Le Jardin Retrouvé: Rose Trocadéro

09:49 Greta Giordano 10 Comments

La fragranza che vi presento oggi è Rose Trocadéro che ho potuto provare grazie alla collaborazione con Le Jardin Retrouvé.
Le Jardin Retrouvé è stata la prima Maison de Parfum di nicchia , creata nel 1975 dal famoso profumiere Yuri Gutsatz.
 Nel 2016, il figlio e la sua famiglia hanno reinventato Le Jardin Retrouvé, pur conservando le formule delicate di Yuri.
Per la realizzazione delle fragranze vengono ricercati gli ingredienti naturali provenienti da tutto il mondo, selezionando solo il meglio come Yuri Gutsatz sapeva  fare. Alcuni sono costosi come 12.000 € al kg. Questo spiega anche il prezzo delle fragranze.
Michel e Clara hanno seguito la stessa tabella di marcia per procurarsi le stesse ottime materie prime da molti degli stessi produttori che servivano Yuri una generazione fa.
Yuri Gutsatz è nato nel 1914 in un mondo in fermento con molte difficoltà a venire: la rivoluzione russa (1917), l'ascesa dei nazisti (1933), la seconda guerra mondiale (1939).
E' sopravvissuto a tutto, passando da San Pietroburgo a Berlino e poi a Parigi quando aveva 19 anni.
Al suo arrivo a Parigi nel 1933, è stato assunto da una nota azienda di profumo francese, Parfums Mury, il suo primo passo per diventare un profumiere acclamato.
Alla fine degli anni '50, Yuri si stabilì a Bombay con la sua famiglia dove ha vissuto per sei anni, gestendo una fabbrica di profumi per il suo datore di lavoro, Roure Bertrand Fils.
Con il tempo è tornato in Francia proprio quando  l'industria dei profumi si era evoluta in un gioco dominato dal marketing, dove il profumiere era anonimo e gli ingredienti venivano scelti in base al prezzo, piuttosto che sulla qualità.
Profondamente infastidito da questo stato di cose, Yuri ha cominciato a ribellarsi a tutto ciò scrivendo testi e facendo conferenze.
Nel 1975Yuri e sua moglie, Arlette, creano Le Jardin Retrouvé.
E' stata la prima di quelle che poi diventarono note come marche di profumi di "nicchia". Yuri Gutsatz divenne così il padre fondatore di un modo completamente nuovo di creazione e vendita di profumi.
Nel mese di aprile del 1977 ha scritto un testo importante dove enuncia la sua immagine onirica di quello che potrebbe essere  un conservatorio per le fragranze. Pochi anni dopo, in collaborazione con 9 dei suoi colleghi, il suo sogno si è avverato con la fondazione della Osmothèque, l'unico posto al mondo dove si può sentire l'odore e ricercare i profumi di altri tempi.
Yuri è morto nel 2005.
Nel 2016, il figlio di Yuri e  Arlette, Michel, ha deciso di far rivivere Le Jardin Retrouvé con la moglie Clara.
Hanno venduto la vecchia casa di famiglia, e hanno mantenuto il tesoro degli appunti  e gli ingredienti in bottiglia dei decenni passati, conservando tutte le formule e gli scritti di Yuri per il beneficio e il piacere delle generazioni future.


                                                                             


             
1935. Il sole splende sul Trocadéro Garden - è una benedizione a Parigi, anche alla fine di maggio. Dietro di te, la Torre Eiffel, davanti a voi, il Palazzo Trocadéro. Improvvisamente, una donna si avvicina. Lei sta portando un enorme mazzo di rose e si dirige verso la Senna con passi fermi. Quando lei vi sfiora, rabbrividite di piacere sotto le onde di rosa in modo assoluto che notate  a malapena la scia di bocciolo di ribes, lavanda e muschio.

Note olfattive: absolute rosa bulgara, ribes nero francese, chiodi di garofano, muschio

Famiglia olfattiva floreale

Una fragranza elegante, fresca, indicata per la stagione primaverile.
Buona persistenza e sillage

Questa fragranza racconta la storia del giardino del Palazzo Trocadéro. Una fragranza indicata e realizzata per le donne (non la immagino indossata  da un uomo).

Potete trovare la fragranza in vendita qui clicca qui





Potrebbe piacerti anche...

10 commenti:

  1. Non conoscevo questa maison du parfum..da amante di Parigi sono sicura che adorare questo profumo!

    XOXO

    Cami

    Paillettes&Champagne

    RispondiElimina
  2. deve essere una fragranza molto buona e particolare, mi hai incuriosito molto!

    RispondiElimina
  3. Sembra molto buona questa fragranza, mi piacerebbe provarla.

    RispondiElimina
  4. Mi incuriosisce tantissimo questa fragranza... sembra così delicata!
    Non mi resta che cercarla e provarla! :P

    RispondiElimina
  5. Sai che già il nome mi affascina molto!
    Fabrizia - Cosa Mi Metto???

    RispondiElimina
  6. mi piacerebbe troppo provare questo profumo!!!

    www.armadiodivenere.com

    RispondiElimina
  7. Una nuova scoperta per me !! Ho finito il mio profumo , devo provare.

    RispondiElimina