Passa ai contenuti principali

Per gli amanti del cioccolato CIOCCOMAGNIFICAT

CIOCCOMAGNIFICAT: A VICOFORTE UN TUFFO NEL CIOCCOLATO
PER CHI VISITA LA CUPOLA ELLITTICA PIU’ GRANDE DEL MONDO
 
 
Silvio Bessone, mastro cioccolatiere con negozio, fabbrica, locanda e museo proprio di fronte al Santuario di Vicoforte (Cuneo) ha voluto "fondere" l' iniziativa "Magnificat" - che fino al 31 ottobre prossimi organizzerà salite e visite accompagnate alle magie architettoniche della cupola ellittica del Santuario, la più grande del genere al mondo - con Cioccomagnificat, un percorso in un' altra straordinaria creazione dell’ uomo, Il Cioccolato. D' altronde c' è un filo conduttore che unisce il Santuario e il cioccolato: il duca Carlo Emanuele I di Savoia. Fu il principe sabaudo a volere la costruzione della grande basilica, immaginandola come il mausoleo del suo casato, e fu sua moglie Caterina, figlia di Filippo II di Spagna , a fargli apprezzare la cioccolata che iniziò così ad affermarsi come bevanda nella corte sabauda di Torino e poi in tutta Italia.
I partecipanti a "Magnificat" potranno fare gratuitamente deliziose degustazioni nella "Cioccolocanda" di Bessone e immergersi nel cioccolato e nella sua storia (necessaria prenotazione). Avranno così l'opportunità di conoscere tutti i segreti del cacao, e della sua trasformazione in cioccolato, e, volendo, di visitare tutte le strutture create dal geniale mastro cioccolatiere: la locanda vera e propria, il ristorante, la fabbrica e il museo. La locanda ha sette camere dedicate a Paesi produttori di cacao, (Venezuela, Messico, Brasile, Sri Lanka, Ecuador, Repubblica Dominicana) e al ‘Gianduia’ (la pasta di cioccolato con le nocciole), dove tutto parla del "cibo degli dei": decorazioni, profumi, arredi.
Il Museo si dipana attraverso un percorso che parte dalle foreste tropicali, con una piccola coltura di piante del cacao, passa attraverso le casse di fermentazione e i banchi essicatori, presenta video di raccolti e lavorazioni, sfocia nell' “annusario”, composto da decine di teche con all’interno semi di cacao provenienti da ogni parte del mondo e che sprigionano gli aromi più differenti. Ci sono anche un angolo “magazzino” , con una decina di sacchi di prodotto vergine dai diversi continenti, e uno spazio destinato a piccoli corsi di cioccolateria, degustazione e dimostrazioni tecniche. La visita prosegue nel salone “Cacao”, dove sono esposti alcuni macchinari storici tra cui una sgusciatirce di nocciole per produrre il gianduia, stampi antichi, un metate precolombiano donato dal Presidente del Messico ed altri oggetti.
Chi volesse fare un' esperienza unica può soggiornare alla Cioccolocanda e provare l' incredibile sensazione di benessere di un bagno in una vasca di pregiato legno orientale colma di cioccolata calda.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Prenotazioni al numero 0174563312
 
 
 
 
 
 
 
Via F. Gallo 19 Vicoforte CN
 
 
 
 
 
 
Ufficio Stampa Simonetta Carbone
Corso Dante,119 - 10126 Torino
Tel 011 19706371
 
 
 
 
                                                                                   
 

Commenti

  1. deve essere molto interessante, poi c'è la degustazione....penso di andarci!!

    RispondiElimina
  2. io adoro il cioccolato-....bellissima iniziativa quanto mi piacerebbe partecipare..

    RispondiElimina
  3. io vado matta per il cioccolato, bellissima iniziativa!
    Alessandra

    RispondiElimina
  4. Amo quest'iniziativa sarebbe fantastico visitare questo posto e mangiare più cioccolata possibile.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Setaré e la nuova linea cosmetica Purify

Oggi vi presento la mia collaborazione con Setaré.cosmetici eco-bio realizzati in Toscana, seguendo antiche ricette persiane ormai dimenticate. La produzione esclusivamente italiana, utilizza le più care materie prime provenienti da coltivazioni biodinamiche, biologiche e selvaticheSetaré realizza prodotti di altissima qualità certificata ICEA. Sul sito potete trovare una linea completa di prodotti per il viso, il corpo ed i capelli di tutta la famiglia, senza Petrolati, Parabeni, Formaldeide, Siliconi, Sali di alluminio, componenti di origine animale e coloranti artificiali. Nickel e metalli pesanti < 0,0001%. Tensioattivi d’origine esclusivamente vegetale. No test su animali. Prodottisempre freschissimi grazie alla produzione in piccoli lotti.  Questa collaborazione è nata con l'idea di condividere l'ultima novità dell'azienda, la linea Purify: una linea di prodotti indicati per la pelle grassa e impura, trattamenti specifici capaci di purificare la pelle  a fondo e …

PNEI cosmesi l'arte della felicità

Oggi vi parlo di cosmesi con l'azienda Oltrae e la linea  Pnei cosmesi. Si tratta di una società costituita da persone che hanno in comune alcuni valori fondamentali, tra i quali la necessità della bellezza. Il progetto che hanno realizzato queste persone ha dato vita al cosmetico PNEI.
Today I talk about cosmetics with Oltrae company and PNEI line cosmetics. It is a society made up of people who share certain fundamental values, including the need of beauty. The project that have realized these people gave life to the cosmetic PNEI.





PNEI Cosmesi è la realizzazione di un approfondito progetto scientifico dedicato alla ricerca delle radici prime del benessere personale. La PNEI sottolinea con grande evidenza le relazioni tra cute ed altri sistemi e la complessità dei fattori che influiscono sulle funzioni e quindi sul benessere della cute stessa.  I cosmetici PNEI sono da considerare veri e propri “cosmetici della felicità” e ciò rappresenta il frutto di una ricerca di avanguardia. La 

FRAGRANZE16: Christmas Collection Carthusia

Presentata a FRAGRANZE16 la prima Christmas Collection Carthusia.
Novità anche per le linee ambiente Domus e Oud e per la collezione di prodotti per la rasatura.






Un 70° anniversario ricco di novità per Carthusia che, dopo aver dato il benvenuto alla stagione estiva caprese con l’apertura del nuovo store a Marina Grande, l’inaugurazione del Carthusia Cafe e delle prime due Carthusia Suites, ha svelato a Pitti Fragranze16 le novità per la prossima stagione. 
A Firenze ha debuttato la prima Christmas CollectionCarthusia: un Calendario dell’Avvento in edizione limitata (500 pezzi) completato dalle Luxury Candy Box






 Il Calendario, che si apre a libro e ha un formato importante, contiene 24 miniature tra fragranze, prodotti per la persona e l’ambiente, ciascuna accompagnata da un aforisma, oltre a una preziosa sorpresa per il giorno di Natale.  Idea regalo in stile Carthusia anche le Luxury Candy Box che all’interno del pack rosso e oro racchiudono una selezione di prodotti in tre delle più ama…