Passa ai contenuti principali

Canù la prima cannuccia al mondo plastic free

Oggi vi presento la mia nuova collaborazione con Campo, Agricoltura biologica dal 1978.
Campo è un  progetto iniziato a Isola del Piano, un piccolo paese immerso nella campagna delle Marche sul finire degli anni settanta (1978) e diventato con il tempo una realtà di distribuzione prodotti biologici: pasta, pomodoro, legumi sono i principali.... i prodotti base, cioè quelli che non mancano mai sulle nostre tavole.
Campo è stata la prima cooperativa al mondo a proporre pomodori biologici in lattina.
Aderiscono alla cooperativa una quarantina di soci suddivisi in tre tipologie: i soci agricoltori, soci lavoratori dipendenti, soci sostenitori..La sede legale della Campo è a Isola del Piano.
L'ultimo prodotto Campo è Canù..... di cosa parlo? Canù è una cannuccia di pasta biologica, senza glutine e senza OGM.
Canù è un prodotto eco friendly, un prodotto completamente biodegradabile.... Canù, come viene riportato sulla brochure descrittiva, è una piccola cosa che porta con sé una soluzione..... Canù è plastic free, salvaguardia per l'ambiente, rispetto per il mare e per gli animali.
Quindi grazie a Campo è possibile sorseggiare le nostre bevande preferite con cannucce bio, biodegradabili e rivoluzionarie in quanto viene eliminata completamente la plastica da questo piccolo oggetto.
Canù al momento è indirizzata al settore HORECA, le confezioni che mi sono state inviate sono tester.

----------

Today I present to you my new collaboration with Campo, organic farming since 1978.
Campo is a project started in Isola del Piano, a small town immersed in the Marche countryside at the end of the seventies (1978) and has become over time a reality of distribution of organic products: pasta, tomatoes, legumes are the main ones .... the basic products, that is, those that never fail on our tables.
Campo was the first cooperative in the world to offer organic canned tomatoes.
Forty or so members of the cooperative belong to the cooperative, divided into three types: farmers, employees and supporting members. The registered office of the Camp is in Isola del Piano.
The last Campo product is Canù ..... what am I talking about? Canù is a straw of organic pasta, gluten free and GMO free.
Canù is an eco-friendly product, a completely biodegradable product .... Canù, as reported in the descriptive brochure, is a small thing that brings with it a solution ..... Canù is plastic free, safeguarding the environment, respect for the sea and for animals.
So thanks to campo it is possible to sip our favorite drinks with bio straws, biodegradable and revolutionary as the plastic is completely eliminated from this small object.

Canù at the moment is addressed to the HORECA sector, the packs that have been sent to me are testers
.

                                                                             






Vi ricordo come sempre che non sono stata pagata per parlare positivamente di questi prodotti ma si tratta di una collaborazione pubblicitaria.

Vi lascio tutti i link per info e contatti.

----------

I remind you as always that I have not been paid to speak positively about these products but it is an advertising collaboration.


I leave you all the links for info and contacts.





#graziecooperativacampo#


Commenti

  1. queste cannucce sono molto interessanti e intelligenti grazie delle informazioni utilissime

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, sono davvero una rivoluzione…… nessuno prima aveva pensato di utilzzare della pasta al posto delle cannucce……

      Elimina
  2. Ciao ne avevo sentito parlare in tv, mi fa piacere che già sono nei supermercati

    RispondiElimina
    Risposte
    1. queste sono dirette al settore HORECA ma penso che ben presto le troveremo anche nei supermercati del bio

      Elimina
  3. Davvero un ottimo progetto,belle le cose fatte per migliorare l'ambiente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. assolutamente, peccato però che per il momento sono davvero poco le aziende che stanno assumendo questa linea

      Elimina
  4. Ottima idea per ridurre ancora la plastica, noi le vogliamo acquistare!

    RispondiElimina
  5. Un'ottima soluzione per uscire dalla schiavitù della plastica. E poi vedo che si possono anche mangiare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. assolutamente e sono senza glutine, anche per celiaci….

      Elimina
  6. un prodotto davvero interessante e un aiuto intelligente per preservare il pianeta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si , speriamo solo che anche altre aziende adottino la stessa linea….

      Elimina
  7. di grande utilità davvero, spero venga usata anche nei fast food

    RispondiElimina
  8. Ottimo prodotto, spero di riuscire a trovarle presto

    RispondiElimina
  9. Mi sto convertendo in maniera totalitaria al NO PLASTICA in casa per cui queste cannucce sono assolutamente da provare!

    RispondiElimina
  10. Tengo molto all'ecologia, al risparmio energetico e soprattutto al ridimensionamento dei rifiuti non riciclabili, quindi dal mio punto di vista quest'idea è semplicemente geniale

    RispondiElimina
  11. Evito le cannucce proprio per limitare il consumo di plastica, adesso posso togliermi lo sfizio di usarle!

    RispondiElimina
  12. Soprattutto in questo periodo sto cercando di sensibilizzare mio figlio maggiore e piano piano stiamo utilizzando sempre meno plastica e sempre più prodotti biodegradabili, stando attentissimo alla raccolta differenziata.
    Questo tuo articolo per me è da prende d esempio oltre ad essere d ispirazione

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Privacy e cookies policy

I l Garante della Privacy ha recepito una Direttiva Europea che impone agli amministratori delle pagine web di mostrare ai visitatori un banner che li informa di quale sia la politica dei cookie del sito che stanno consultando e di subordinare la sua accettazione al proseguimento della navigazione. Si aggiunge dal 25 Maggio 2018 il nuovo Regolamento Europeo in materia di Protezione dei Dati Personali ( GDPR ), approvato e adottato dal Parlamento europeo nell' aprile del 2016. Sostituisce la Direttiva 95/46/CE sulla protezione dei dati. L' obiettivo del GDPR è quello di raggiungere un livello elevato di protezione dei dati nell' ambito dell' UE e di proteggere tutti i cittadini dell' UE dalle violazioni alla privacy e ai dati. Cosa significa in pratica?  Ogni titolare di sito web/blog, deve Informare i suoi Utenti, in maniera Esplicita, su come vengono trattati i Dati Personali. In questa pagina sono descritte le modalita' con cui le informazioni personali vengon

Pitti Fragranze 2015: 38°N 16°E Italia di Richard Lüscher Britos

La fragranza di oggi è 38°N 16°E Italia di Richard Lüscher Britos                                                                                 I profumi Richard Lüscher Britos sono 100% naturali. 75% dei componenti sono biologici. I profumi sono inoltre privi di additivi sintetici 38°N 16°E: Italia - Bergamotto, Fiori d’arancio, Sandalo  • Quale leggenda si cela dietro al dolce profumo di questo frutto dorato?  • Da dove proviene il profumo mielato della primavera calabrese?  • Quali profumi provenienti da altre culture si incrociano armoniosamente con quelli delle tradizioni calabresi?  Jean-Claude Richard, il fondatore della ditta Farfalla, è l’artefice di questo profumo. Esperto in osmologia, si dedica da più di 30 anni alla creazione di profumi naturali. Accord I - The Golden Fruit Con il suo aroma fresco eppure dolcemente fruttato, l’olio di bergamotto – estratto dalle scorze dell’agrume giallo brillante – è una delle migliori essenze del mondo. I locali ci hanno raccontato ch

Olio di Baobab, una vera coccola per la pelle......Les Huileries du Sahel!

Oggi vi presento la mia nuova collaborazione con Les Huileries du Sahel , un prodotto nuovo, un olio per il corpo e per i capelli ottenuto dal Baobab . L'olio Baobab    è un potente antiossidante che previene le smagliature, migliora l'elasticità della pelle e promuove la rigenerazione dei tessuti. Il Baobab è l'albero nazionale del del Madagascar e del Nepal. USI DEL BAOBAB Le foglie sono usate come vegetale commestibile in tutte le aree di distribuzione del continente africano, compresi il  Malawi , lo  Zimbabwe  e il  Sahel . Sono mangiate sia fresche che sotto forma di polvere secca. In  Nigeria , le foglie sono localmente note come kuka, e sono usate per produrre la zuppa di kuka. La polpa secca del frutto, dopo la separazione tra i semi e le fibre, viene direttamente mangiata o mescolata nel  porridge  o nel  latte . I semi sono usati principalmente come addensante per le zuppe, ma possono anche essere  fermentati  in  condimenti ,  arrostiti  per un