Passa ai contenuti principali

Birrificio 620 Passi: al via la nuova campagna di raccolta fondi del primo birrificio condiviso d'Italia

 Il birrificio artigianale friulano, con sede a Gorgo di Latisana (UD), si prepara all’apertura di un secondo round di investimenti basato su un modello di raccolta innovativo. La campagna partirà dal Friuli Venezia Giulia con una speciale iniziativa di Natale valida fino al 31 dicembre.


                                                                                         



 620 Passi, giovane azienda friulana produttrice di birra artigianale, annuncia l’apertura di una nuova campagna di raccolta fondi che consentirà, a chi ne prenderà parte, di diventare socio del primo birrificio condiviso in Italia.

L’obiettivo del nuovo round, che inizierà nel mese di dicembre 2021 e punta a concludersi entro la primavera del 2022, è ambizioso (circa 1 milione di euro) e si basa su un modello di raccolta innovativo. La campagna sarà infatti suddivisa in due diverse fasi: la prima, chiusa e riservata agli attuali soci del birrificio ed alcuni grandi player finanziari selezionati; la seconda, attesa per l’inizio del 2022, dedicata ai potenziali nuovi soci del territorio.

Con questa campagna vogliamo rispondere al crescente interesse, riscosso negli ultimi mesi, da parte di piccoli e grandi investitori del Friuli Venezia Giulia e del vicino Veneto”, spiega Andrea Menegon, direttore generale di 620 Passi. “A supporto del progetto, abbiamo lanciato una speciale iniziativa rivolta a tutti: si tratta di un pack di degustazione natalizio, disponibile online al costo di 20 euro, che include una selezione di  3 nostre birre artigianali da 75 cl, 3 bicchieri omaggio e un codice univoco. Questo codice consentirà, a chi acquista o regala il pack, di accedere alla Community 620 Passi e ricevere l’invito alla seconda fase della campagna di raccolta. Si tratta di un’opportunità unica per entrare a far parte della nostra realtà”.

Scopo della nuova campagna 620 Passi è raccogliere le risorse per completare l’ampliamento della capacità produttiva dello stabilimento di Gorgo di Latisana (UD), in vista della crescita commerciale che punta a triplicare entro la fine del 2022. “Le previsioni di fatturato di quest’anno ci anticipano una chiusura al +70% rispetto al 2020”, commenta Riccardo Caliari, presidente di 620 Passi. “Con i fondi raccolti in occasione della nostra prima campagna abbiamo investito nell’acquisto di nuovi fermentatori, che ci hanno permesso di sostenere la richiesta di prodotto e raddoppiare la capacità produttiva rispetto all’anno scorso. Ma il piano di sviluppo del prossimo biennio richiederà un impegno ancora maggiore”.


                                                                                                    



Nato nel 2015 a Marano Lagunare (UD), 620 Passi è oggi il primo esempio italiano di birrificio artigianale fondato su un modello di business condiviso. Nel 2020, inseguendo il sogno di dare vita alla più grande community italiana di beer lovers, l’azienda ha lanciato la sua prima campagna di crowdfunding che, in soli pochi mesi, ha visto l’ingresso di oltre 200 soci da tutta Italia. L’offerta del marchio friulano è oggi presente online, all’interno del canale Horeca e in Gdo, e include cinque diverse referenze artigianali, ciascuna caratterizzata da un gusto schietto e un’attenta ricerca delle materie prime. Per maggiori info riguardanti l’azienda e le future opportunità per diventare soci, visitare www.620passi.com.




Birrificio 620 Passi S.r.l. – www.620passi.com
620 Passi nasce nel 2015 a Marano Lagunare (UD) ed è oggi il primo birrificio artigianale condiviso d’Italia. L’azienda è specializzata nella produzione e commercializzazione di birre artigianali di prima qualità, caratterizzate da un gusto schietto e inconfondibile e da un’attenta ricerca delle materie prime. Nel 2020, grazie alle soluzioni sviluppate in tema di sostenibilità, 620 Passi entra nel registro delle PMI innovative. Lo stesso anno, inseguendo il sogno di dare vita alla più grande community italiana di beer lovers, l’azienda lancia la sua prima campagna di crowdfunding che in soli pochi mesi vede l’ingresso di oltre 200 soci da tutta Italia.

Ufficio Stampa per Birrificio 620 Passi
Elena Di Giusto - elena.digiusto@bluwom.com - tel. +39 340 4285848



Commenti

Post popolari in questo blog

Privacy e cookies policy

I l Garante della Privacy ha recepito una Direttiva Europea che impone agli amministratori delle pagine web di mostrare ai visitatori un banner che li informa di quale sia la politica dei cookie del sito che stanno consultando e di subordinare la sua accettazione al proseguimento della navigazione. Si aggiunge dal 25 Maggio 2018 il nuovo Regolamento Europeo in materia di Protezione dei Dati Personali ( GDPR ), approvato e adottato dal Parlamento europeo nell' aprile del 2016. Sostituisce la Direttiva 95/46/CE sulla protezione dei dati. L' obiettivo del GDPR è quello di raggiungere un livello elevato di protezione dei dati nell' ambito dell' UE e di proteggere tutti i cittadini dell' UE dalle violazioni alla privacy e ai dati. Cosa significa in pratica?  Ogni titolare di sito web/blog, deve Informare i suoi Utenti, in maniera Esplicita, su come vengono trattati i Dati Personali. In questa pagina sono descritte le modalita' con cui le informazioni personali vengon

Pitti Fragranze 2015: 38°N 16°E Italia di Richard Lüscher Britos

La fragranza di oggi è 38°N 16°E Italia di Richard Lüscher Britos                                                                                 I profumi Richard Lüscher Britos sono 100% naturali. 75% dei componenti sono biologici. I profumi sono inoltre privi di additivi sintetici 38°N 16°E: Italia - Bergamotto, Fiori d’arancio, Sandalo  • Quale leggenda si cela dietro al dolce profumo di questo frutto dorato?  • Da dove proviene il profumo mielato della primavera calabrese?  • Quali profumi provenienti da altre culture si incrociano armoniosamente con quelli delle tradizioni calabresi?  Jean-Claude Richard, il fondatore della ditta Farfalla, è l’artefice di questo profumo. Esperto in osmologia, si dedica da più di 30 anni alla creazione di profumi naturali. Accord I - The Golden Fruit Con il suo aroma fresco eppure dolcemente fruttato, l’olio di bergamotto – estratto dalle scorze dell’agrume giallo brillante – è una delle migliori essenze del mondo. I locali ci hanno raccontato ch

Olio di Baobab, una vera coccola per la pelle......Les Huileries du Sahel!

Oggi vi presento la mia nuova collaborazione con Les Huileries du Sahel , un prodotto nuovo, un olio per il corpo e per i capelli ottenuto dal Baobab . L'olio Baobab    è un potente antiossidante che previene le smagliature, migliora l'elasticità della pelle e promuove la rigenerazione dei tessuti. Il Baobab è l'albero nazionale del del Madagascar e del Nepal. USI DEL BAOBAB Le foglie sono usate come vegetale commestibile in tutte le aree di distribuzione del continente africano, compresi il  Malawi , lo  Zimbabwe  e il  Sahel . Sono mangiate sia fresche che sotto forma di polvere secca. In  Nigeria , le foglie sono localmente note come kuka, e sono usate per produrre la zuppa di kuka. La polpa secca del frutto, dopo la separazione tra i semi e le fibre, viene direttamente mangiata o mescolata nel  porridge  o nel  latte . I semi sono usati principalmente come addensante per le zuppe, ma possono anche essere  fermentati  in  condimenti ,  arrostiti  per un