Marianna Zeni, e-suitcase.it la collezione di Eau de Parfum in edizione limitata

 Spesso nella mia vita mi sono trovata, che fosse per lavoro o per amore, a dover andare da una città all’altra anche all’ultimo minuto e per quanto minuziosamente organizzassi  la mia borsa, per quanto scegliessi con cura ciò che avrei indossato in quei giorni fuori casa, puntualmente ogni volta che aprivo la mia valigia mi rendevo conto di non aver portato con me il profumo giusto. Dunque perfetta e d’impeccabile aspetto, ma senza QUEL profumo che tanto avrei voluto indossare sulla mia pelle. Il grande amore per i profumi mi ha portato nel tempo a collezionarli e di questa mia collezione vado molto fiera. Ma quella sera avrei preso parte ad una festa sul lago, una di quelle indimenticabili, e io non avevo il mio “Giramondo”.  La festa, la location, la musica, era tutto stupendo e, nonostante indossassi l’abito perfetto, mi sentivo incompleta. Attraversando uno dei saloni principali, arrivai nel giardino della villa che in quella stagione era in piena fioritura, e i colori e i profumi dei fiori  si univano in una sinfonia straordinaria. Lì mi resi conto che in valigia avevo un vero e proprio guardaroba di abiti ma per quell’evento ero completamente nuda. Si, in macchina avevo due profumi, ma non erano quelli giusti, non avevo con me quello che ti avvolge in una nuvola di sicurezza e felicità, quel l’essenza che veste le tue emozioni. Quanto mi sarebbe piaciuto aprire la valigia e trovare la mia intera collezione di fragranze e poter scegliere come si fa davanti allo specchio quando ci si veste.
Nel viaggio di ritorno ho pensato a come avrei potuto evitare quella sensazione di disagio, piccola e irrilevante per alcune persone ma tanto grande per chi ama i profumi come me. Ecco nascere e-suitcase, la valigia per vestire le emozioni in viaggio, da portare sempre con sé, una valigia per chi come me dà spazio alle emozioni profumate prima di tutto il resto… “.

Marianna Zeni, e-suitcase


      

                                                                                         




1) TEMPO PERSO
Stato d’animo -> “Che stress!”

Ore 7. Suona la sveglia, mi butto giù dal letto, per ottimizzare i tempi mentre vado verso la doccia   controllo  l’agenda con i programmi della giornata, metto  il rossetto in auto e di corsa al lavoro. Cavolo, tre semafori rossi! Ma perché la gente è così lenta? Promemoria sul cellulare: ricorda di passare al supermercato a prendere il latte, ma dopo le 20 così c’è meno coda. Tu odi perdere tempo!

Parcheggi e prima di scendere dalla macchina guardi l’orologio: in anticipo di 15 minuti, non era poi così tardi.

E’ tutta una questione mentale, sai? Il tempo scorre, è vero, ma non come vuoi tu, ogni cosa nel mondo segue i suoi di tempi. Il tempo “perso”, come lo definisci tu, si può anche trasformare in un’occasione. Trova del tempo per perdere tempo, è una cosa necessaria! Usa quel tempo per riflettere, per leggere, ma anche per oziare. A volte il non fare nulla è la cosa più difficile al mondo. Perdi del tempo per te, è il tempo speso meglio.


                                                                                      






2) GIRAMONDO

Stato d’animo  ->  Avventuroso
Il mio contakilometri la dice lunga, il passaporto è quasi completo e ogni volta che entro in libreria esco  almeno con due guide per le mie prossime mete. Ci andrai? Chi lo sa? Viaggiare è nel tuo DNA, a volte lo fai proprio per il viaggio in sé, non solo per raggiungere una meta. Non ce la fai proprio a star ferma! Sul volo del ritorno cominci a pensare già al prossimo viaggio e quella meta, seppur solo su carta, diventa sempre più interessante e accattivante e dici a te stessa: ”devo andarci!!”.  Da sola o in compagnia, che importa? Più viaggi e più vuoi viaggiare, perché essere “Giramondo” è un modo di vivere, essere “Giramondo” è ciò che sei.


                                                                                     






3) I-DEA
Stato d’animo -> “Sono un genio!”

Eureka! Ho avuto un’idea.

Ho pensato e pensato per ore e quando mi è  venuta in mente? In macchina quando ascolto  la musica, oppure sotto la doccia  mentre mi esibisco in grandi performance canore, o addirittura nel sonno! A volte penso che dovrei tenere un taccuino accanto al cuscino perché quando l’idea giusta arriva non puoi lasciartela scappare. Sono strana io? O anche tu sei un po’ pazza come me? L’idea giusta arriva quando meno te l’aspetti ed è proprio quella che ti risolve tutti i problemi. Ed in quel momento dici a te stessa: “Sono davvero una DEA con le IDEE”.


                                                                                             






4) PARTY AMO 
Stato d’animo -> Eccitazione

Abiti da cocktail, scarpe col tacco, i gioielli più scintillanti, il mio rossetto preferito e il mio profumo..

Ok, la mia valigia è pronta, ora lo chiamo.

“Amore, dove sei? Interrompi ​quello che stai facendo e vieni qui. Ho voglia di vacanza, di non pensare più a niente, partiamo. Anzi, meglio dire PARTYAMO. C’è sempre un motivo per festeggiare. Portami via, fammi divertire, bere champagne e fammi fare bene l’amore. Va’ a casa, fai la valigia e prendi il passaporto, io ti aspetto tra due ore qui sotto. Non serve altro, PARTY-AMO!


                                                                                         






5) EHI
Stato d’animo -> Disincantata

Ci sono persone che scrivono molto, e io sono una di quelle. Voglio esprimere agli altri ciò che mi viene dal cuore, ciò che pensò  e ciò che sono. Scrivo, scrivo, leggo e rileggo attentamente e confermo a me stessa chi sono , è proprio quello che voglio  che gli altri capiscano. Soddisfatta premi “INVIO”. Poi arriva quella persona, che con uno sguardo trasparente e il sorriso furbo ti risponde “EHI!”. Cosa vuol dire “EHI”??? una risposta che vuol dire tutto e niente, sintetica, indefinita, così chiara che l’unica cosa che non avresti mai voluto fare è scrivergli. Hai capito di cosa sto parlando, perché anche tu adesso hai iniziato a scrivere “EHI!”. Sei sempre tu, solo che col tempo sei diventata più attenta a chi scrivi e a chi parli; sei sempre tu anche se apparentemente sei più fredda, ma sicuramente “EHI!” ti aiuta in alcune situazioni.


                                                                                 








6) THE LIKES ...
Stato d’animo -> “Chi se ne frega!”

Decine di tweet, post su Facebook, la giornata che diventa una storia su Instagram, innumerevoli Like, aggiornamenti di stato, condivisioni, commenti…in un mondo dove il social impera, questa ormai è una sorta di routine giornaliera! Animali sociali per definizione, bisognosi di approvazione, tutto quello che è virtuale ormai condiziona la nostra vita reale. Ed ecco che pubblichiamo una foto, scriviamo una frase e aspettiamo i likes dei nostri amici e dei rispettivi compagni. Ma a volte tutto questo non succede. Veniamo snobbati (così come a nostra volta snobbiamo)…ma chi se ne frega? Smetti di guardare lo schermo dello smartphone aspettando quella notifica! Ho creato un profumo in cui ogni spruzzo è un Like. Likes per tutti, come e quando vuoi tu!


                                                                                       






7) My airbag
Stato d’animo -> Spirituale

Le mie giornate sono caratterizzate da un ritmo ben scandito. A volte mi ritrovo in macchina, da sola e con mille pensieri, a volte il rumore della pioggia fa compagnia ai  miei pensieri, ma capita anche che il sole, quasi invadente, ti scaldi le braccia al volante. Uno sguardo al paesaggio, una telefonata e l’attenzione fissa sulla strada. Sul sedile del passeggero non c’è nessuno, neanche su quelli posteriori, eppure sai di non essere da sola. C’è sempre qualcuno caro lassù che ti guarda dietro la spalla stanca, che non combatte le nostre battaglie, ma sussurra al nostro cuore per ricordarci chi siamo. Ci amano e ci proteggono e per sentirli non abbiamo per forza bisogno di toccarli. “My airbag”, un angelo dei nostri giorni, e solo tu sai di chi sto parlando!


                                                                                    






8) ARCO-BALENA
Stato d’animo -> Felice

Ho sempre amato viaggiare, mi fa sognare e mi rigenera. Quanti viaggi hai fatto e quanti ancora ne farai! Mare, montagne, città d’arte, ogni viaggio ti dona qualcosa che porterai sempre dentro di te, nel cuore e nella mente. Ma c’è un viaggio nella vita di una donna che è il più importante di tutti, il viaggio che ci dà la gioia più bella. Per questo viaggio non ci sono guide adatte, provi a prepararti mentalmente prima, a costruire il tuo itinerario, ma non ci sono santi che tengano! Nessuno sa quali passi compiere e, inoltre, simpaticamente si ingrassa un po’. Non preoccuparti, tutte le paure e i dubbi svaniscono piano piano solo vivendoli.  ARCO-BALENA è una mamma che inizia il viaggio più bello della sua vita, non più da sola, ma in due.


                                                                                             






9) Oca giuliva
Stato d’animo -> “Mi sento figa”

Io mi sento proprio la donna giusta: ho delle belle qualità, sono una donnina in gamba e no, non penso di peccare di presunzione nel dirlo a gran voce. Anzi, ne vado pure orgogliosa. Ma sai cosa? Spesso faccio l’oca. Si, hai capito bene, proprio l’oca giuliva.  Della serie “ ci sei o ci fai?”

Ci faccio, ci faccio. Dritta e fiera voglio che tutti mi guardino quando entro nella sala. Tutti gli occhi sono su di me ma io vengo attratta solo da ciò che luccica di più in quel momento, da quello che più voglio e desidero. Cambio direzione col cambiare del vento? Si, forse è così e questo anche se spesso vengo usata perché le mie uova sono più grandi di quelle delle normali galline. Io penso, anzi so di essere unica e a differenza delle galline mi espongo anche se poi ci rimango male. La gallina è sempre gallina e si espone meno, scappa prima. Io mi fido, rischio e a volte supero il limite, e me ne rendo conto troppo tardi....lo so che sei un'oca anche tu....come me!!!!


                                                                                   





10) MIRAL.
Stato d’animo -> Rinascita

Miral è un il nome di un fiore rosso che cresce solo nel deserto della Palestina ed è simbolo di forza e bellezza. Resiste alle intemperie, ai bombardamenti, alla polvere.  Nasce, cresce, resiste e sboccia illuminando le vie col suo colore acceso. Sboccia proprio come la Miral che ha ispirato questa fragranza. Chi è Miral? Semplicemente una bimba a me cara. Un miscuglio di dolcezza e bellezza, una forza della natura, una piccola regina del deserto. Un fiore di speranza, dunque, in una terra che sembra ormai arida, talvolta incapace di suscitare emozioni se non dettate dall’odio e dal rancore. Una fragranza che sa di rinascita, di nuovi inizi. Miral è il fiore che resiste a tutto, anche ai bombardamenti del cuore....ognuno di noi ha bisogno un po' di essere come MIRAL! 


                                                                                  






11) STRA- Vacanza
Stato d’animo -> Libertà

Chiudi gli occhi e pensa all’estate. I capelli profumano di cocco, la pelle di fiori di tiarè, il tutto con un leggero odore di mare che quasi con prepotenza ti accompagna nelle tue giornate estive. Questo è proprio l’estate in boccetta, da indossare per la più bella delle vacanze al mare ma perché no? Anche per rivivere i ricordi e le sensazioni delle giornate trascorse al sole, dei bagni salati in una noiosa giornata di Gennaio, perché  anche nel pieno dell’inverno possiamo trovare dentro di noi la meraviglia e lo splendore dell’estate....


                                                                                        






12) ITER AD MENTEM
Stato d’animo -> Introspettiva

Quando parliamo di viaggi pensiamo subito a meravigliosi luoghi esotici dove ancora non siamo stati, dove sogniamo di andare. Scoprire il mondo è un’esperienza bellissima ma non è tutto. Questo è un altro tipo di viaggio al quale raramente ci dedichiamo. Non è un viaggio per visitare posti nuovi, ma è un viaggio per cambiare modo di vederci, un viaggio dentro noi stessi per conoscerci meglio e per entrare in contatto con il proprio io. Non è necessario fare chissà che cosa, basta aprire bene gli occhi e guardare oltre il visibile. Quindi va’ in un luogo dove ti senti bene e respira profondamente. Nessuno può insegnarti la strada se non te stessa, passo dopo passo, in questo viaggio alla ricerca della strada giusta, la tua.


                                                                                       






13) J-eva
Stato d’animo -> Selvaggia

Una donna sempre verde, una forza della natura, santa e peccatrice allo stesso tempo. Proprio come la natura, si modifica, cambia pelle per ridarsi vigore, selvaggia e fedele al suo stile. Si adegua a tutti i mutamenti di quello che la circonda, sia per quel che riguarda il contesto, sia per quanto riguarda le persone. Prepotente esce come un occhio di tigre che spia tra i fiori di loto. Individualista e anticonformista, è nata per fungere da guida, per radunare intorno a sé, per dirigere e comandare, oppure per rompere gli schemi, per innovare. Pericolosa agli occhi di alcuni, amata da altri, perché dietro un grande uomo, c’è sempre una grande donna....quella donna sono io .....quella donna sei tu?


                                                                                      








14) CIAO STRONZO
Stato d’animo -> Psyco

Siamo forti e ostinate noi donne. Se ci poniamo un obiettivo dobbiamo raggiungerlo, non ci fermiamo neanche quando la tutto ci viene contro. Siamo amiche, mamme, amanti,  globe-trotter, dedite alla famiglia ma anche al lavoro. Siamo quasi invincibili, eppure c’è solo una cosa in grado di farci uscire dai binari: l’istupidimento sentimentale. Ed è successo proprio a te: tra tutti gli uomini sulla faccia della terra sei andata ad incappare proprio in uno stronzo. Lo hai conosciuto, ti ha incuriosita e ci sei cascata in pieno.  Lo hai amato molto, hai aspettato tempi interminabili, ci hai creduto e gli hai creduto, l’hai coccolato, difeso e aiutato. Per anni hai pensato che fosse l’unico uomo sulla faccia della terra ad avere il dono del sorriso, che mai ti avrebbe tradito per tutto quell’amore di cui era colmo il tuo cuore e che gli donavi ogni giorno. Ecco, il tuo cuore è scoppiato, esploso in mille pezzi e lì capisci che in realtà non è altro che un uomo normale, con mille difetti accentuati dal suo gran brutto modo di fare, dalla sua arroganza e dalla sua presunzione nel sentirsi superiore a tutti gli altri uomini.

“Ciao stronzo”, questa fragranza la dedico a te. ma soprattutto a me, a noi donne perché siamo importanti e a volte dimentichiamo che dobbiamo amarci di più. E ad ogni spruzzo mi tolgo di dosso un po’ della rabbia accumulata in questi anni, ad ogni spruzzo dico a me stessa che è giusto così, che me lo devo. “Ciao Stronzo”, oggi ricomincio da capo. Buon viaggio. Addio per sempre… (forse).


                                                                                         





15) GULLIVER
Stato d’animo -> Fanciullesco


A volte non è necessario prendere un aereo per volare. Capita, seppur raramente, che nel grigiore di una giornata qualsiasi in una città qualsiasi, ci si imbatta in quel qualcosa che ci porta indietro nel tempo a quando cerotti di razionalità non ci coprivano gli occhi, a quando credevamo che le sirene popolassero i mari o che fate e folletti facessero capolino dai fiori nel bosco.  Un inno a pensare a colori, a riaprire i cassetti dei nostri sogni e a liberare il nostro spirito bambino per essere felici. Perché i bambini sanno come si fa! A noi adulti serve qualche spruzzo di questa fragranza per ricordarci di vivere la realtà con un piede nel mondo della fantasia.


Isella Marzocchi

Ufficio Stampa e-suitcase
progettocaffeinaPR





18 commenti:

  1. Carino il concetto del nome ed anche le bottiglie curiosa di sentirne la fragranza

    RispondiElimina
  2. Ciao sono curiosa di sapere com'è una dell'ultime fragranza la penultima esattamente

    RispondiElimina
  3. Cavolo, mi piace da impazzire questa linea! La trovo meravigliosa, mi piacerebbe poterli provare tutti questi profumi, sarei davvero curiosissima!!!

    RispondiElimina
  4. molto interessanti queste fragranze devo dire che mi hanno colpita

    RispondiElimina
  5. bellissimo il packaging, il nome e il significato di ogni profumo, già la descrizione ti fa viaggiare nel profumo, sono tutti da provare!

    RispondiElimina
  6. Sarei proprio curiosa di sentirne le note olfattive... sembrano profumi molto interessanti da come ne parli

    RispondiElimina
  7. Già il packaging lo adoro una linea di profumi favolosa

    RispondiElimina
  8. le boccette coi nomi sono troppo forti soprattutto la ciao s....

    RispondiElimina
  9. Sono curiosa di sentire gli aromi abbinati ai nomi, così sceglierei J-Eva

    RispondiElimina
  10. Vado a guardare sul sito, adoro troppo i profumi e li e colleziono ^^

    RispondiElimina
  11. Da te scopro sempre tante aziende nuove e profumi di nicchia che non si trovano facilmente nei negozi. Grazie dei consigli.

    RispondiElimina
  12. Trovo il packaging molto originale. Mi piacerebbe sentire le fragranze.

    RispondiElimina
  13. E' bello trovare una linea di profumi ognuno adatto ad un mood diverso. Per una lunatica come me è il massimo

    RispondiElimina
  14. io amo alla follia i profumi e trovarne di nuovi e' sempre un piacere ed un regalo che mi faccio volentieri

    RispondiElimina
  15. Dei nomi davvero originali per questa collezione di profumi! Non saprei quale scegliere per me ma saprei certo a chi regalarne alcuni!

    RispondiElimina
  16. Mi sono innamorata del packaging di queste fragranze!!

    RispondiElimina
  17. Devo dire che è un'idea geniale e nomi e concept mi sconfinferano davvero tanto... Mi piacerebbe un regalo così a Natale!

    RispondiElimina
  18. Salve
    Siamo un gruppo finanziario privato. Concediamo il prestito da 2.000 € a 200.000 € al massimo e senza busta paga se sei un libero professionista, uno studente universitario,una casalinga o un disoccupato, con e senza garanzie alternative alla busta paga.
    Contattaci via e-mail per maggiori informazioni: ambrosinigisele@gmail.com

    RispondiElimina

Powered by Blogger.