Passa ai contenuti principali

In primo piano

NOVITÀ KÅNKEN 2022

Fjällräven  amplia la gamma di colori e modelli dedicata al leggendario zaino  Kånken  e presenta la  nuova edizione limitata Kånken Art,  firmata dalla colorist e designer svedese Tekla Evelina Severin.                                                                                                     Kånken Art 2022 Kånken Art  è il risultato che si ottiene invitando celebri artisti ad esprimere il loro personale rapporto con la natura, utilizzando uno zaino  Kånken  come tela. Per l’edizione 2022  Fjällräven  collabora con la svedese Tekla Evelina Severin, colorist, designer e fotografa. Il suo nuovo  Kånken  “Free Horizon” si ispira alle linee e ai grandi spazi della natura e, più in particolare, al punto in cui terra e mare toccano il cielo: l’orizzonte. La nuova edizione limitata è disponibile per  Kånken  nelle versioni classica, Laptop, Mini e Sling in tre diverse colorazioni: Landsort, Poppy Fields-Cotton Sky, Coast Line-Sky. L’1% dei ricavi della vendita di  Kånken Art  soste

Frittata di pomodori e feta accompaganata da birra KÜHBACHER X-Weizen

Eccomi con la piccola ricettina in collaborazione con il birrificio  KÜHBACHER


                                                                               





INGREDIENTI

8 uova
150 grammi di formaggio feta 
3 pomodori maturi
50 grammi di formaggio parmigiano
1 cucchiaio di latte
sale e pepe q.b.


Lavare e tagliare i pomodori a fette. Tagliate la feta a cubetti. Sbattete le uova in una ciotola fino ad amalgamare bene i tuorli e gli albumi. Unite il cucchiaio di latte, il parmigiano, la feta, il sale e il pepe e mescolate il tutto. Preriscaldare il forno a 180°. Rivestite una teglia con della carta forno bagnata e versate il composto. Distribuite sopra il composto i pomodori tagliati a fette e infornate.
Cuocete per 20/25 minuti a 180°

Servitela tiepida o calda a piacere. Noi l'abbiamo abbinata con la birra   KÜHBACHER X-Weizen

Di seguito la scheda 

birra weizen bionda
alcool: 5,3 % vol.
ingredienti: acqua, malto d’orzo e di frumento, luppolo, lievito
weizen chiara e torbida, mescita anche in bottiglia da 0,33 l rinfrescante, non troppo gasata, con sentori tipici di lievito


Vi lascio i link per info e contatti



Commenti

  1. Una ricetta originale, da provare ;)
    Alessandra

    RispondiElimina
  2. This looks so beautiful! :)
    Would you like to follow each other? --------> Fashion, Beauty and Style

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hi, thank you very much. I'll visit your blog!:)

      Elimina
  3. Wow che buona :D

    http://angolodellamisantropia.blogspot.it/

    RispondiElimina
  4. io amo preparare la frittata ma mai fino a oggi avevo visto una ricetta così, grazie per avermi dato una ottima idea per il futuro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh cmq nelle frittate più meno puoi mettere qualsiasi ingrediente a tuo piacimento, naturalmente con i pomodori ti conviene farla al forno e non in padella....

      Elimina
  5. Grazie per questa nuova ricetta. Non ho mai preparato la frittata con i pomodori sarà sicuramente buonissima

    RispondiElimina
  6. Sai che non ho mai provato la frittata così, mi hai proprio incuriosita, anche io accompagno sempre la frittata con la birra, lo trovo un abbinamento delizioso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io lo trovo un abbinamento delizioso birra e frittata.... :) preferisco la birra al vino con questo piatto

      Elimina
  7. non avevo mai messo i pomodori nella frittata...mi hai messo un'acquolina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Naturalmente con i pomodori è meglio farla al forno, inoltre risulta più sana come cottura.

      Elimina
  8. Non ho mai fatto una fritata di pomodori! Ci devo provare assolutamente, deve essere davvero buona! Seguirò la tua ricetta :) Giorgia Minutoli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Giorgia, mi raccomando cuocila nel forno però....

      Elimina
  9. Che cosa carina, a primo impatto sembra una pizza con il salame!

    http://marghediamond.blogspot.it/

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari