Passa ai contenuti principali

Nuova collaborazione icone italian wine

Ciao, eccomi qui con l’ennesima collaborazione….Stasera parliamo di vino con icone italian wine                    

(tratto dal sito)

                            

icone vini  produce vini in una delle più vocate regioni italiane: la Sicilia.
I vini che vengono prodotti da questa azienda sono di buona qualità e non sono costosi. Questo proprio perché vengono prodotti in Sicilia (decimo produttore mondiale di vini) che vanta una grande estensione di vigneti, varietà di uve coltivate, un clima eccellente e  un’antica tradizione di vinificazione che risale a oltre tremila anni fa.
Il rapporto qualità/prezzo è la filosofia aziendale.
I terreni aziendali si trovano in contrada Buonivini, nel territorio di Noto (Siracusa).  
Dal quotidiano contatto con la natura in vigna, al lavoro dell'enologo in cantina, dalla comunicazione aziendale, alla commercializzazione, ognuno è un professionista che lavora con il cuore.
I vini di icone vengono esportati in tutto il mondo ed insieme ad essi viene “esportata” quella cultura dell’ospitalità per cui i Siciliani sono famosi.
L’Azienda, seguendo la tradizione, ha una gestione familiare, coinvolgendo due generazioni e con una suddivisione di compiti fra vigneto, cantina e promozione-vendita.
Il marchio doveva esprimere il progetto di unire la testa con il cuore, la tradizione con l’innovazione, l’amore per la Sicilia con la qualità e il servizio al consumatore.
I  valori di icone vini  si riassumono in questi quattro principi:
Rispetto della natura nel vigneto,
Rispetto del vino in cantina,
Rispetto del consumatore,
Rispetto della comunità e dei valori sociali.
Sia la potatura sia la raccolta sono eseguite manualmente. Le concimazioni sono prevalentemente naturali e comunque quanto basta fisiologicamente alla pianta.
Il secondo punto significa che il fine di icone vini  e’ quello di produrre  un vino sano, con pratiche che tendono a non alterare ma anzi a conservare quello che la natura  ha dato e che, per esempio,  non faccia “male alla testa”.
Il terzo punto significa che icone vini è  sostenitrice di un consumo consapevole del vino. E’ contro gli eccessi e per la prevenzione dell’alcolismo soprattutto tra i giovani: il vino è un piacere da cercare, non un pericolo da evitare.
Alcuni vini sono conservati in vasche d’acciaio e in qualche caso di cemento, contenitori cioè amorfi, in cui i preziosi sentori dei vini  frutto del territorio Siciliano si conservano e  si esaltano.
Ma accanto a questi, per alcuni altri vini vengono usati  con parsimonia e sapienza il legno di botti di medie dimensioni.
Al momento  ci sono quattro diverse linee e quindi quattro diverse etichette, ma ognuna di esse è nata seguendo il criterio della facile riconoscibilità. Per la linea Sense e la linea Icone, l’azienda  si è  rivolta al Dipartimento di design dell'università di Palermo.
Dopo qualche settimana arrivarono i progetti. L’azienda si è rivolta a un'Agenzia che opera in ambito internazionale che conduce test di gradimento via internet su un panel formato da circa millecinquecento persone. Dopo una decina di giorni, l'agenzia comunico’ quali etichette avevano avuto maggior consenso, che sono appunto quelle che in atto sono adoperate.
Per la linea Villa Vulcano l’azienda si è  invece servita di un’agenzia nazionale che ha testato dieci bozze di etichette su un panel composto da rappresentanti di quelli che sono i potenziali acquirenti di questo prodotto.
Come detto precedentemente le linee sono quattro:

-          LINEA SENSE
-          LINEA ICONE
-          LINEA VILLA VULCANO
-          LINEA SPUMANTI

Vi lascio il link per approfondire  Qui
E il link per ulteriori info Qui

Ed ecco cosa ho ricevuto per la collaborazione (grazie)  

                    

               

               

               

               

             

                   

                     

                     

                     

                     

                     

Non vedo l'ora di fare gli abbinamenti con questi vini!!!
buona serata :D

Commenti

  1. questi vini desterebbero sicuramente la curiosità di mio padre che è amante del genere e alla continua ricerca di novità :) se ti va passa da me, mi farebbe piacere.

    RispondiElimina
  2. Ciao Concy, consiglialo pure a tuo papà.... è un ottimo vino.:)

    RispondiElimina
  3. ciao cara..compliementi per la recensione...ottimi vini...chissa a quante ricettine si possono abbinare..
    nuova follower
    http://herantonietta.blogspot.it/

    RispondiElimina
  4. ciao, grazie Antonietta per la visita!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Privacy e cookies policy

I l Garante della Privacy ha recepito una Direttiva Europea che impone agli amministratori delle pagine web di mostrare ai visitatori un banner che li informa di quale sia la politica dei cookie del sito che stanno consultando e di subordinare la sua accettazione al proseguimento della navigazione. Si aggiunge dal 25 Maggio 2018 il nuovo Regolamento Europeo in materia di Protezione dei Dati Personali ( GDPR ), approvato e adottato dal Parlamento europeo nell' aprile del 2016. Sostituisce la Direttiva 95/46/CE sulla protezione dei dati. L' obiettivo del GDPR è quello di raggiungere un livello elevato di protezione dei dati nell' ambito dell' UE e di proteggere tutti i cittadini dell' UE dalle violazioni alla privacy e ai dati. Cosa significa in pratica?  Ogni titolare di sito web/blog, deve Informare i suoi Utenti, in maniera Esplicita, su come vengono trattati i Dati Personali. In questa pagina sono descritte le modalita' con cui le informazioni personali vengon

Pitti Fragranze 2015: 38°N 16°E Italia di Richard Lüscher Britos

La fragranza di oggi è 38°N 16°E Italia di Richard Lüscher Britos                                                                                 I profumi Richard Lüscher Britos sono 100% naturali. 75% dei componenti sono biologici. I profumi sono inoltre privi di additivi sintetici 38°N 16°E: Italia - Bergamotto, Fiori d’arancio, Sandalo  • Quale leggenda si cela dietro al dolce profumo di questo frutto dorato?  • Da dove proviene il profumo mielato della primavera calabrese?  • Quali profumi provenienti da altre culture si incrociano armoniosamente con quelli delle tradizioni calabresi?  Jean-Claude Richard, il fondatore della ditta Farfalla, è l’artefice di questo profumo. Esperto in osmologia, si dedica da più di 30 anni alla creazione di profumi naturali. Accord I - The Golden Fruit Con il suo aroma fresco eppure dolcemente fruttato, l’olio di bergamotto – estratto dalle scorze dell’agrume giallo brillante – è una delle migliori essenze del mondo. I locali ci hanno raccontato ch

Olio di Baobab, una vera coccola per la pelle......Les Huileries du Sahel!

Oggi vi presento la mia nuova collaborazione con Les Huileries du Sahel , un prodotto nuovo, un olio per il corpo e per i capelli ottenuto dal Baobab . L'olio Baobab    è un potente antiossidante che previene le smagliature, migliora l'elasticità della pelle e promuove la rigenerazione dei tessuti. Il Baobab è l'albero nazionale del del Madagascar e del Nepal. USI DEL BAOBAB Le foglie sono usate come vegetale commestibile in tutte le aree di distribuzione del continente africano, compresi il  Malawi , lo  Zimbabwe  e il  Sahel . Sono mangiate sia fresche che sotto forma di polvere secca. In  Nigeria , le foglie sono localmente note come kuka, e sono usate per produrre la zuppa di kuka. La polpa secca del frutto, dopo la separazione tra i semi e le fibre, viene direttamente mangiata o mescolata nel  porridge  o nel  latte . I semi sono usati principalmente come addensante per le zuppe, ma possono anche essere  fermentati  in  condimenti ,  arrostiti  per un