Passa ai contenuti principali

Nuova collaborazione McVitie's

Ciao, a tutti i miei followers... stasera vi parlo di biscotti... biscotti che hanno compiuto 120 anni...

                                           

                                             

La storia di questi biscotti inizia tanto tempo fà.....

Inizia in Scozia nel 1809 con la nascita di Robert McVitie. Per realizzare il suo sogno lavora presso un forno di Dumfries.
Nel 1830 Robert e suo padre, aprono un emporio a Edimburgo. Il piano inferiore della struttura viene trasformato in un forno, e ben presto Robert riesce ad aprire altri punti vendita e a espandere l'attività.
Nel 1844, Robert si sposa e dopo aver capito che il futuro della sua azienda è nei prodotti da forno, manda i figli in Europa per farli specializzare.
Nel 1884 Robert muore e lascia alla guida della sua attività Robert Jr. La città apprezza i prodotti dell'azienda, e come prima cosa Robert Jr. apre un forno più grande.
Nel 1885 l'azienda decide di produrre solamente biscotti a causa di problemi con i trasporti. I biscotti infatti si conservavano più a lungo.
Nel 1888 entra a far parte dell'azienda Charles  Price. Il piccolo forno lascia il posto a una grande fabbrica alla periferia di Edimburgo.
Nel 1892, Alexander Grant pensa e realizza la sua ricetta dei biscotti "Digestive". Questa ricetta viene usata ancora ora.
Nel 1893 l'azienda si aggiudica il sigillo reale quando realizza la torta nuziale per il matrimonio della Principessa Mary di Teck e il duca di York, che sarebbero saliti al trono con i nomi di Regina Maria e Re Giorgio V. Da allora l'azienda realizza i dolci per i matrimoni e i battesimi della famiglia reale.
Nel 1901, con l'aumento dell'attività a Londra, viene costruita una nuova fabbrica ad Harlesden, a nord della città.
Con lo scoppio della prima Guerra Mondiale, l'azienda viene contattata dal Governo, che chiede una fornitura di biscotti da inviare come "iron ration" ai soldati al forno. Viene creato un nuovo forno a Manchester.
Nel 1925 l'azienda produce i primi biscotti al cioccolato con il marchio Homewheat Chocolate Digestive (adesso McVitie's Digestive al cioccolato) .
Nel 1945, delle 370 varietà di biscotti e di torte realizzate nel 1939, ne rimangono solo 10.
Nel 1948 la McVitie&Price si unisce alla MacFarlane Lang dando vita alla United Biscuits.
Nel 1956 la fabbrica di Harlesden diventa la prima fabbrica di biscotti al mondo completamente automatizzata.
Nel 1985 viene lanciata la marca HobNob, con la variante al cioccolato al latte nel 1987.
Nel 1999 la linea Digestive, si arrichisce ulteriormente con i Digestive con caramello e cioccolato al latte. 
Nel 2004 il marchio ottiene il prestigioso titolo "Nation's favourite McVitie's dunking biscuit".
Nel 2002 viene lanciata la linea Mini McVitie's.
Nel 2009 sono stati lanciati i McVitie's integrali.

Vi racconto anche alcune curiosità che ho trovato sul sito

Il McVitie's Digestive più grande

 

                                 

                             



Il Digestive più grande è stato realizzato da McVitie's all'inizio degli anni '80.
Era lungo un metro e aveva uno spessore superiore a 6 cm, i buchi di questo gigantesco esemplare sono stati realizzati con il manico di una scopa. Venne trasportato in una confezione speciale dallo stabilimento di Ashby a Londra per essere presentato a una festa.  


Il McVitie's Digestive più piccolo

 

                          



La linea Mini, con biscotti di soli 3,2 cm di diametro 

Il McVitie's Digestive più caldo

 

                                  


I McVitie's Digestive vengono cotti a 300 °C.


I prodotti sono

McVitie's Original Digestive

 

                             McVitie's Original Digestive

Ottenuti con una miscela perfetta di frumento e farina integrale, sono ricchi di fibre. Molte persone li utilizzano anche in cucina, ad esempio come base per un perfetto cheesecake.
I McVitie's Digestive non contengono coloranti, aromi artificiali e grassi

McVitie's Milk Chocolate Digestive (al cioccolato al latte)

 

                                     McVitie's Milk Chocolate Digestive (al cioccolato al latte)


Un delizioso biscotto di frumento ricoperto da un velo di cioccolato al latte. Vennero lanciati nel Regno Unito nel 1925.

McVitie’s Digestive Fruit Shortcake (Alla frutta)

 

                                        McVitie’s Digestive Fruit Shortcake (Alla frutta)


E' un delizioso biscotto di pastafrolla alla frutta, con uvetta e delicati cristalli di zucchero.

 

McVitie's Digestive Ai Fiochi d'Avena

 

                                             

McVitie's Digestive Ai Fiochi d'Avena

I prodotti McVitie's che creano più dipendenza, lanciati nel Regno Unito nel 1985, hanno trasformato il momento del tè in tutto il mondo. 

Qui per ulteriori info

http://www.mcvities.com/it/contattaci 

il sito http://www.mcvities.it/

pagina facebook https://www.facebook.com/mcvitiesitalia

ed ecco ciò che gentilmente mi è stato inviato...

 

 

 
Buona serata a domani.... :D                            

     



                                               

Commenti

  1. Compro spesso questi biscotti per i motivi che hai elencato. Sono ottimi

    RispondiElimina
  2. Li ho usati per la cheesecake, ma li sgranocchio anche così come sono...

    RispondiElimina
  3. sono buonissimi!li ho mangiati spesso, da sgranocchiare sono fantastici!
    vale

    La ragazza con la valigia | Facebook | Bloglovin | Last post

    RispondiElimina
  4. non li conosco vorrei assaggiare quelli alla frutta

    RispondiElimina
  5. buonissimi, sono i miei preferiti, non potrei vivere senza!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Privacy e cookies policy

I l Garante della Privacy ha recepito una Direttiva Europea che impone agli amministratori delle pagine web di mostrare ai visitatori un banner che li informa di quale sia la politica dei cookie del sito che stanno consultando e di subordinare la sua accettazione al proseguimento della navigazione. Si aggiunge dal 25 Maggio 2018 il nuovo Regolamento Europeo in materia di Protezione dei Dati Personali ( GDPR ), approvato e adottato dal Parlamento europeo nell' aprile del 2016. Sostituisce la Direttiva 95/46/CE sulla protezione dei dati. L' obiettivo del GDPR è quello di raggiungere un livello elevato di protezione dei dati nell' ambito dell' UE e di proteggere tutti i cittadini dell' UE dalle violazioni alla privacy e ai dati. Cosa significa in pratica?  Ogni titolare di sito web/blog, deve Informare i suoi Utenti, in maniera Esplicita, su come vengono trattati i Dati Personali. In questa pagina sono descritte le modalita' con cui le informazioni personali vengon

Pitti Fragranze 2015: 38°N 16°E Italia di Richard Lüscher Britos

La fragranza di oggi è 38°N 16°E Italia di Richard Lüscher Britos                                                                                 I profumi Richard Lüscher Britos sono 100% naturali. 75% dei componenti sono biologici. I profumi sono inoltre privi di additivi sintetici 38°N 16°E: Italia - Bergamotto, Fiori d’arancio, Sandalo  • Quale leggenda si cela dietro al dolce profumo di questo frutto dorato?  • Da dove proviene il profumo mielato della primavera calabrese?  • Quali profumi provenienti da altre culture si incrociano armoniosamente con quelli delle tradizioni calabresi?  Jean-Claude Richard, il fondatore della ditta Farfalla, è l’artefice di questo profumo. Esperto in osmologia, si dedica da più di 30 anni alla creazione di profumi naturali. Accord I - The Golden Fruit Con il suo aroma fresco eppure dolcemente fruttato, l’olio di bergamotto – estratto dalle scorze dell’agrume giallo brillante – è una delle migliori essenze del mondo. I locali ci hanno raccontato ch

Olio di Baobab, una vera coccola per la pelle......Les Huileries du Sahel!

Oggi vi presento la mia nuova collaborazione con Les Huileries du Sahel , un prodotto nuovo, un olio per il corpo e per i capelli ottenuto dal Baobab . L'olio Baobab    è un potente antiossidante che previene le smagliature, migliora l'elasticità della pelle e promuove la rigenerazione dei tessuti. Il Baobab è l'albero nazionale del del Madagascar e del Nepal. USI DEL BAOBAB Le foglie sono usate come vegetale commestibile in tutte le aree di distribuzione del continente africano, compresi il  Malawi , lo  Zimbabwe  e il  Sahel . Sono mangiate sia fresche che sotto forma di polvere secca. In  Nigeria , le foglie sono localmente note come kuka, e sono usate per produrre la zuppa di kuka. La polpa secca del frutto, dopo la separazione tra i semi e le fibre, viene direttamente mangiata o mescolata nel  porridge  o nel  latte . I semi sono usati principalmente come addensante per le zuppe, ma possono anche essere  fermentati  in  condimenti ,  arrostiti  per un