Indossa l'arte con Hanùl

23:30 Greta Giordano 14 Comments

Ciao, oggi sono felice di presentarvi una collaborazione molto particolare sul blog.
Vi parlo di Daniela Giorgino  e Hanùl un giovane brand che in poco tempo ha avuto molti apprezzamenti sia in Italia che all'estero.
Hanùl si occupa principalmente di pittura su accessori in pelle e ecopelle.... quello che più ha colpito me sono le borse che sono a dir poco stupende.
Ho deciso  con Daniela di presentare questa collaborazione con un'intervista in modo da approfondire meglio diversi punti caratterizzanti di Hanùl.

Hello, today I am happy to present a very special collaboration on the blog.
I speak of Daniela Giorgino and Hanùl a young brand which soon had much appreciation both in Italy and abroad.
Hanùl mainly deals with painting accessories in leather and faux leather .... what most impressed me are the bags that are nothing short of stunning.
I decided with Daniela to present this cooperation  with an interview in order to better deepen different points characterizing Hanùl.


                                                                       


1) Chi è Daniela Giorgino? Cosa fa nella vita e quali sono i suoi sogni nel cassetto?
Innanzitutto grazie di cuore per avermi ospitato nel suo blog interessantissimo! Daniela  è una Salentina di 33 anni appena compiuti. Nata a Casarano in Provincia di Lecce ma quasi interamente trapiantata ad Ugento da dodici anni. Potrei dire che almeno uno di sogno  nel cassetto si è realizzato in quanto oggi mi occupo a tempo pieno e non più solo come hobbye ma come lavoro,  di Accessori e Bijoux dipinti a mano.
2) Quale è stato il suo percorso prima di arrivare ad Hanùl? (studi)
 Dopo il Liceo Classico ero molto combattuta sulla scelta universitaria perché come sempre accade, a quell’età, a 19 anni è difficile mettere insieme molti punti e cercare di accordarli: la famiglia, la distanza, gli sbocchi lavorativi, gli amici… Inizialmente avevo deciso per l’Accademia di Belle Arti, ma molti mi sconsigliavano per i pochi riscontri  lavorativi. Così la scelta combattuta fu per Giurisprudenza che seppure mi ha dato molte soddisfazioni a livello meritocratico, mi ha procurato tanti dolori perché sentivo di camminare su una strada che non mi apparteneva. Ansia e attacchi di panico mi hanno scossa come un vortice e forse da sola e senza questi sintomi non sarei mai stata in grado di capire da sola i miei veri bisogni. Così ho abbandonato gli studi a soli tre esami dalla fine con domanda di laurea appena registrata e mi sono lanciata letteralmente come un vortice senza fine in questa meravigliosa esperienza!
3)  Hanùl, un marchio di borse, accessori e bijoux dipinti a mano, quando e come nasce il processo produttivo?
Disegno da sempre, da quando ero bambina e le maestre dell’asilo mi portavano da un’aula all’altra per decorare le finestre durante le festività. Intrapreso il cammino dei Classici ho scordato e messo da parte l’arte visiva dedicandomi  allo studio appassionato della filosofia, epica, della letteratura classica e latina. Materie che adoro e che rifarei  per altre 1000 vite! Magari inserendoci stavolta anche la pittura! 
4)  Frequenta corsi di aggiornamento relativi al suo settore?
Sono fiera di dire che non frequento corsi di pittura e che tutto quello che ho realizzato l’ho fatto seguendo il mio istinto e la mia caparbietà. Non nego però che mi sarebbe piaciuto frequentare l’Accademia non per imparare a dipingere, perché quello o si sa farlo o non si sa. ( Molti che frequentano scuole d’arte non hanno mai preso un pennello e non sanno nemmeno cosa sia l’acrilico. E questo mi fa molta tristezza)
Ma per spiluccarmi la STORIA dei grandi Artisti. Sto provvedendo da me comunque anche in questo con l’acquisto di manuali in cui m’immergo appena ho un po’ di tempo libero. 
5)  Quali tecniche sono state sperimentate e quali preferisce?
All’inizio mi dedicavo alla pittura di tegole e vassoi, di lampade in vetro e di decorazione di mobili prediligendo la tecnica SHABBY CHIC, che prevede l’anticatura del legno e l’effetto decapè. In seguito, e in particolare nel 2010 ho sperimentato la pittura su bijoux e accessori e da allora non mi sono fermata più. Il mio interesse è quindi maggiormente rivolto oggi a questa parte dell’arte che è la pittura su Borse e bijoux in legno.
6)  Dove trova ispirazione per le sue creazioni? Crede di aver sviluppato uno stile personale?
La mia ispirazione nasce da lunghe passeggiate al mare con la mia cagnolina Nanà e subito dopo butto giù due disegni che perfeziono però man mano dipingo direttamente sui supporti. Credo che ognuno abbia il suo stile personale anche nell’esecuzione di pitture di autori famosi. Se fossero infatti tutti uguali non si avrebbe più un pittore ma una fotocopiatrice. Ci sono poi disegni più curati di altri, ma la gente è ben preparata e soprattutto ha il gusto e l’intelligenza per descrivere e distinguere un lavoro fatto bene da un lavoro velocizzato e fatto male. Comunque è sempre questione di gusti anche in questo campo.
7) Quale è il suo dipinto preferito al quale si è ispirata per una creazione?
Io adoro gli impressionisti contemporanei, molti dei quali in vita e adoro i dipinti di Leonid Afremov, di Vladimir Volegov e soprattutto adoro i dipinti a quattro mani di Mickael e Inessa Garmash. Non dimentico le balere notturne con le sensuali ballerine di Fabian Perez. Se devo andare un po’ più indietro sicuramente anche Gustave Klimt… assolutamente imprescindibile! Poi io adoro in particolare l’oro e lui è assolutamente maestoso in questo suo stile: Il Liberty Dorato.
8)  Quale è la sua borsa preferita? Quella che piace di meno?
La mia borsa preferita è MY SWEET ROSES di William Waterhouse, sicuramente un mio gusto personale mentre quella che piace di meno perché meno richiesta è L’URLO..in realtà è un dipinto molto carico di significato e raffigura Munch in preda ad una crisi di panico.  Lo posso capire in pieno..:)
9)  Quanto tempo impiega per realizzare una borsa?
Non c’è una durata precisa, si va da un giorno anche ad una settimana.
10)   Quali sono i materiali utilizzati? 
Per gli accessori in pelle si utilizzano dei colori appositi, acrilici per pelli e cuoio appunto. Molto elastici e brillanti e soprattutto permanenti.
11)   Quale è il suo pensiero sul MADE IN ITALY e l'artigianato?
Credo che andare in giro per i nostri paesi e non vedere molti prodotti artigianali esposti è molto triste. Si vendono le solite fotocopie e non c’è gusto da parte dei negozianti che cercano sempre di conformarsi a quello che vende il “vicino” magari a prezzi più bassi. Credo che bisognerebbe avere il coraggio di osare e dare voce ai tanti artisti Italiani, sconosciuti e che hanno voglia di farsi conoscere. La clientela non è stupida ed è pronta anzi alla ricerca di prodotti particolari e unici!
12)  Quale è stata la sua prima creazione?
La mia prima creazione non ha nulla a che vedere con la pittura, ma è un lume ricavato con pezzi di riciclo trovati in un mercatino dell’usato.
13)  Quali sono i suoi progetti futuri?
Tantissimi, sempre nel campo degli accessori e bijoux dipinti a mano. Ma ci sarà magari un’altra intervista che parlerà di questo e l’aggiornerò sicuramente.
14)  Quale è il tema della nuova collezione?
La prossima Collezione è un top secret  ma sarà sicuramente molto colorata come ci si aspetta da Hanùl…

1) Who is Daniela Giorgino? What to do in life and what are your dreams?
First of all thank you for having me in her interesting blog ! Daniela is a Salentine who just turned 33 years . Born in Casarano in province of Lecce but almost entirely transplanted to Ugento the last twelve years. I could say that at least one of the dream came true today as I work full time and not just as hobbye but as work, Accessories and Bijoux hand painted.
2) What was your journey before arriving at Hanùl? (studies)

After Classical High School, I was very torn about university choice because as always happens, at that age, 19 years is difficult to put together many points and try to grant them: the family, the distance, the job opportunities, friends ... I originally decided for the Academy of Fine Arts, but many  dissuaded me  for the few working feedback. So the choice was fought for Jurisprudence that even gave me a lot of satisfaction at the level meritocratic did me so much pain because I felt to walk on a road that was not mine. Anxiety and panic attacks have shaken to me like a vortex and perhaps alone and without these symptoms I would never be able to understand my own true needs. So I dropped out of school just three exams from the end with degree application just registered and I throw myself literally like an endless vortex in this wonderful experience!
3) Hanùl, a brand of handbags, accessories and jewelry hand-painted, when and how does begins  the production process?

Drawing has always, since I was a child and kindergarten teachers took me from classroom to classroom to decorate the windows during the holiday. Embarked on the path of the Classics I forgot and put aside visual art dedicating myself to the passionate  study of philosophy , epic, classical literature and Latin. Materials that I love and that I would do for another 1000 lives! Maybe this time by inserting painting too!
4) Does she frequesnt  training courses related to her field?

I am proud to say that I do not frequent courses in painting and that all that I realized I did following my instincts and my stubbornness. I do not deny, however, that I would have loved frequent  the Academy not to learn to paint, because what you know do or do not know. (Many who frequent art schools have never picked up a brush and do not even know what is the acrylic. And that makes me very sad)
But for read  the HISTORY of the great artists. I'm providing in this  to me anyway by buying manuals when  I have  just a little 'free time
5) What techniques have been tried and what you prefer?

At first I devoted myself to painting tiles and trays, glass lamps and decoration of mobiles preferring technique SHABBY CHIC, which provides for the antique finish wood and the effect decapé. Subsequently, and in particular in 2010 I experienced the painting on jewelry and accessories, and since then I did not stop more. My interest is thus better addressed today in this part of the art that is painting on Bags and bijoux in wood.
6) Where does she find inspiration for her creations? Believes you have  developed a personal style?

My inspiration comes from long walks to the beach with my dog Nana and immediately I write down two drawings that I perfect but as I paint directly on supports. I think everyone has his own style even in the execution of paintings of famous authors. If they were in fact all the same this will not a painter but a photocopier. There are also designs more cared than others, but the people are well prepared and above all has the taste and intelligence to describe and distinguish a job well done by a work fast and hurt. However, it is always a question of taste even in this field.
7) What is your favorite painting which was inspired for a creation?

I love the contemporaries Impressionists , many of them in life and I love the paintings of Leonid Afremov, Vladimir Volegov and especially adore the paintings by four hands of Mickael and Inessa Garmash . Do not I forget the nocturnal  dance halls with the sensual dancers of Fabian Perez. If I have to go a bit 'more back surely also Gustave Klimt ... absolutely essential! Then I love especially the gold and he is absolutely magnificent in this style: The Golden Liberty.
8) What is your favorite bag? The one you like the least?

My favorite bag is MY SWEET ROSES of William Waterhouse, surely one of my personal taste while the one I like less because less requests is  The URLO,..in reality is a painting very full of meaning and portrays Munch in the throes of a crisis panic. I can understand him in full .. :)
9) How long does it take to make a bag?
There is not a duration, ranging from one day to one week.
10) What are the materials used?

For leather accessories using special colors, acrylic skins and leather precisely. Very elastic and bright and above all permanent.
11) What is your thought on MADE IN ITALY and crafts?

I think that going around in our country and not see many handicrafts exposed is very sad. Are sold the usual photocopying and there is no taste by shopkeepers who always try to to conform to what sells the "near" perhaps at lower prices. I think we should have the courage to dare and to give voice to the many Italian artists, unknown and who want to make themselves known. The customer is not stupid and is ready indeed looking for particular products and unique!
12) What was her first creation?
My first creation has nothing to do with the painting, but it is a lamp made with pieces of recycling found in a flea market.
13) What are your future plans?

Many, always in the field of accessories and jewelry hand-painted. But maybe there will be another interview that will talk about this and will update surely.
14) What is the theme of the new collection?
The next collection is top secret but will definitely be very colorful as you would expect from HANUL ..

E ora giochiamo...

       Fiore e profumo preferito
 Papavero. Ipnose di Cristian Dior
       Colore preferito
 Azzurro
     Artista che predilige
 Inessa e Michael Garmash. Klimt
        Città dove  le piacerebbe vivere e perché
 Lecce. Qualche km in più dalla mia terra natale. Perché è architettonicamente curata, una bombonierina, a misura  d’uomo e avendoci vissuto per due anni non posso che confermare.
        Cibo che ama di più
 Non posso dire di no davanti a trofie con gamberetti e seppia al cartoccio!
        Segno zodiacale
         Il segno della creatività…Pesci!!! J

And now we play ...

Flower and favorite perfume
Poppy. Ipnose by Cristian Dior
Favourite color
Light blue
Artist who prefers
Inessa and Mickael  Garmash and . Klimt
City where she would like to live and why
Lecce. A few kilometers more from my native land. Why is architecturally cured, a little bonbonniere , on a human scale and having lived for two years, I can only confirm.
Food she loves most
I can not say no in front of trofie with shrimp and squid in foil!
Astrological sign
The sign of creativity ... Fish !!!



Ecco ore le su bellissime creazioni



















Vi lascio come sempre i link di riferimento per ulteriori info ed acquisti

I leave you as always reference links for further info and purchases





Ringrazio per la gentile collaborazione e la bellissima intervista  Daniela Giorgino

Thank for the kind collaboration and the wonderful interview Daniela Giorgino



Potrebbe piacerti anche...

14 commenti:

  1. Ringrazio Greta per la meravigliosa intervista e le domande mirate e interessanti!

    RispondiElimina
  2. Questi articoli sono stupendi !
    Adoro bracciali ed orecchini e avrei l'imbarazzo nella scelta. . . stupendi davvero !

    RispondiElimina
  3. Che meraviglia! Vado subito a guardare da vicino il sito... sono davvero accessori stupendi!

    L’angolo della casalinga, ricette veloci e facili

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Monica, vieni pure a trovarmi..:)

      Elimina
  4. Questa e' arte allo stato puro!!!
    Pezzi unici che renderanno particolari i nostri look.
    Le borse favolose, una piu' bella dell' altra.

    RispondiElimina
  5. le borse sono veramente delle opere d'arte, stupende e curatissime nei dettagli!

    RispondiElimina
  6. Bellissime queste borse! Vado a visitare il sito!
    alessandra

    RispondiElimina
  7. ma sono stupendi.... che arte!!!

    RispondiElimina
  8. sono senza parole le bags sopratutto sono spettacolari :D

    RispondiElimina
  9. che dire? FAVOLOSE CREAZIONI...incredibilmente belle

    RispondiElimina
  10. Bellissime queste creazioni!! Mi sono innamorata della terza borsa!!

    RispondiElimina