Passa ai contenuti principali

Un bacio.... senza glutine....

Il 6 luglio è stata  la Giornata Mondiale del Bacio e a noi questo fa pensare all’amore, ai cuori, ai momenti romantici…e alla pasta! Perché come contorno a un bacio, cosa è più romantico di una cenetta a  lume di candela, guardandosi negli occhi e condividendo un piatto saporito o afrodisiaco?
Secondo noi la pasta, è l’alimento perfetto per una cena tra innamorati: è versatile – grazie all’ampia gamma di condimenti esistenti e da inventare, non appesantisce e anche un solo piatto sfama, perciò può rappresentare anche la portata principale e unica (dolce a parte?) di chi vuole godersi una serata romantica.
E poi diciamocelo, è un alimento che si presta alla condivisione, perché non deve essere tagliato ed è già tutto condito: le farfalle sono facili da infilzare con la forchetta e con una scusa si può assaggiare dal piatto dell’amato; le paste più piccole possono essere mangiate al cucchiaio come un dessert; qualcuno preferisce gli spaghetti, per replicare la famosa scena di Disney di Lilly e il Vagabondo
e rubare un bacio a metà cena (www.youtube.com/watch?v=EHLtT9j7q2Q).   


                                                                                      



Anche chi segue una dieta senza glutine oggi può organizzare una cenetta all’insegna del romanticismo e a base di pasta, ce ne è davvero per tutti  i gusti (www.schaer.com/it/prodotti-senza-glutine/pasta).
Noi oggi vi proponiamo una ricetta per preparare le penne, ma è solo un suggerimento: l’importante è che a condividere il primo con voi, sia qualcuno… della vostra stessa pasta!

E voi quale preferite? Qual è il vostro #baciosenzaglutine


Penne Schär pasticciate con melanzane e mozzarella

Ingredienti
½ scalogno (meglio non esagerare se ci aspettano dei baci, no?)
½ porro
1 melanzana
200grammi di polpa di pomodoro
Olio
Sale
Bocconcini di mozzarella
Foglie di basilico e/o di menta
Latte q.b.
Eventualmente formaggio grattugiato

Porzioni: per 2

Preparazione
Sbucciate lo scalogno e il porro e tritateli finemente.
Soffriggeteli in una padella con due cucchiai d’olio d’oliva e un pizzico di sale. Nel frattempo lavate e la melanzana e tagliatela a tocchetti delle dimensioni che preferite.
Quando lo scalogno si è dorato a sufficienza, aggiungete nella padella le melanzane, la polpa di pomodoro un cucchiaio alla volta e delle foglie di basilico e/o di menta. Aggiungete poi un cucchiaio d’olio e mescolate il tutto. Coprite la pentola e lasciate cuocere le melanzane mescolando regolarmente e aggiungendo eventualmente altra polpa di pomodoro e sale a piacere.
Le melanzane daranno un tocco di piccantezza al sugo, se volete addolcirlo aggiungete dei cucchiai di latte.

Mentre le melanzane cuociono, salate e portate ad ebollizione una pentola d’acqua; aggiungete le penne e attendete che siano cotte al dente. Scolatele, ma conservate un po’ di acqua di cottura.
Condite le penne scolate e aggiungete un cucchiaio di acqua di cottura per migliorare l’aderenza del sugo.
A questo punto aggiungete i bocconcini di mozzarella e mescolate in modo che la mozzarella inizi a filare.

La pasta è pronta per essere servita, ma se non è ancora ora di cena, potete mettere la pasta in due terrine, grattugiare del formaggio sulla superficie e scaldare il tutto in forno per 5 minuti a 170° poco prima della cena, lasciando solo che il formaggio sulla superficie assuma una leggera doratura.

L’idea in più
Cosa ne pensate di decorare la tavola in modo originale con dei fiori creati proprio con la pasta?
Potete trovare le istruzioni sul blog di Celiaca per Amore (www.celiacaperamore.it/fiori-destate-decorare-la-tavola-estiva


                                                                                   




Alice Goddi
Junior Account Executive

T +39 02 57378319             


Weber Shandwick, via Valtellina, 17 20159 Milan Italy
                                                                                                     





Commenti

  1. La pasta è sempre la pasta, un piatto che a casa mia non si deve eliminare in nessun caso, troppo buna e ci si può sbizzarrire nel prepararla. L'immagine di sopra fa molta tenerezza ! Felice giornata !

    RispondiElimina
  2. la proverò sicuramente come ricetta!

    www.nonsidicepiacere.it

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Setaré e la nuova linea cosmetica Purify

Oggi vi presento la mia collaborazione con Setaré.cosmetici eco-bio realizzati in Toscana, seguendo antiche ricette persiane ormai dimenticate. La produzione esclusivamente italiana, utilizza le più care materie prime provenienti da coltivazioni biodinamiche, biologiche e selvaticheSetaré realizza prodotti di altissima qualità certificata ICEA. Sul sito potete trovare una linea completa di prodotti per il viso, il corpo ed i capelli di tutta la famiglia, senza Petrolati, Parabeni, Formaldeide, Siliconi, Sali di alluminio, componenti di origine animale e coloranti artificiali. Nickel e metalli pesanti < 0,0001%. Tensioattivi d’origine esclusivamente vegetale. No test su animali. Prodottisempre freschissimi grazie alla produzione in piccoli lotti.  Questa collaborazione è nata con l'idea di condividere l'ultima novità dell'azienda, la linea Purify: una linea di prodotti indicati per la pelle grassa e impura, trattamenti specifici capaci di purificare la pelle  a fondo e …

PNEI cosmesi l'arte della felicità

Oggi vi parlo di cosmesi con l'azienda Oltrae e la linea  Pnei cosmesi. Si tratta di una società costituita da persone che hanno in comune alcuni valori fondamentali, tra i quali la necessità della bellezza. Il progetto che hanno realizzato queste persone ha dato vita al cosmetico PNEI.
Today I talk about cosmetics with Oltrae company and PNEI line cosmetics. It is a society made up of people who share certain fundamental values, including the need of beauty. The project that have realized these people gave life to the cosmetic PNEI.





PNEI Cosmesi è la realizzazione di un approfondito progetto scientifico dedicato alla ricerca delle radici prime del benessere personale. La PNEI sottolinea con grande evidenza le relazioni tra cute ed altri sistemi e la complessità dei fattori che influiscono sulle funzioni e quindi sul benessere della cute stessa.  I cosmetici PNEI sono da considerare veri e propri “cosmetici della felicità” e ciò rappresenta il frutto di una ricerca di avanguardia. La 

FRAGRANZE16: Christmas Collection Carthusia

Presentata a FRAGRANZE16 la prima Christmas Collection Carthusia.
Novità anche per le linee ambiente Domus e Oud e per la collezione di prodotti per la rasatura.






Un 70° anniversario ricco di novità per Carthusia che, dopo aver dato il benvenuto alla stagione estiva caprese con l’apertura del nuovo store a Marina Grande, l’inaugurazione del Carthusia Cafe e delle prime due Carthusia Suites, ha svelato a Pitti Fragranze16 le novità per la prossima stagione. 
A Firenze ha debuttato la prima Christmas CollectionCarthusia: un Calendario dell’Avvento in edizione limitata (500 pezzi) completato dalle Luxury Candy Box






 Il Calendario, che si apre a libro e ha un formato importante, contiene 24 miniature tra fragranze, prodotti per la persona e l’ambiente, ciascuna accompagnata da un aforisma, oltre a una preziosa sorpresa per il giorno di Natale.  Idea regalo in stile Carthusia anche le Luxury Candy Box che all’interno del pack rosso e oro racchiudono una selezione di prodotti in tre delle più ama…