Terza e quarta tappa del nostro tour in Provenza

luglio 02, 2019
Oggi concludo con le due ultime tappe del tour in Provenza. Nei post precedenti trovate le prime due (qui e qui).
Il terzo giorno, siamo partiti per il borgo di Gordes. Arroccato su di una collina, questo villaggio è considerato uno dei più belli di Francia, grazie ad un patrimonio incredibilmente ricco e interessante da un punto di vista architettonico, religioso e storico.Vi si possono trovare l'abbazia di Sénanque, il castello costruito nell'XI secolo, tanti piccoli centri abitati antichi, alcuni mulini ad acqua ed a vento, nonché alcune centinaia di costruzioni fatte di pietra secca, dette Borie. (Wikipedia).
Come ho scritto nei precedenti post, avendo con noi Birba, non abbiamo potuto visitare ne il Castello ne tantomeno l'Abbazia. Un vero peccato e una delusione. 
Abbiamo comunque vistato il borgo  girovagando tra i vari negozietti di artigianato e ammirando i bellissimi panorami.



                                                                                       








Dal piccolo borgo ci siamo spostati alla famosissima Abbazia di Senanque e qui siamo stati sfortunati in quanto non abbiamo potuto godere dello spettacolare scenario che offre la lavanda  in quanto purtroppo non ancora in fiore.
 Fondata nel 1148 da monaci provenienti dall’Abbazia di Mazan, nel 1848 venne consacrata la chiesa a cui seguirono altre parti dell’edificio ancora oggi visibili, come il chiostro, il dormitorio e la sala capitolare.
Ci siamo accontentati di visitare lo shop  dove si possono comprare libri, dolci, miele, caramelle, profumi e derivati dalla lavanda spacciati come prodotti dell’Abbazia. ma facendo attenzione e leggendo le etichette ci si rende tranquillamente conto che questo non è vero.













Dall'Abbazia di Senanque ci siamo spostati a Roussilon Il borgo deve la sua fama agli estesi giacimenti d'ocra che lo circondano. La Chaussée des Géants è ammirabile da un sentiero attrezzato scavato nella stessa ocra, che a seconda dell'ora del giorno e della posizione assume colori che vanno dal giallo all'arancione e al rosso scuro.Il paese stesso deve il suo nome al colore rosso delle rocce circostanti. (Wikipedia)
Il percorso che dura circa 45 minuti non lo abbiamo fatto, nel pomeriggio c'erano 38 gradi e per Birba non era possibile.
Abbiamo deciso comunque di tornare in questi posti e visitare ciò che non siamo riusciti a vedere a causa del caldo torrido che ci ha perseguitati.








 
 






Infine l'ultima tappa della giornata è stata  L'Isle-sur-la-Sorgue
nota per il mercato di antiquariato che dal dopoguerra si tiene ogni domenica nel centro storico e per i negozi e gallerie d'arte ad esso collegati. Nei giorni intorno a Pasqua si tiene ogni anno la Fiera internazionale dell'antiquariato, che richiama espositori e visitatori da tutta Europa.(wikipedia)

















Ed ecco infine l'ultima sosta del quarto giorno, sulla strada del rientro per Genova, ci siamo fermati a pranzare e a fare una piccola tappa ad  Antibes. Su Antibes Victor Hugo scrisse: "Tout ici rayonne, tout fleurit, tout chante" ovvero "Qui tutto splende, tutto fiorisce, tutto canta"










In questi giorni vi farò vedere ciò che abbiamo mangiato in Provenza e i nostri acquisti beauty e non....quindi se volete scoprire non vi resta che seguire. 



29 commenti:

  1. Che posti magnifici! Non sono mai stata in Provenza anche se guardando le tue bellissime foto è un po’ come se avessi viaggiato!

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia! Quanto vorrei partire anche io in vacanza, ma fin quando non termino gli esami universitari non posso andare da nessuna parte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. appena terminati gli esami ti rifarai, ne sono certa….. :D

      Elimina
  3. che posto davvero molto bello, i sono stata tanti ma tanti anni a che quasi non a ricordavo piu', ci devo ritornare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche noi ci dobbiamo ritornare perchè alcuni posti come Rousilon e Mustier St. Marie non siamo riusciri a visitarli bene a causa del caldo

      Elimina
  4. È sicuramente un bellissimo mi manca da visitare e sicuramente dopo questo tuo articolo una visitina la farò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sono tantissimi borghi da visitare in Provenza, questa è solo una piccola parte

      Elimina
  5. Mi stai facendo innamorare di questa terra sapevo che fosse affascinante ma la tue foto sono davvero suggestive

    RispondiElimina
  6. dei posti meravigliosi, più guardo le tue foto più mi vien voglia di andarci

    RispondiElimina
  7. la provenza deve essere davvero molto bella ricca di posti da vedere e profumi da odorare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. assolutamente si, questi sono solo una piccolissima parte

      Elimina
  8. Luoghi bellissimi come le belle foto che raccontano di posti che meritano una visita. Visitiamo luoghi vetrina come Venezia che stanno diventando città senz'anima, invece di visitare bei luoghi meno conosciuti ma anche più caratteristici e vissuti dalla popolazione locale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. comunque anche se non sembra questi borghi sono ricchi di turismo…….. non sono solo vissuti dalla popolazione locale….

      Elimina
  9. In provenza ci sono posti magnifici che ci fanno sognare perché sono meno affollati e caratteristici complimenti per le foto che sono stupende 🥰📷

    RispondiElimina
  10. Che bella la Provenza, è un pò che non ci torno, mi hai fatto venire in mente, di cercare un hotel in zona per passarci un fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mio era in un punto strategico, non molto economico però nelle vacnze non si guarda a spese

      Elimina
  11. Che posti bellissimi, io purtroppo non ci sono mai stata ma già solo dalle foto vi ho invidiato tantissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sicuramente sarai andata in posti altrettanto belli se non di più…… prima o poi ci andrai anche tu vedrai :D

      Elimina
  12. Wow! Mi hai fatto innamorare di questi luoghi 💕 sarà stata sicuramente un vacanza magnifica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, ma ci vogliamo tornare per fare i percorsi che con il caldo non siamo riusciti a fare

      Elimina
  13. Amo la Provenza e le tue foto sono stupende,vorrei tanto fare un viaggio itinerante tra tutti i villaggi di quella zona...aspetto di vedere cosa hai mangiato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. comunque sono veramente tanti davvero……. noi ne abbiamo visitato solo alcuni e non benissimo

      Elimina
  14. Che posti meravigliosi, la Provenza penso che sia unica nel suo genere

    RispondiElimina
  15. il luogo è stupendo e mi ricorda tanto lo scenario del cartone con Belle. In Provenza si beve anche ottimo vino, vero?

    RispondiElimina
  16. Davvero belle e rappresentative queste foto =) .. mi hanno fatto venire voglia di andare io la Provenza non l'ho mai visitata ...

    RispondiElimina

Powered by Blogger.