Passa ai contenuti principali

Review dentifricio Aloe Arborescens Opus Ruri

Oggi condivido con voi la mia opinione su un prodotto che ho ricevuto recentemente per una collaborazione, il dentifricio Aloe Arborescens di Opus Ruri.
Un prodotto che ho trovato davvero eccellente. Naturalmente ho provato una full size e il prezzo è di euro 7,50 sul sito. Un ottimo rapporto qualità prezzo.
Un prodotto che nulla a che vedere con i classici dentifrici che troviamo al supermercato.
Partiamo con il dire che è un dentifricio naturale senza fluoro ma in compenso nel suo inci troviamo un mix di olii essenziali preziosi che hanno lo scopo di proteggere i denti dalla carie e dal tartaro.
Il sapore di questo dentifricio è piacevole e fresco ma purtroppo non dura a lungo. 
Come dice il nome stesso all’interno dell’inci troviamo anche l’Aloe Arborescens che yonifica e rinforza le gengive sensibili
Non contiene: zuccheri ed edulcoranti, fluoro, aromi artificiali, parabeni, coloranti, derivati del petrolio, OGM, SLS, SLES, PEG. Prodotto clinicamente testato.




                                                                              




Qui sopra potete vedere l’inci completo del dentifricio.
Non sono specializzata nell’esaminare ingrediente per ingrediente ma posso dire che non mi sembra male. Trovo l’inci piuttosto trasperente e ben descritto.






Il packging mi è piaciuto molto. Un piccolo difetto l’ho trovato …… forse visto la consistenza del dentifricio avrei fatto il foro per l’uscita del prodotto leggermente più largo…… Potrebbe essere un mio problema ma bisogna premere forte il tubetto per la fuoriuscita del prodotto.






Nella foto potete vedere la consistenza del dentifricio e il colore che sembra quasi argilloso.

Un prodotto che promuovo assolutamente per la qualità, da quando lo utilizzo le mie gengive sanguinano molto meno. 
E’ uno dei migliori dentifrici all’aloe che io abbia mai provato finora.

Vi lascio qui sotto il link diretto per un eventuale acquisto visto che è disponibile sul sito e vi lascio anche il link del sito per maggiori info e contatti.






Commenti

  1. io ho un infiammazione ad una gengiva che non ne vuole sapere di guarire proverò con questo: grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. provalo, sono sicura che ti troverai davvero molto bene…..

      Elimina
  2. Il dentifricio all'Aloe vera mi mancava, lo proverò con Aloe mi sono sempre trovato bene devo dire

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ce ne sono di diversi in commercio, li trovi soprattutto in farmacia…… sono davvero molto validi….

      Elimina
  3. Grazie per avercelo segnalato, stiamo cercando proprio un detfricio naturale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è vermente valido, io mi sono trovata benissimo…..

      Elimina
  4. mai provato all'aloe vera, ma sai che sono proprio curiosa, lo proverò sicuramente

    RispondiElimina
  5. Lo devo provare assolutamente questo dentifricio con aloe, grazie per aver presentato questo prodotto 😉

    RispondiElimina
  6. li uso ogni tanto ma non li trovo spesso, magari lo prendo online, grazie info

    RispondiElimina
  7. Ti confesso che non ho mai utilizzato un dentifricio all'aloe ma questo potrebbe essere il primo!

    RispondiElimina
  8. Non ne avevo mai sentito parlare: ti stai trovando bene?

    RispondiElimina
  9. Mi capiti proprio a fagiolo. Stavo giusto cercando un buon dentifricio all'aloe!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Privacy e cookies policy

I l Garante della Privacy ha recepito una Direttiva Europea che impone agli amministratori delle pagine web di mostrare ai visitatori un banner che li informa di quale sia la politica dei cookie del sito che stanno consultando e di subordinare la sua accettazione al proseguimento della navigazione. Si aggiunge dal 25 Maggio 2018 il nuovo Regolamento Europeo in materia di Protezione dei Dati Personali ( GDPR ), approvato e adottato dal Parlamento europeo nell' aprile del 2016. Sostituisce la Direttiva 95/46/CE sulla protezione dei dati. L' obiettivo del GDPR è quello di raggiungere un livello elevato di protezione dei dati nell' ambito dell' UE e di proteggere tutti i cittadini dell' UE dalle violazioni alla privacy e ai dati. Cosa significa in pratica?  Ogni titolare di sito web/blog, deve Informare i suoi Utenti, in maniera Esplicita, su come vengono trattati i Dati Personali. In questa pagina sono descritte le modalita' con cui le informazioni personali vengon

Pitti Fragranze 2015: 38°N 16°E Italia di Richard Lüscher Britos

La fragranza di oggi è 38°N 16°E Italia di Richard Lüscher Britos                                                                                 I profumi Richard Lüscher Britos sono 100% naturali. 75% dei componenti sono biologici. I profumi sono inoltre privi di additivi sintetici 38°N 16°E: Italia - Bergamotto, Fiori d’arancio, Sandalo  • Quale leggenda si cela dietro al dolce profumo di questo frutto dorato?  • Da dove proviene il profumo mielato della primavera calabrese?  • Quali profumi provenienti da altre culture si incrociano armoniosamente con quelli delle tradizioni calabresi?  Jean-Claude Richard, il fondatore della ditta Farfalla, è l’artefice di questo profumo. Esperto in osmologia, si dedica da più di 30 anni alla creazione di profumi naturali. Accord I - The Golden Fruit Con il suo aroma fresco eppure dolcemente fruttato, l’olio di bergamotto – estratto dalle scorze dell’agrume giallo brillante – è una delle migliori essenze del mondo. I locali ci hanno raccontato ch

Olio di Baobab, una vera coccola per la pelle......Les Huileries du Sahel!

Oggi vi presento la mia nuova collaborazione con Les Huileries du Sahel , un prodotto nuovo, un olio per il corpo e per i capelli ottenuto dal Baobab . L'olio Baobab    è un potente antiossidante che previene le smagliature, migliora l'elasticità della pelle e promuove la rigenerazione dei tessuti. Il Baobab è l'albero nazionale del del Madagascar e del Nepal. USI DEL BAOBAB Le foglie sono usate come vegetale commestibile in tutte le aree di distribuzione del continente africano, compresi il  Malawi , lo  Zimbabwe  e il  Sahel . Sono mangiate sia fresche che sotto forma di polvere secca. In  Nigeria , le foglie sono localmente note come kuka, e sono usate per produrre la zuppa di kuka. La polpa secca del frutto, dopo la separazione tra i semi e le fibre, viene direttamente mangiata o mescolata nel  porridge  o nel  latte . I semi sono usati principalmente come addensante per le zuppe, ma possono anche essere  fermentati  in  condimenti ,  arrostiti  per un