Passa ai contenuti principali

La mia collaborazione con Scelgo Benessere

E' da un mesetto circa che sto inserendo nella pagina facebook del blog alcune mie ricette che sono state pubblicate sul sito Scelgo Benessere

It is from a month or so that I am putting on the  Facebook page of the blog some of my recipes that were posted on the website Scelgo Benessere


                                                                                   



Scelgo Benessere è un sito 100% naturale realizzato da Paola Ferro,  Naturopata, Floriterapeuta e Facilitatrice  PSYCH-K®
iscritta alla FNNP (Federazione Nazionale Naturopati Professionisti). Tratta diversi argomenti: rimedi naturali, discipline olistiche, alimentazione. E' una vera e propria guida ricca di informazioni ed approfondimenti.
Tanti sono i collaboratori presenti su questo sito specializzati in varie discipline: naturopati, operatori shiatsu, consulenti alimentari etc.....Ecco il link della pagina dei collaboratori QUI
Cercherò di inserire periodicamente dei richiami sul blog sugli argomenti che vengono trattati da Scelgo Benessere.

Soffermandomi sulla pagina facebook mi sono soffermata su un articolo che parla dei legumi.

Scelgo Benessere is a 100% natural site created by Paola Ferro,  Naturopath, Flower Therapist and Facilitator PSYCH-K®
enrolled at FNNP (National Naturopaths Professionals Federation). It covers several topics: natural remedies, holistic disciplines, nutrition. It is a real guide full of information and insights.
There are many collaborators on this site specialize in various disciplines: naturopaths, shiatsu operators, food consultants etc ..... Here are the collaborators of the page  link
I will try to post regularly recalls on blogs on topics that are covered by Scelgo Benessere.

Detaining me on the facebook page I focused on an article talking about legumes.


                                                                                     



Proprio grazie a Scelgo Benessere ho scoperto che il 2016 è l'anno dei legumi e anche alcuni suggerimenti su come cucinare i legumi in modo che non producano difficoltà di digestione o gonfiore.

Ecco alcuni suggerimenti che condivido con voi: 
- durante la cottura dei legumi utilizzate anche delle foglie di alloro o dell'alga kombu. L'alga kombu è un alimento ricco di proprietà e in cucina si può utilizzare in tantissimi modi. E' ricca di vitamine, fibre e sali minerali.

Thanks to Scelgo Benessere I discovered that 2016 is the year of legumes and also some tips on how to cook the legumes so they do not cause the creation of digestion or bloating.

Here are some tips that I share with you:
- During the cooking of legumes also used some bay leaves or kombu seaweed. The kombu seaweed is rich in property and in the kitchen can be used in many ways. It is rich in vitamins, fiber and minerals.



                                                                                               


       Kombu essicata - foto tratta da Wikipedia  Di Alice Wiegand, (Lyzzy) - Opera propria, CC BY-SA 3.0 




- i legumi vanno cotti  a fuoco molto lento e a lungo perchè siano più digeribili
- i legumi più digeribili sono: la soia rossa, le lenticchie e gli azuki. Gli azuki sono piccoli fagioli rossi dalle ottime proprietà nutrizionali. Un prodotto molto utilizzato in Giappone e in Oriente e legato alla cucina macrobiotica. Sono ricchi di potassio, zinco, molibdeno e ferro, vitamina B, fibre e proteine.

- the legumes should be cooked over low heat and long because they are easier to digest
- More digestible legumes are: red bean, lentils and azuki beans. Azuki beans are small red beans with excellent nutritional properties. A product widely used in Japan and in the East and linked to macrobiotic cooking. They are rich in potassium, zinc, molybdenum and iron, vitamin B, fiber and protein.



                                                                                 

Azuki - foto tratta da Wikipedia Di 草花写真館 - 草花写真館, Copyrighted free use 




Vi lascio il link di Scelgo Benessere per gli altri suggerimenti QUI

I leave the link of Scelgo Benessere for the other suggestions here



                               www.scelgobenessere.it


Commenti

  1. adoro i legumi, ma non sapevo di queste dritte da dover tenere, grazie per i consigli

    RispondiElimina
  2. mi fanno impazzire ma spesso non li cucino proprio per i problemi che danno nel digerirli...questi sono ottimi consigli, la cottura lenta è fondamentale quindi bye bye alla pentola a pressione ;) devo provare questi fagioli rossi Azuki!

    RispondiElimina
  3. Ah grazie dei consigli della cottura ma soprattutto Dell alga kombu che da sola non è il massimo!

    RispondiElimina
  4. Ah grazie dei consigli della cottura ma soprattutto Dell alga kombu che da sola non è il massimo!

    RispondiElimina
  5. grazie mille per aver condiviso con noi questi consigli...adoro i legumi e cm posso li faccio, sicuramente da ora in poi sarà un'altra cosa cucinarli e sicuramente sarà più facile digerirli grazie a tutti i tuoi consigli ♥

    RispondiElimina
  6. Grazie dei consigli della cottura, onestamente non ero informata! Proverò!!!

    RispondiElimina
  7. buonissimi i legumi soprattutto i fagioli rossi buonissimi

    RispondiElimina
  8. Amo i legumi, se fosse per me li mangerei ogni giorno, ma alcune volte risultano pesanti ed è difficile digerirli! grazie però per gli ottimi consigli, da tener presente!

    RispondiElimina
  9. Io amo i legumi quindi per me questo è l'anno ideale per la mia alimentazione. Seguirò i consigli degli esperti.

    RispondiElimina
  10. Sito interessantissimo, ho dato una sbiciatina ma voglio visitarrlo con maggiore attenzione.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Privacy e cookies policy

I l Garante della Privacy ha recepito una Direttiva Europea che impone agli amministratori delle pagine web di mostrare ai visitatori un banner che li informa di quale sia la politica dei cookie del sito che stanno consultando e di subordinare la sua accettazione al proseguimento della navigazione. Si aggiunge dal 25 Maggio 2018 il nuovo Regolamento Europeo in materia di Protezione dei Dati Personali ( GDPR ), approvato e adottato dal Parlamento europeo nell' aprile del 2016. Sostituisce la Direttiva 95/46/CE sulla protezione dei dati. L' obiettivo del GDPR è quello di raggiungere un livello elevato di protezione dei dati nell' ambito dell' UE e di proteggere tutti i cittadini dell' UE dalle violazioni alla privacy e ai dati. Cosa significa in pratica?  Ogni titolare di sito web/blog, deve Informare i suoi Utenti, in maniera Esplicita, su come vengono trattati i Dati Personali. In questa pagina sono descritte le modalita' con cui le informazioni personali vengon

Pitti Fragranze 2015: 38°N 16°E Italia di Richard Lüscher Britos

La fragranza di oggi è 38°N 16°E Italia di Richard Lüscher Britos                                                                                 I profumi Richard Lüscher Britos sono 100% naturali. 75% dei componenti sono biologici. I profumi sono inoltre privi di additivi sintetici 38°N 16°E: Italia - Bergamotto, Fiori d’arancio, Sandalo  • Quale leggenda si cela dietro al dolce profumo di questo frutto dorato?  • Da dove proviene il profumo mielato della primavera calabrese?  • Quali profumi provenienti da altre culture si incrociano armoniosamente con quelli delle tradizioni calabresi?  Jean-Claude Richard, il fondatore della ditta Farfalla, è l’artefice di questo profumo. Esperto in osmologia, si dedica da più di 30 anni alla creazione di profumi naturali. Accord I - The Golden Fruit Con il suo aroma fresco eppure dolcemente fruttato, l’olio di bergamotto – estratto dalle scorze dell’agrume giallo brillante – è una delle migliori essenze del mondo. I locali ci hanno raccontato ch

Olio di Baobab, una vera coccola per la pelle......Les Huileries du Sahel!

Oggi vi presento la mia nuova collaborazione con Les Huileries du Sahel , un prodotto nuovo, un olio per il corpo e per i capelli ottenuto dal Baobab . L'olio Baobab    è un potente antiossidante che previene le smagliature, migliora l'elasticità della pelle e promuove la rigenerazione dei tessuti. Il Baobab è l'albero nazionale del del Madagascar e del Nepal. USI DEL BAOBAB Le foglie sono usate come vegetale commestibile in tutte le aree di distribuzione del continente africano, compresi il  Malawi , lo  Zimbabwe  e il  Sahel . Sono mangiate sia fresche che sotto forma di polvere secca. In  Nigeria , le foglie sono localmente note come kuka, e sono usate per produrre la zuppa di kuka. La polpa secca del frutto, dopo la separazione tra i semi e le fibre, viene direttamente mangiata o mescolata nel  porridge  o nel  latte . I semi sono usati principalmente come addensante per le zuppe, ma possono anche essere  fermentati  in  condimenti ,  arrostiti  per un