Passa ai contenuti principali

La mia torta di verdure.....

Eccomi con una nuova ricetta, una saporitissima torta salata di vedure…..

                                                                                



INGREDIENTI
1 cavolfiore (io ho utilizzato quello che ho ricevuto da  Made in Fud)
3 cipollotti di Tropea
300 grami di datterini (anche qui ho utilizzato quelli che mi sono stati inviati da Made in Fud)
2 wurstel
Formaggio erborinato al latte crudo az. Ruche (ricevuto da BBuono per la collaborazione)
1 rotolo di pasta brisè
3 uova
200 grammi di ricotta di pecora



PROCEDIMENTO

Lavate il cavolfiore e dividetelo per cimette.

                                                                                         



Sbucciate e lavate i tre cipollotti di Tropea


                                                                                         



Fate cuocere il cavolfiore in una pentola con acqua salata (mi raccomando non fate venire troppo mollo il cavolfiore, lasciatelo piuttosto al dente) 


                                                                                             



Tagliate i cipollotti di Tropea a fettine sottili


                                                                                             


Lavate i datterini


                                                                                      



Tagliate i datterini a metà


                                                                                      



Prendete i due wurstel e tagliateli a rondelle 


                                                                                             



Tagliate il formaggio erborinato a cubottini


                                                                                          



Sgusciate le tre uova in una terrina


                                                                                          



Unite i wurstel tagliati a rondelle


                                                                                            


 Unite la ricotta





 Unite le cimette di cavolfiore, salate e pepate


                                                                                        



Stendete la pasta brisè in teglia e bucherellatela con la forchetta

                                                                                        



Versate il compsto nella teglia e stendetelo con l’aiuto di una forchetta

                                                                                             



Unite i datterini e i i cipollotti tagliati a fettine





Terminate unendo il formaggio a cubotti

                                                                                          



Cuocete in forno ventilato a 180 gradi per 30 minuti (controllate sempre la cottura)







Commenti

  1. Mi sembra davvero una ricetta gustosa da provare!

    XOXO

    Cami

    www.paillettesandchampagne.com

    RispondiElimina
  2. Non avevo mai provato con i würstel!!!ortima idea

    RispondiElimina
  3. Deve essere ottima, voglio provare questa ricetta
    Alessandra

    RispondiElimina
  4. è bellissima e invitante, io amo le pizze di verdura,le faccio spesso perchè piacciono a tutti, copierò la tua ricetta!

    RispondiElimina
  5. Voglio provare a cucinare qualcosa di simile

    RispondiElimina
  6. Voglio provare a cucinare qualcosa di simile

    RispondiElimina
  7. Che piatto invitante, adesso ho una gran voglia notturna di torta alle verdure, ricetta che ti rubo assolutamente!

    RispondiElimina
  8. Che aspetto invitante la tua torta salata, non avevo mai sentito parlare di Made in Fud, è un nome molto originale :-)

    RispondiElimina
  9. Mmm sembra buona, magari oggi la provo!

    RispondiElimina
  10. Ciao! Mi sembra un buon piatto..da provare!

    RispondiElimina
  11. Questo piatto è molto invitante sono proprio curiosa di provarlo... lunedì lo preparo

    RispondiElimina
  12. Che ricetta invitante! Le torte salate mi piacciono molto perchè ci si può sbizzarrire con gli ingredienti; prendo nota di questa ricetta

    RispondiElimina
  13. Mi piacciono moltissimo le torte salate, uno dei pochi piatti che mi riescono bene. Grazie per avermi fatto conoscere questa variante sicuramente buonissima!

    RispondiElimina
  14. Che bella ricetta appetitosa e invitante? Posso sostituire i wurstel con qualcos'altro?

    RispondiElimina
  15. Mi è venuta super fame!! Il risultato finale poi è top!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Privacy e cookies policy

I l Garante della Privacy ha recepito una Direttiva Europea che impone agli amministratori delle pagine web di mostrare ai visitatori un banner che li informa di quale sia la politica dei cookie del sito che stanno consultando e di subordinare la sua accettazione al proseguimento della navigazione. Si aggiunge dal 25 Maggio 2018 il nuovo Regolamento Europeo in materia di Protezione dei Dati Personali ( GDPR ), approvato e adottato dal Parlamento europeo nell' aprile del 2016. Sostituisce la Direttiva 95/46/CE sulla protezione dei dati. L' obiettivo del GDPR è quello di raggiungere un livello elevato di protezione dei dati nell' ambito dell' UE e di proteggere tutti i cittadini dell' UE dalle violazioni alla privacy e ai dati. Cosa significa in pratica?  Ogni titolare di sito web/blog, deve Informare i suoi Utenti, in maniera Esplicita, su come vengono trattati i Dati Personali. In questa pagina sono descritte le modalita' con cui le informazioni personali vengon

Pitti Fragranze 2015: 38°N 16°E Italia di Richard Lüscher Britos

La fragranza di oggi è 38°N 16°E Italia di Richard Lüscher Britos                                                                                 I profumi Richard Lüscher Britos sono 100% naturali. 75% dei componenti sono biologici. I profumi sono inoltre privi di additivi sintetici 38°N 16°E: Italia - Bergamotto, Fiori d’arancio, Sandalo  • Quale leggenda si cela dietro al dolce profumo di questo frutto dorato?  • Da dove proviene il profumo mielato della primavera calabrese?  • Quali profumi provenienti da altre culture si incrociano armoniosamente con quelli delle tradizioni calabresi?  Jean-Claude Richard, il fondatore della ditta Farfalla, è l’artefice di questo profumo. Esperto in osmologia, si dedica da più di 30 anni alla creazione di profumi naturali. Accord I - The Golden Fruit Con il suo aroma fresco eppure dolcemente fruttato, l’olio di bergamotto – estratto dalle scorze dell’agrume giallo brillante – è una delle migliori essenze del mondo. I locali ci hanno raccontato ch

Olio di Baobab, una vera coccola per la pelle......Les Huileries du Sahel!

Oggi vi presento la mia nuova collaborazione con Les Huileries du Sahel , un prodotto nuovo, un olio per il corpo e per i capelli ottenuto dal Baobab . L'olio Baobab    è un potente antiossidante che previene le smagliature, migliora l'elasticità della pelle e promuove la rigenerazione dei tessuti. Il Baobab è l'albero nazionale del del Madagascar e del Nepal. USI DEL BAOBAB Le foglie sono usate come vegetale commestibile in tutte le aree di distribuzione del continente africano, compresi il  Malawi , lo  Zimbabwe  e il  Sahel . Sono mangiate sia fresche che sotto forma di polvere secca. In  Nigeria , le foglie sono localmente note come kuka, e sono usate per produrre la zuppa di kuka. La polpa secca del frutto, dopo la separazione tra i semi e le fibre, viene direttamente mangiata o mescolata nel  porridge  o nel  latte . I semi sono usati principalmente come addensante per le zuppe, ma possono anche essere  fermentati  in  condimenti ,  arrostiti  per un