Passa ai contenuti principali

La San Marco presenta Divina: nuova fuoriclasse elettronica che celebra 100 anni di storia


Presentata in anteprima mondiale con un evento digitale che ha visto più di 350 persone collegate da tutto il mondo, Divina è il nuovo modello elettronico di alta gamma firmato La San Marco. Design di ispirazione automotive e tecnologie d’avanguardia sono le caratteristiche di questa nuova fuoriclasse, in grado di regalare ai baristi più esigenti un’estrazione personalizzata e performance di altissimo livello.


                                                                           

Compie cent’anni La San Marco, storica azienda di Gradisca d’Isonzo (GO) che ha contribuito ad esportare in tutto il mondo la grande tradizione dell’espresso italiano e che oggi si posiziona ai vertici dei costruttori mondiali di macchine per caffè. Per celebrare questo importante traguardo, l’azienda presenta Divina, il nuovo modello elettronico di alta gamma dedicato ai professionisti del caffè. La macchina ha fatto il suo debutto internazionale il 21 gennaio, in occasione di un evento digitale organizzato dall’azienda, che ha visto oltre 350 persone collegate in diretta.
 
Sviluppata all’interno del reparto R&D di La San MarcoDivina rappresenta il culmine dell’espressione stilistica e tecnica del marchio giuliano e, grazie alle sue funzionalità avanzate, ambisce a diventare il nuovo punto di riferimento per l’estrazione elettronica professionale. La grande novità è data dalla possibilità, che viene data all’utente, di scegliere profili di temperatura e di pressione personalizzatidurante tutte le fasi di estrazione del caffè. Ciò consente all’operatore di controllare, passo dopo passo, tutti i parametri che influenzano la qualità e il profilo sensoriale del prodotto in tazza, valorizzando al meglio le caratteristiche di ogni miscela o monorigine utilizzata.


 

Tecnologia all’avanguardia


Siamo partiti da una semplice domanda - spiega Roberto Nocera, CEO La San MarcoCome fare per riprodurre in una macchina elettronica il tanto apprezzato profilo di estrazione tipico delle nostre macchine a leva? Abbiamo sviluppato un nuovo sistema di controllo elettronico che consente al barista, in modo semplice e intuitivo, di programmare il profilo di pressione e la curva di temperatura desiderati e di monitorare visivamente il risultato durante l’erogazione. Abbiamo poi pensato che potevamo fare ancora di meglio. E così abbiamo deciso di dare all’operatore la possibilità di scegliere fra tre profili di estrazione diversi, o addirittura cimentarsi nella programmazione di nuovi profili inediti e personalizzati”. Il risultato è una macchina divertente e appagante, che regala al barista un’esperienza di lavoro e di guida senza precedenti, da vera fuoriclasse.

Design di ispirazione automotive

Il richiamo al settore automobilistico è suggerito non solo dalle possibilità potenziate di interazione uomo-macchina, ma anche dal design di chiara ispirazione automotive. La firma è, ancora una volta, di Marco Bonetto di Bonetto Design (già al fianco di La San Marco per i modelli V6 e 20/20 Collection): “Con Divina abbiamo voluto coniugare i concetti di eleganza, tradizione e leggerezza. Le linee sono scolpite e importanti, ma leggere e pulite al tempo stesso. L’estetica è fluida e neutrale, in grado di adattarsi a tipologie di locali molto diversi tra di loro, dal bar al grande hotel”. Tra i dettagli più caratterizzanti del modello spiccano il nuovo display flottante touch, che racchiude tutte le funzioni della macchina, e il sistema di illuminazione a LED, che contorna i profili del ripiano scaldatazze e crea una scenografia di grande effetto nella zona di lavoro.

Consumi ridotti

Grazie a soluzioni di efficientamento energetico implementate in fase di progettazione, la nuova Divina La San Marco consente di ottenere, a parità di condizioni operative, una diminuzione del 35% dell'energia consumata rispetto agli altri modelli elettronici meno sofisticati. Nello specifico, sono state adottate soluzioni per isolare le caldaie, preriscaldare l'acqua all'ingresso sfruttando il raffreddamento del motore della pompa e minimizzare le superfici calde esposte all’interno della macchina.


                                                                                             


Fondata a Udine nel 1920, La San Marco SpA è un’azienda italiana che ha contribuito ad esportare con successo in tutto il mondo la grande tradizione dell’espresso italiano e che oggi si posiziona ai vertici dei costruttori mondiali di macchine per caffè. L’azienda, con sede a Gradisca d’Isonzo (GO), unendo tradizione e tecniche centenarie alle più innovative tecnologie contemporanee, ha contribuito all’evoluzione dell’intero settore proponendo soluzioni sempre rivoluzionarie e tecnologicamente avanzate. Tra queste, l’esclusivo brevetto Leva CLASS©(Controlled Lever Anti-Shock System), specificatamente sviluppato per le tradizionali macchine da caffè a leva, per le quali La San Marco è internazionalmente riconosciuta come leader mondiale nel settore. Oggi La San Marco produce una vasta gamma di macchine da caffè espresso professionali - apprezzate per l’alta affidabilità, il design ricercato e la qualità attribuita al prodotto in tazza - macchine da caffè a capsule, macinadosatori e altre attrezzature per bar, ristoranti e hotel localizzati in oltre 120 Paesi del mondo. Tra le più recenti innovazioni si ricordano ACT, SMART, la prestigiosa Leva Luxury e la rivoluzionaria V6 a doppia bancata.



Per qualsiasi ulteriore informazione o richiesta, contattare:
Ufficio Stampa La San Marco
Elena Di Giusto - elena.digiusto@bluwom.com - +39 340 4285848


Commenti

  1. Non sono una barista, ma a vederla questa macchina così spaziale, sicuramente farà anche caffè spaziali!

    RispondiElimina
  2. Ogni bar serio dovrebbe averla perchè mi sembra davvero la Ferrari per i caffè!

    RispondiElimina
  3. Io non me ne intendo molto ma non posso non notare l'elegante design della San Marco.
    Maria Domenica

    RispondiElimina
  4. Non sono una barista, ma mia mamma ha fatto la barista per anni con le mie zie. Ricordo come impazzivano per la macchina del caffè e per trovarne una di qualità. Questa in confronto sembra un'astronave, spettacolare...

    RispondiElimina
  5. Perfetta per i bar, così da non far impazzire i baristi con le vecchie macchinette

    RispondiElimina
  6. Queste tecnologie a risparmio energetico sono il futuro! È davvero all'avanguardia.

    RispondiElimina
  7. Ecco vedi questi sono i piaceri della vita non c’è cosa più bella di alzarsi la mattina e fare un bel caffè

    RispondiElimina
  8. Una macchina del caffè che unisce design e tecnologia all'avanguardia, per andare incontro ai professionisti della ristorazione che cercano e vogliano il meglio per la loro attività.

    RispondiElimina
  9. da figlia di baristi, ed avendo lavorato al bar per tanti anni in gioventù, non posso che guardare questa macchina con gli occhi a cuoricino!

    RispondiElimina
  10. Ora che la macchina storica del mio barista di fiduccia (e mio miglior amico) è arrivata al capolinea, mi sembra una ottima soluzione!

    RispondiElimina
  11. Questa sembra la fuoriserie delle macchine di caffè da bar un vero spettacolo!

    RispondiElimina
  12. Molto bella, stilosa e sicuramente la performance sarà eccezionale, come sempre!

    RispondiElimina
  13. Non so assolutamente niente di macchine "specifiche" per il caffè ma ho notato subito il design! Super elegante e moderno!

    RispondiElimina
  14. A dirtela tutta, mi piacerebbe proprio averla in casa, anche essendo un vero portento da avere nei bar, per poter gustare il vero sapore del caffè

    RispondiElimina
  15. La macchina per il caffè è un vero must per un bar, e questa sembra davvero eccezionale!

    RispondiElimina
  16. Non mi intendo di macchine per il caffè da bar, ma questa mi sembra una fuoriserie. Sono sicura che farà un ottimo caffè, speriamo di poterli gustare presto.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

CMP back to the city!

CMP propone zaini capienti, giacche antipioggia e l'iconico piumino per la stagione autunnale Il  Back to the city  firmato  CMP  è all'insegna della comodità e dello stile. Zaini, giacche antipioggia e piumini leggeri sono alcuni dei capi "essential" per affrontare gli spostamenti casa-lavoro o casa-scuola senza temere il tempo avverso o le temperature più rigide. ZAINI                                                                                                                        DJANGO 20L Django è lo zaino della linea Urban Lab pensato per la vita quotidiana, ideale per il lavoro e il tempo libero. Pratico e leggero è realizzato in materiale impermeabile ad effetto metalizzato. Ha capacità  di carico da 20L, è dotato di tasca interna porta pc per una migliore organizzazione dello spazio e si chiude facilmente grazie a un bottone a pressione e al velcro.                                                                              

Promopharma: review RE-COLLAGEN® ANTI-AGE DAILY LIFT

Oggi mi fermo con le collaborazioni per condividere con voi la recensione di un prodotto che ho ricevuto da Promopharma . Se vi siete perse la presentazione dell'azienda vi lascio il link qui . Il prodotto in questione è  fa parte della linea RE-COLLAGEN che è composta da due prodotti:  RE-COLLAGEN® ANTI-AGE DAILY LIFT,  RE-COLLAGEN® DAILY BEAUTY DRINK .                                                                                       RE-COLLAGEN® ANTI-AGE DAILY LIFT Ho provato la full size da 50 ml il cui prezzo sul sito è di 55   euro . Parto dalla parte estetica,un packaging curatissimo che attira sicuramente l'attenzione, molto curato e trasparente. Sulla confezione esterna sono riportate tutte le info principali del prodotto e l'inci completo. All'interno della scatola è inoltre presente un librettino con tutte le particolarità del prodotto. INCI AQUA (WATER), GLYCERIN, ETHYLHEXYL PALMITATE, CETEARYL ALCOHOL, SUCR

Intervista con Shardana beer brothers

Oggi condivido con voi la mia nuova collaborazione intervista con Shardana Beer Brothers , Birre eccellenti Made in Italy , anzi artigianali e soprattutto sarde!  Non sono birre "normali"  proprio per questo ho deciso di fare una piccola intervista....Un nome importante e tre etichette ancor di più.... ---------- Today I share with you my new collaboration interview with Shardana Beer Brothers, excellent Made in Italy beers, indeed crafted and especially Sardinian! They are not "normal" beers, that's why I decided to do a little interview .... An important name and three more labels ....                                                                                   1 Cosa vi ha portato verso il vasto e meraviglioso mondo della birra? Qual'è la vostra formazione birraria? Rispondere a questo, sarebbe davvero descrivere un innumerevole quantità di momenti di vita, ma li posso sintetizzare con alcuni concetti semplici: Pass