Passa ai contenuti principali

Nove luna e mezza e Abracadabra di Alkimia

Una birra artigianale “made in Campania” sbarca nel mondo del cinema grazie ad una commedia italiana in arrivo domani sul grande schermo. È la “Abracadabra”, una golden ale del birrificio artigianale Alkimia di Montesarchio (Benevento) che è stata scelta da regista e produttore per essere utilizzata in alcune scene di “Nove lune e mezza”, un film di Michela Andreozzi in uscita domani, 12 ottobre, con un cast d'eccezione: la stessa Michela Andreozzi, Claudia Gerini, Giorgio Pasotti, Lillo, Alessandro Tiberi, Claudia Potenza, Massimiliano Vado, Nunzia Schiano, Stefano Fresi, Nello Mascia, Paola Tiziani Cruciani.
“Nove lune e  mezza” è una commedia brillante e divertente che tocca argomenti delicati ed importanti come il desiderio di maternità e l'utero in affitto. La Andreozzi  porta in scena l'immaturità maschile da un lato, e la voglia di essere madre ad ogni costo dall'altro, utilizzando un mordente linguaggio ironico con il risultato di avvicinare il mondo maschile, a volte restìo a certi cambiamenti, a quello femminile.
In alcune scene del film sono state selezionate ed utilizzate le birre artigianali del birrificio artigianale Alkimia, di Montesarchio. Le birre che i protagonisti bevono sono le golden ale “Abracadabra”, birre realizzate esclusivamente con ingredienti della migliore qualità: malto d'orzo, luppoli e lievito. Il risultato è una birra dal caratteristico colore dorato, limpida, molto beverina, con intensi aromi fruttati di mele e albicocche mature e un deciso sentore di malto.


         
 








                                                                                    

Commenti

  1. Interessante, può essere anche una bella idea regalo local

    RispondiElimina
  2. Mio marito adora la birra artigianale , voglio fargli conoscere queste birre di Alkimia . Da provare assolutamente la versione con l'aroma fruttato di mele e alvicocche . Un saluto, Daniela.

    RispondiElimina
  3. Non bevo,ma leggo nel tuo articolo che è una ottima birra artigianale,sarà un idea regalo per questo Natale.
    Grazie

    RispondiElimina
  4. Purtroppo non amo la birra in generale, ma mi piace scoprire realtà artigianali italiane come questa!

    XOXO

    Cami

    www.paillettesandchampagne.com

    RispondiElimina
  5. un ottimo modo per farsi conoscere, il film avrà sicuramente una grande diffusione e così anche la birreria artigianale!

    RispondiElimina
  6. Interessante la tematica del film e bellissima l'idea di presentare questo brand nel film.

    RispondiElimina
  7. Io come sai non bevo alcool, ma mio marito va matto per la birra, glielo dirò
    Alessandra

    RispondiElimina
  8. Il mio ragazzo è un patito della birra. Gli girerò il post, sono sicura che lo apprezzerà:D

    RispondiElimina
  9. Sono un'amante della birra specialmente abbinata ad una buona pizza e mi piace provare birre nuove. Questa è molto invitante

    RispondiElimina
  10. queste birre sembrano davvero molto buone per mio marito sarebbe una gran bella novità per lui non è sabato senza pizza e birra ^_^

    RispondiElimina
  11. Ciao questo film deve essere davvero divertente lo voglio vedere, le birre artigianali sono molto buone devo chiedere a mio marito se conosce questa birra visto che lui è campano

    RispondiElimina
  12. il film non so se lo vedrò ma la birra senz'altro è interessante. è da un po' di tempo che sto provando birre artigianali italiane e questa non l'ho ancora assagiata

    RispondiElimina
  13. Questo film non me lo voglio proprio perdere :) Le birre artigianali poi sono buonissime

    RispondiElimina
  14. mi sono appena avvicinata alle birre, giusto quest'estate ho provato a berne qualcuna.
    Devo farne ancora l'abitudine!

    RispondiElimina
  15. Le birre artigianali non hanno nulla a che vedere con le commerciali; hanno un sapore unico e io le adoro!!!
    Per quanto riguarda il film, non ho visto il trailer ma la trama sembra davvero interessante :)

    RispondiElimina
  16. La birra mi ispira molto, un pack unico!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Setaré e la nuova linea cosmetica Purify

Oggi vi presento la mia collaborazione con Setaré.cosmetici eco-bio realizzati in Toscana, seguendo antiche ricette persiane ormai dimenticate. La produzione esclusivamente italiana, utilizza le più care materie prime provenienti da coltivazioni biodinamiche, biologiche e selvaticheSetaré realizza prodotti di altissima qualità certificata ICEA. Sul sito potete trovare una linea completa di prodotti per il viso, il corpo ed i capelli di tutta la famiglia, senza Petrolati, Parabeni, Formaldeide, Siliconi, Sali di alluminio, componenti di origine animale e coloranti artificiali. Nickel e metalli pesanti < 0,0001%. Tensioattivi d’origine esclusivamente vegetale. No test su animali. Prodottisempre freschissimi grazie alla produzione in piccoli lotti.  Questa collaborazione è nata con l'idea di condividere l'ultima novità dell'azienda, la linea Purify: una linea di prodotti indicati per la pelle grassa e impura, trattamenti specifici capaci di purificare la pelle  a fondo e …

PNEI cosmesi l'arte della felicità

Oggi vi parlo di cosmesi con l'azienda Oltrae e la linea  Pnei cosmesi. Si tratta di una società costituita da persone che hanno in comune alcuni valori fondamentali, tra i quali la necessità della bellezza. Il progetto che hanno realizzato queste persone ha dato vita al cosmetico PNEI.
Today I talk about cosmetics with Oltrae company and PNEI line cosmetics. It is a society made up of people who share certain fundamental values, including the need of beauty. The project that have realized these people gave life to the cosmetic PNEI.





PNEI Cosmesi è la realizzazione di un approfondito progetto scientifico dedicato alla ricerca delle radici prime del benessere personale. La PNEI sottolinea con grande evidenza le relazioni tra cute ed altri sistemi e la complessità dei fattori che influiscono sulle funzioni e quindi sul benessere della cute stessa.  I cosmetici PNEI sono da considerare veri e propri “cosmetici della felicità” e ciò rappresenta il frutto di una ricerca di avanguardia. La 

FRAGRANZE16: Christmas Collection Carthusia

Presentata a FRAGRANZE16 la prima Christmas Collection Carthusia.
Novità anche per le linee ambiente Domus e Oud e per la collezione di prodotti per la rasatura.






Un 70° anniversario ricco di novità per Carthusia che, dopo aver dato il benvenuto alla stagione estiva caprese con l’apertura del nuovo store a Marina Grande, l’inaugurazione del Carthusia Cafe e delle prime due Carthusia Suites, ha svelato a Pitti Fragranze16 le novità per la prossima stagione. 
A Firenze ha debuttato la prima Christmas CollectionCarthusia: un Calendario dell’Avvento in edizione limitata (500 pezzi) completato dalle Luxury Candy Box






 Il Calendario, che si apre a libro e ha un formato importante, contiene 24 miniature tra fragranze, prodotti per la persona e l’ambiente, ciascuna accompagnata da un aforisma, oltre a una preziosa sorpresa per il giorno di Natale.  Idea regalo in stile Carthusia anche le Luxury Candy Box che all’interno del pack rosso e oro racchiudono una selezione di prodotti in tre delle più ama…