Passa ai contenuti principali

EUROFLORA 2022

La dodicesima edizione delle floralies italiane nate a Genova nel 1966 e riconosciute da AIPH, da quest’anno gemellata con le Floralies di Nantes. Si svolge da sabato 23 aprile a domenica 8 maggio nei Parchi di Nervi, un complesso ottocentesco di oltre 8 ettari di giardini e di tre Musei, Wolfsoniana, Galleria d’Arte Moderna e Raccolte Frugone – che ospitano composizioni floreali ispirate alle opere esposte. Stupisce con le sue grandi sequenze di ruscelli e fontane, ampi spazi ovali che si combinano con le suggestive visuali dei Parchi per offrire ai visitatori prospettive emozionanti con essenze rare, esemplari unici, collezioni straordinarie e produzioni di eccellenza. Ospita numerosi eventi collaterali, dando spazio a musica, natura ed arte in un contesto raffinato. È attenta alla sostenibilità e all’ambiente: sarà infatti raggiungibile esclusivamente con i mezzi di trasporto pubblico, con l’impegno inoltre di ridurre per quanto più possibile l’utilizzo di plastica negli allestimenti e nella ristorazione.

La rassegna, alla quale sono abbinati 256 concorsi per la valorizzazione delle eccellenze e della bellezza degli insiemi in esposizione, ha una capienza giornaliera prefissata per garantire una visita accurata e in sicurezza.


“Euroflora, la più importante rassegna floreale italiana in programma dal 23 aprile all’8 maggio 2022 ai Parchi di Nervi, ha ottenuto, con decreto dirigenziale del settore commercio di Regione Liguria, la qualifica internazionale”. A dirlo è l’assessore regionale allo Sviluppo economico Andrea Benveduti.

 

“Il giusto riconoscimento per una manifestazione che è, da oltre 50 anni, simbolo dell’eleganza, del prestigio e della bellezza della natura in tutte le sue forme – aggiunge Benveduti – e che rappresenta un passaggio strategico per darne ulteriore impulso e visibilità, grazie all’inserimento ufficiale nel calendario degli appuntamenti fieristici mondiali”.

 

Euroflora – in programma dal 23 aprile all’8 maggio, per la seconda volta all’aperto nei Parchi e nei Musei di Nervi - è una mostra di piante e fiori da sempre riconosciuta a livello mondiale, come strumento di sostegno e di promozione internazionale per il settore florovivaistico. Fin dalla sua prima edizione nel 1966, ha raccolto partecipazioni di altissimo livello da tutto il territorio nazionale e dai Paesi Esteri ed è l’unico appuntamento italiano riconosciuto dall’AIPH – International Association of Horticultural Producers, tra le floralies europee. 

 

“La patente di internazionalità, rilasciata da Regione Liguria secondo i rigidi criteri nazionali stabiliti nell’ambito dell’intesa Stato Regioni – sottolinea il presidente di Porto Antico di Genova SpA Mauro Ferrando, soggetto organizzatore della manifestazione - riporta Euroflora, con il suo attuale format, innovativo e sostenibile, e la sua prestigiosa storia alle spalle, nel panorama fieristico internazionale. Rappresenta inoltre una garanzia di qualità per le missioni di operatori economici esteri che arriveranno a Genova. Voglio ringraziare lo staff dell’Assessorato per il grande lavoro svolto con i nostri uffici per il raggiungimento di questo obiettivo”.


“Il florovivaismo – spiega il vice presidente della Regione Liguria  con delega all’Agricoltura Alessandro Piana- è un settore che intendiamo continuare a tutelare  e a promuovere vista la qualità elevatissima delle coltivazioni, la dinamicità  delle aziende liguri e l’affermazione acclarata a livello internazionale, grazie a politiche di marketing rinnovate e ad approcci mirati di valorizzazione dell’intera filiera. Per questo il riconoscimento pervenuto ad Euroflora è un ulteriore successo, che unisce la storia della floricoltura alle innovazioni di processo e di prodotto. Euroflora è lo specchio di questo sodalizio e consentirà alla Liguria di acquisire ancora più rilevanza nelle ribalte mondiali”.

 

Euroflora rientra quindi tra le manifestazioni internazionali che vengono pubblicate sul sito di AEFI www.aefi.it, l’associazione che raggruppa le fiere italiane, sul calendariofiereinternazionali.it, nel calendario delle manifestazioni fieristiche internazionali della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome  www.regioni.it e nel calendario degli eventi fieristici della Regione Liguria www.regione.liguria.it/homepgae/imprese-e-lavoro/commercio/fiere.html.


Condivido con voi le foto che ho fatto…. esperienza molto bella che ogni volta mi sorprende sempre…. 


                                                                              




































































Le foto sono state scattate personalmente da me.


Ufficio stampa Euroflora 2022

Giusi Feleppa 3357157199 – 010.2458675

gfeleppa@portoantico.it






















































































































































                                                                               


Commenti

Post popolari in questo blog

Privacy e cookies policy

I l Garante della Privacy ha recepito una Direttiva Europea che impone agli amministratori delle pagine web di mostrare ai visitatori un banner che li informa di quale sia la politica dei cookie del sito che stanno consultando e di subordinare la sua accettazione al proseguimento della navigazione. Si aggiunge dal 25 Maggio 2018 il nuovo Regolamento Europeo in materia di Protezione dei Dati Personali ( GDPR ), approvato e adottato dal Parlamento europeo nell' aprile del 2016. Sostituisce la Direttiva 95/46/CE sulla protezione dei dati. L' obiettivo del GDPR è quello di raggiungere un livello elevato di protezione dei dati nell' ambito dell' UE e di proteggere tutti i cittadini dell' UE dalle violazioni alla privacy e ai dati. Cosa significa in pratica?  Ogni titolare di sito web/blog, deve Informare i suoi Utenti, in maniera Esplicita, su come vengono trattati i Dati Personali. In questa pagina sono descritte le modalita' con cui le informazioni personali vengon

Pitti Fragranze 2015: 38°N 16°E Italia di Richard Lüscher Britos

La fragranza di oggi è 38°N 16°E Italia di Richard Lüscher Britos                                                                                 I profumi Richard Lüscher Britos sono 100% naturali. 75% dei componenti sono biologici. I profumi sono inoltre privi di additivi sintetici 38°N 16°E: Italia - Bergamotto, Fiori d’arancio, Sandalo  • Quale leggenda si cela dietro al dolce profumo di questo frutto dorato?  • Da dove proviene il profumo mielato della primavera calabrese?  • Quali profumi provenienti da altre culture si incrociano armoniosamente con quelli delle tradizioni calabresi?  Jean-Claude Richard, il fondatore della ditta Farfalla, è l’artefice di questo profumo. Esperto in osmologia, si dedica da più di 30 anni alla creazione di profumi naturali. Accord I - The Golden Fruit Con il suo aroma fresco eppure dolcemente fruttato, l’olio di bergamotto – estratto dalle scorze dell’agrume giallo brillante – è una delle migliori essenze del mondo. I locali ci hanno raccontato ch

Olio di Baobab, una vera coccola per la pelle......Les Huileries du Sahel!

Oggi vi presento la mia nuova collaborazione con Les Huileries du Sahel , un prodotto nuovo, un olio per il corpo e per i capelli ottenuto dal Baobab . L'olio Baobab    è un potente antiossidante che previene le smagliature, migliora l'elasticità della pelle e promuove la rigenerazione dei tessuti. Il Baobab è l'albero nazionale del del Madagascar e del Nepal. USI DEL BAOBAB Le foglie sono usate come vegetale commestibile in tutte le aree di distribuzione del continente africano, compresi il  Malawi , lo  Zimbabwe  e il  Sahel . Sono mangiate sia fresche che sotto forma di polvere secca. In  Nigeria , le foglie sono localmente note come kuka, e sono usate per produrre la zuppa di kuka. La polpa secca del frutto, dopo la separazione tra i semi e le fibre, viene direttamente mangiata o mescolata nel  porridge  o nel  latte . I semi sono usati principalmente come addensante per le zuppe, ma possono anche essere  fermentati  in  condimenti ,  arrostiti  per un