Passa ai contenuti principali

Ricette vegetariane e senza glutine in occasione della Settimana Vegetariana Mondiale

Il buono della verdura: ricette vegetariane e gluten-free

Avrete forse notato che si è conclusa ieri la Settimana Vegetariana Mondiale (www.vegetarianweek.org), che è stata ricca di eventi e attività, degustazioni e momenti di incontro, per cucinare cose nuove, assaggiare all’insegna delle verdure e comprendere meglio in cosa consista il vegetarianismo.
Il vegetarianismo designa un “insieme di pratiche alimentari accomunate dalla rigorosa esclusione delle carni di qualsiasi animale” (it.wikipedia.org/wiki/Vegetarianismo). Le diete vegetariane più diffuse, sono basate su cereali, legumi, frutta e, naturalmente, come si intuisce dal termine stesso, verdura; inoltre comprendono in misura ridotta, latte, latticini e uova. La decisione di escludere la carne dalla propria alimentazione può derivare da motivazioni morali, dietetiche o persino da gusti personali: anche escludendo la carne, infatti, gli alimenti restanti sono molti e consentono di creare e assaporare una vastissima varietà di piatti. 
Lo scopo principale della Settimana Vegetariana Mondiale è quello di informare le persone su questo tipo di alimentazione, ma, per tutti coloro che non hanno intenzione di fare una scelta così drastica, l’iniziativa può rappresentare un’occasione soprattutto per riscoprire il piacere di mangiare le verdure che, troppo spesso sottovalutate, se cucinate bene possono risultare estremamente appetitose. Oltre al divertimento di provare a realizzare nuove ghiotte ricette, arricchire la dieta con nuovi piatti di verdura può incidere positivamente sul proprio benessere: è infatti ampiamente riconosciuto che consumare grandi quantità di vegetali, ricchi di fibre, minerali, acqua e vitamine, giovi alla salute (www.fondazioneveronesi.it/articoli/oncologia/tumori-del-colonretto-dieta-e-stile-di-vita).

Alcuni esempi?
I pomodori sono ricchi di vitamine e minerali e di un potente antiossidante: il licopene.
In una dieta povera di carne non possono mancare le lenticchie, ricche ferro. Per favorirne l’assorbimento non dimenticate di abbinarle a cereali integrali.
Anche le verdure possono essere ricche di Vitamina C, ad esempio i peperoni; soprattutto crudi, ma anche cotti al vapore preservano le loro qualità vitaminiche.
Anche gli spinaci contengono tante vitamine e in più aiutano l’assimilazione del calcio.
Pressione alta? Potete aggiungere una bella cipolla al sugo della pasta.
I più temuti dai bambini, i broccoli, sono ricchi di fibre, magnesio, fosforo e ferro. Provate a servirli trifolati con le patate per renderli più delicati.

Per chi mangia senza glutine le verdure rappresentano una grande risorsa perché oltre ad essere gustose e salutari sono prive di glutine. Non è naturalmente necessario escludere pane, pasta e derivati, in quanto oggi esistono molti prodotti sostitutivi (ad esempio www.schaer.com/it/prodotti-senza-glutine), ma l’aggiunta di verdure può indubbiamente rendere più salutare una pizza e arricchire di gusto la più banale delle paste al pomodoro. Per questo oggi vi proponiamo tre ricette vegetariane e senza glutine, per riscoprire il sapore delle verdure.
Ricette
Pizza Farcita




Ingredienti


10 g di lievito secco oppure 15 g di lievito fresco
1 uovo
130 g di margarina

125 ml di acqua
500 g di indivia scarola
100 g di olive verdi snocciolate
2 cucchiai di capperi
1 spicchio d’aglio
1 cucchiaio di olio di oliva
sale q.b.

Preparazione
Lessate l’indivia scarola, sgocciolatela e mettetela in una pentola facendola soffriggere con olio e aglio. Aggiungete i capperi e le olive tagliate a spicchi, lasciate cuocere ancora un paio di minuti, quindi lasciate raffreddare. Nel frattempo lavorate la farina con il lievito, l’acqua, l’uovo e la margarina fino ad ottenere una pasta liscia e compatta. Dividete la pasta a metà e con il mattarello realizzate due sfoglie tonde uguali. Foderate con una sfoglia uno stampo tondo precedentemente unto, versate sopra il composto di verdure, ricoprire con l’altra sfoglia chiudendo bene i bordi. Cuocete nel forno preriscaldato per 30 minuti circa.

Il tocco in più
Spolverate un po’ di origano all’interno dell’impasto per donare un profumo speciale alla pizza.


Zuppa di zucca




Ingredienti
1 kg zucca (gialla)

1 cipolla
1 patata
200 ml panna
2 Cucchiai d’olio d’oliva
1 l brodo vegetale
sale e pepe a piacere per condire
noce moscata macinata a piacere

Preparazione
Sbucciate la zucca e togliete i semi. Tagliate la polpa a dadini, mettetela in una casseruola con l‘olio d‘oliva, il sale e il pepe e fate cuocere a fuoco lento per circa 2 minuti. Aggiungete quindi la patata già pelata e tagliata a dadini e la cipolla tagliata fine. Fate cuocere per altri 5 minuti, quindi versate il brodo vegetale. Cuocete ancora a fuoco lento per 45-50 minuti. Togliete infine la pentola dal fuoco e mescolate le verdure con un frullatore a immersione fino a ottenere una crema. Aggiungete la panna e un pizzico di noce moscata e mescolate bene. Tostate le fette di pane e tagliatele a dadini (crostini). Servite la zuppa in piatti fondi e cospargete con i crostini di pane.

Il tocco in più
Anche il pane secco senza glutine ha il suo perché, se sbriciolato in modo grossolano su una cremosa zuppa alla zucca.





Pomodori ripieni di pasta




Ingredienti
2 pomodori grandi
50 g di ricotta o formaggio fresco a piacere
30g cetrioli sottaceto
olio di oliva
sale e pepe q.b.
basilico fresco tritato

Preparazione
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata. Nel frattempo tagliate i pomodori a metà e svuotateli. Tenete da parte la polpa. In una terrina mescolate la ricotta con la polpa di pomodoro, i cetrioli sottaceto, olio, sale, pepe e basilico. Scolare la pasta e passatela sotto l’acqua fredda. Unitela al composto preparato e amalgamate bene. Riempite i pomodori con il composto e servite.

Il tocco in più
Questa ricetta si può riproporre anche con altre verdure come le melanzane e le zucchine tonde.









Maggiori informazioni: Ufficio Stampa Dr. Schär, Weber Shandwick Italia
Cristiana Ciofalo - cciofalo@webershandwick.com – tel. 02 57378574
Alice Goddi - agoddi@webershandwick.com – tel. 02 57378319            
Valentina Crovetti - vcrovetti@webershandwick.com – tel. 02 57378320 







Commenti

  1. Tutti piatti molto gustosi, a casa mia le verdure si mangiano molto spesso, quasi ogni giorno c'è qualcosa in tavola, anche se non tutti amano tutti i tipi di verdura, comunque compro una varietà in modo da averne tutti per poter scegliere !

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

CMP back to the city!

CMP propone zaini capienti, giacche antipioggia e l'iconico piumino per la stagione autunnale Il  Back to the city  firmato  CMP  è all'insegna della comodità e dello stile. Zaini, giacche antipioggia e piumini leggeri sono alcuni dei capi "essential" per affrontare gli spostamenti casa-lavoro o casa-scuola senza temere il tempo avverso o le temperature più rigide. ZAINI                                                                                                                        DJANGO 20L Django è lo zaino della linea Urban Lab pensato per la vita quotidiana, ideale per il lavoro e il tempo libero. Pratico e leggero è realizzato in materiale impermeabile ad effetto metalizzato. Ha capacità  di carico da 20L, è dotato di tasca interna porta pc per una migliore organizzazione dello spazio e si chiude facilmente grazie a un bottone a pressione e al velcro.                                                                              

Promopharma: review RE-COLLAGEN® ANTI-AGE DAILY LIFT

Oggi mi fermo con le collaborazioni per condividere con voi la recensione di un prodotto che ho ricevuto da Promopharma . Se vi siete perse la presentazione dell'azienda vi lascio il link qui . Il prodotto in questione è  fa parte della linea RE-COLLAGEN che è composta da due prodotti:  RE-COLLAGEN® ANTI-AGE DAILY LIFT,  RE-COLLAGEN® DAILY BEAUTY DRINK .                                                                                       RE-COLLAGEN® ANTI-AGE DAILY LIFT Ho provato la full size da 50 ml il cui prezzo sul sito è di 55   euro . Parto dalla parte estetica,un packaging curatissimo che attira sicuramente l'attenzione, molto curato e trasparente. Sulla confezione esterna sono riportate tutte le info principali del prodotto e l'inci completo. All'interno della scatola è inoltre presente un librettino con tutte le particolarità del prodotto. INCI AQUA (WATER), GLYCERIN, ETHYLHEXYL PALMITATE, CETEARYL ALCOHOL, SUCR

Intervista con Shardana beer brothers

Oggi condivido con voi la mia nuova collaborazione intervista con Shardana Beer Brothers , Birre eccellenti Made in Italy , anzi artigianali e soprattutto sarde!  Non sono birre "normali"  proprio per questo ho deciso di fare una piccola intervista....Un nome importante e tre etichette ancor di più.... ---------- Today I share with you my new collaboration interview with Shardana Beer Brothers, excellent Made in Italy beers, indeed crafted and especially Sardinian! They are not "normal" beers, that's why I decided to do a little interview .... An important name and three more labels ....                                                                                   1 Cosa vi ha portato verso il vasto e meraviglioso mondo della birra? Qual'è la vostra formazione birraria? Rispondere a questo, sarebbe davvero descrivere un innumerevole quantità di momenti di vita, ma li posso sintetizzare con alcuni concetti semplici: Pass