No War Factory ... gioielli umanitari!

07:29 Greta Giordano 16 Comments

Oggi sono fiera di presentarvi una collaborazione legata ad un progetto umanitario. Il brand che vi presento è No War Factory

 Today I am proud to present you a collaboration linked to a humanitarian project. The brand I present is No War factory




                                                                                     


I gioielli No War Factory sono realizzati in Laos e sono ricavati dall'alluminio riciclato da ordigni esplosi durante la guerra del Vietnam.
Ogni gioiello viene fuso e stampato con tecnica “a staffa” direttamente sul posto: ogni prodotto è un pezzo unico. I singoli pezzi vengono successivamente importati in Italia e impreziositi con l’aggiunta di pietre e metalli pregiati da una maestra gioielliere italiana.
Gli artigiani recuperano i pezzi per lavorare esclusivamente tramite l' associazione americana di sminamento MAG, nessuna vita viene messa in pericolo.
Ecco alcuni numeri che hanno segnato questa drammatica guerra: 3 milioni di tonnellate di ordigni, 580.000 missioni aeree.... tutto questo in 9 anni rendendo il Laos il Paese più bombardato nella storia.

The No War Factory jewels are made in Laos and are made from aluminum recycled by explosive ordnance during the Vietnam War.
Each jewel is melted and molded with a "bracket" technique directly on site: each product is a unique piece. The individual pieces are subsequently imported into Italy and embellished with the addition of precious stones and metals by an Italian jeweler maestro.
The artisans recover the pieces to work exclusively through the American Allocation MAG, no life is endangered.
 Here are some numbers that have marked this dramatic war: 3 million tons of ordnance, 580,000 aerial missions ... all this in 9 years making Laos the most bombarded country in history.





La zona più colpita da questi bombardamenti è la "Piana delle Giare".
Durante la guerra civile laotiana, la piana fu per anni contesa tra le forze del Pathet Lao, spalleggiate dall'Esercito Nordvietnamita ed equipaggiate dall'Unione Sovietica, e l'Esercito Reale Laotiano, finanziato dagli Stati Uniti. Nei periodi in cui fu occupata dai ribelli, l'aviazione statunitense sottopose il territorio ad intensi bombardamenti e molte delle bombe inesplose scoppiano tuttora causando lutti alla popolazione locale. Ora solo 7 dei siti dove si trovano le giare sono stati bonificati dalle bombe ed aperti alle visite turistiche.
Il 25 marzo del 1992, il sito è stato ufficialmente sottoposto all'attenzione dell'UNESCO, che lo ha inserito tra le candidature alla lista dei patrimoni dell'umanità. (tratto da Wikipedia)
Una parte del ricavato della vendita dei gioielli No War Factory   verrà donata all'associazione di volontariato internazionale "Ink for Charity" che utilizzerà questi fondi per acquistare filtri in ceramica che serviranno alle famiglie dei villaggi rurali per potabilizzare l'acqua senza doverla bollire.
 The area most affected by these bombings is the "Piana delle Giare".
During the Laotian Civil War, the plain had been controversial for years between Pathet Lao forces, supported by the North Vietnamese Army and equipped by the Soviet Union, and the US-funded Laotian Royal Army. In times of rebellion, US aviation underwent intense bombing and many of the unexploded bombs still burst into the local population. Now only 7 of the sites where the jars are located have been boned by bombs and open to sightseeing.
On March 25, 1992, the site was officially submitted to UNESCO's attention, which included it among the nominations for the World Heritage List. (from Wikipedia)
Part of the proceeds from the sale of jewelery No War Factory will be donated to the International Voluntary Association "Ink for Charity" that will use these funds to buy ceramic filters that will serve families of rural villages to potable water without having to boil.
 






Ci tengo a precisare come sempre che non sono stata pagata per parlare positivamente di questi articoli, si tratta semplicemente di una collaborazione pubblicitaria.

Vi lascio tutti i link per info e contatti

I would like to point out that as always that I was not paid to speak positively of these articles, it is simply an advertising collaboration.

I leave you all links for info and contacts

 

@nowarfactory Instagram



Vi lascio anche i link  dell'  associazione "Ink for Charity" dove troverete tutti i progetti realizzati finora.

I also leave links to the "Ink for Charity" association where you will find all the projects  have done so far.




Ringrazio per la bellissima collaborazione No War Factory

Thank you for the beautiful collaboration  No War Factory 

Potrebbe piacerti anche...

16 commenti:

  1. Che bella questa azienda! Creano gioielli da qualcosa di tremendo, la trovo un'iniziativa splendida ed oltretutto sono molto carini!

    RispondiElimina
  2. Grazie di averci fatto scoprire questi gioielli!

    RispondiElimina
  3. L'idea e i propositi di questo brand sono da premiare!

    RispondiElimina
  4. Ma che meraviglia che bella azienda in progetto veramente stupendo bello anche i gioielli vado a dare un'occhiata al sito ottima idea regalo è ottima idea per fare beneficenza

    RispondiElimina
  5. Innamorata al primo colpo d'occhio di questi accessori, e ancor di più una volta scoperto il progetto che ci sta dietro, senza dubbio lodevole. Grazie per averne parlato, vado subito a curiosare sul sito. ciao

    RispondiElimina
  6. Adoro le aziende che promuovono grandi progetti come questo!! E l'idea di fare dei gioielli così belli è geniale!!

    RispondiElimina
  7. Sono particolarmente predisposta ai progetti umanitari, apprezzo molto che un oggetto bello sia anche "buono", non solo per quello che riguarda la qualità.

    RispondiElimina
  8. Sono molto originali, non li conoscevo!
    Mi piace molto anche il nome scelto per il brand!

    XOXO

    Cami

    Paillettes&Champagne

    RispondiElimina
  9. Davvero dei gioielli particolari ma al tempo stesso molto eleganti,devo ringraziarti per avermeli fatti conoscere !!

    RispondiElimina
  10. bellissimi e particolari io amo questi tipo di jewels mi piacciono molto

    RispondiElimina
  11. che belli questi gioielli, molto particolari
    Alessandra

    RispondiElimina
  12. Che bella iniziativa complimenti! E questi gioielli sono anche molto belli!

    RispondiElimina
  13. Davvero profondo il messaggio che questi gioielli particolari vogliono trasmettere...Un'iniziativa bellissima e meritevole di diffusione...

    Marina
    Vivere la Leggerezza con … Naturalezza

    RispondiElimina
  14. Ma che bella iniziativa! Si ci si sente bene per due versi! E credo sia una cosa bellissima!

    RispondiElimina
  15. Trovo sia una bellissima iniziativa oltre al fatto che sono dei gioielli davvero originali

    RispondiElimina