La Ro e la Ro handmade with love !

22:09 Greta Giordano 0 Comments

Hola, stamattina mi sento spagnoleggiante.... anche se non c'entra niente con la collaborazione che vi sto presentando.
Ho deciso da poco di presentare le collaborazioni con le creative con una piccola intervista in modo da approfondire meglio le tecniche utilizzate, la storia, e per far capire meglio il valore di un oggetto realizzato artigianalmente...Vorrei sapere cosa ne pensate.
La collaborazione di oggi è con La Ro e la Ro di Roberta e Isabella.
La fantasia, la manualità e la creatività di Roberta spaziano da articoli per i nostri bimbi ad accessori per la nostra casa.
Tutto è realizzato in maniera curata e con molta passione che trapela dalle creazioni stesse.

Ma ecco ora la piccola intervista:

Hola, this morning I feel Hispanic .... although it has nothing to do with the cooperation that I'm presenting.
I decided recently to present collaborations with the creative with a small interview to better address the techniques used, the history, and to better understand the value of an object handmade ... I would like to know what you think.
The collaboration today is with The Ro and Ro of Roberta and Isabella.
Fantasy, manual ability and creativity of Roberta range from items for our children to accessories for our home.
Everything is made in detail and with great passion that transpires from the creations themselves.

But now here's the little interview:



1) Chi si cela dietro La Ro e la Ro?Amiche? Sorelle?

L'idea di La RO e la RO è partita in origine da me Roberta e da un'amica Romina che però col tempo ha preso altre strade e sono rimasta solo io a creare.

Da un po dì tempo al mio fianco c'è Isabella che però si occupa di pubblicità e dì vendita online.

2) Come è iniziata la vostra passione per la creatività?
Io sono sarta, cucio da circa 20 anni ma la passione per la creatività e le creazioni che pubblico sulla mia pagina sono iniziate con la maternità...in gravidanza ho preparato il corredo e molte altre cose per il mio bimbo in arrivo e visto il successo riscosso ho pensato di continuare a produrre dando libero sfogo alla mia creatività.
3) Avete partecipato a dei corsi? Se si quali? 
Gli unici corsi che ho frequentato sono quelli di taglio e confezione quando avevo 18 anni, per il resto sono autodidatta
4) Quali sono le tecniche utilizzate per la realizzazione delle vostre creazioni?
Le tecniche che utilizzo sono differenti a seconda del progetto, si passa dal cucito a macchina classico a quello a mano, dal ricamo libero a macchina a quello a punto croce, dal riciclo creativo alla creazione dì oggetti con materiali particolari...dipende da cosa mi passa per la testa.
5) E' solo un hobby momentaneo o avete progetti per il futuro?
Progetti ce ne sono tanti e soprattutto sogni e speranze di poter un giorno vivere dì questo, la voglia e l'impegno ci sono...si vedrà.
6) Quale è il vostro pensiero sul Made in Italy e l'artigianato?

Il mio pensiero su made in Italy e artigianato...dunque...in Italia abbiamo materie prime, esperienza e manodopera eccellente ma nonostante questo purtroppo il Made in Italy sta  scomparendo...ormai tantissimo viene prodotto all'estero...

Per quel che riguarda l'artigianato credo che una grossa parte di persone lo confonda con il made in China, spesso sento gente dire che se un oggetto è fatto a mano non deve essere costoso...
Ci sono persone che hanno mani d'oro e fantasia esplosiva e riescono a creare oggetti fantastici, ma dietro a queste cose ci sono ore di lavoro, tentativi, magari fallimenti e altri tentativi prima dì arrivare alla soddisfazione della creazione finita...per fortuna c'è chi lo comprende.

7) Quali sono le tecniche sperimentate e quali preferite?
Tecniche ce ne sono molte e molto differenti le une dalle altre, sinceramente non ho preferenze particolari
8) Quale è la creazione che vi piace di più e quale invece non rifareste?
La creazione che mi piace di più direi  che coincide anche con quella che non rifarei...senza dubbio adoro il metro crescita fatto per mio figlio...I sette nani ricamati a punto croce...un lavoro infinito...bellissimo, lo adoro ma al tempo stesso non ne farei un altro...
9)  Quali sono i materiali utilizzati?
Come materiali si spazia dal cotone, alla spugna, feltro e pannolenci per la confezione, carta, fil dì ferro, plastica cartone e altro per riciclo creativo ecc..
10) Qual'è stata la vostra prima creazione?
La prima creazione come La RO e la RO in effetti non saprei...forse un fiocco nascita, il coniglio x il piccolo Matteo della mia amica Laura...ho sempre fatto lavoretti così e adesso ricordare il primo lavoro firmato La RO e la RO mi viene un po difficile.

E ora giochiamo

1) fiore e profumo preferito
Profumo preferito cannella sicuramente,  fiore...nessuno direi...non ho il pollice verde e non amo nessun fiore in particolare 
2) colore preferito
colore preferito il viola
3) libro preferito
Libro IT di Stephen King 
4) città dove vi piacerebbe vivere e perché? 
Non so dove mi piacerebbe vivere di preciso ma sicuramente dove aprendo le finestre all'alba la prima cosa che posso vedere è la spiaggia che finisce dove inizia il mare...dove si può stare in pantaloncini,canotta e infradito ...sempre 
5) cibo che amate di più
cibo che amo di più?  Purtroppo il cioccolato fondente...non smetterei mai dì mangiarlo ma ahimè lo devo fare 😄😄😄😄
6) segno zodiacale
cancro


1) Who is behind The Ro and Ro? Friends? Sisters?

The idea of the La RO e la RO started originally by me, Roberta and by a friend Romina which however with time took other roads and I was the only one to create.

For some time there is beside me Isabella who deals with advertising and online sales day.
2) How did that begin your passion for creativity?

I am a seamstress, I sew since 20 years but the passion for creativity and creations that insert on my page started with motherhood ...during pregnancy  I prepared kit and many other things for my baby on the way and given the success I decided to continue producing giving free rein to my creativity.
3) Have you taken part in the courses? If so what?

The only courses that I attended are  cutting and packing when I was 18, for the rest I'm self-taught
4) What are the techniques used for the realization of your creations?

The techniques I use are different depending on the project, it changes from machine stitched classic to hand, from free embroidery by machine to the cross-stitch, from creative recycling by creating objects with particular materials ... it depends on what goes through my head.
5) It isjust a hobby momentary or you have plans for the future?

There are many projects and especially dreams and hopes to one day live of this , the desire and the commitment there are ... we'll see.
6) What is your thought about Made in Italy and crafts?
My thoughts about made in italy and crafts ... ... in Italy we have the raw materials, labor and experience excellent but despite this unfortunately Made in Italy is disappearing ... now a lot is produced abroad ...
As for the craft I think a big part of people confuse it with the made in China, I often hear people say that if an object is made by hand should not be expensive ...

There are people who have golden hands and imagination explosive and can create fantastic objects, but behind these things there are hours of work, attempts, failures and maybe other attempts before you get the satisfaction of creation over ... fortunately there are those who understand it.
7) What are the techniques tested and which do you prefer?

Techniques are many and very different from each other but honestly I do not have particular preferences
8) What is the creation that you like best and which is not would you do?

The creation that I like the most I would say that also coincides with the one that does not do again ... no doubt I love the metro growth did for my son ... The seven dwarfs embroidered cross stitch ... an infinite work ... beautiful, I love it but at the same time I would not do another ...
9) What are the materials used?

As materials ranging from cotton, sponge, felt and pannolenci for the packaging, paper, wire, plastic, cardboard and other for creative recycling etc ..
10) What was your first creation?

The first creation as La RO e la RO in fact I do not know ... maybe a staple birth, the rabbit for the small Matteo of my friend Laura ... I always did little jobs and so now remember the first work signed La RO ela RO to me is a bit difficult.



E ora le creazioni


And now the creations


                                                                                




Tre simpatici divanetti porta salviette 

Three cute sofas paper towel holders




Porta smartphone da cintura

Case smartphone belt





Porta smartphone con gufetti

Case smartphone with little owls




Torta pannolini

Diaper cake




Culla di pannolini neutra, il pupazzetto è in morbidissimo pile

Cradle of diapers neutral, the doll is made of soft fleece




Triciclo pannolino per maschietto...

Tricycle diaper for little boy ...




Bavaglino con nome

Bib with name




Porta torte

Case cakes







  Bomboniere

Favors






Ho lasciato per ultimo il metro crescita, del quale ha parlato Roberta nell'intervista....bellissimo, e la foto dice tutto!

I left for last the meter growth, of which Roberta spoke in the interview .... beautiful, and the picture says it all!


Vi lascio il link della pagina facebook (mi raccomando il like) per ulteriori info e acquisti

I leave the link of the page facebook (I recommend the like) for more info and purchases







Ringrazio per la gentile collaborazione Roberta e Isabella  

Thank for the kind collaboration Roberta and Isabella

Potrebbe piacerti anche...

0 commenti: