Passa ai contenuti principali

La Moramora gioielli artigianali in pietra lavica dell’Etna.

Oggi vi presento la mia nuova collaborazione con La Moramora, un giovane brand siciliano nato nel 2016.
Parliamo  di gioielli realizzati a mano, e dell’utilizzo di un materiale conosciuto forse da pochi….. la pietra lavica dell’Etna.
Collane, bracciali, orecchini in ceramica, pietra lavica, impreziositi da altri materiali selezionatissimi. 
Sono gioielli unici proprio perchè realizzati artigianalmente che andranno ad impreziosire i nostri outfit estivi.
La pietra lavica è un materiale molto robusto, resistente agli sbalzi termici e molto lavorabile. La pietra lavica viene ceramizzata al fine di realizzare bellissimi gioielli…. in questo caso viene definita pietra lavica maiolicata.
Per la collaborazione ho ricevuto una collana e un pio di orecchini. La collana è composta da un bellissimo ciondolo in pietra lavica di un bellissimo colore verde mare, il rosone è in ottone dorato e la chiusura a moschettone in argento 925. In abbinamnto gli orecchini pendenti in piettra lavica con montatura in argento 925.
Sul sito poi potete scegliere tra diversi modelli e varianti davvero tutti molto fashion. Trovate anche la sezione dedicata alle borse, agli accessori, alle bomboniere.
Prodotti artigianali realizzati con tantissima passione e amore, Made in Italy….. amzi Made in Sicily.



                                                                               









Vi ricordo come sempre che non sono stata pagata per parlare positivamente di queste creazioni ma si tratta di una collaborazione pubblicitaria.

Vi lascio tutti i link per info e contatti.



#grazielamoramora#


Commenti

  1. I gioielli realizzati con tema Sicilia e con pietra lavica hanno una marcia in più e trovo che siano davvero unici

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si assolutamente, io adoro l’artigianato siciliano e questi gioielli sono davvero molto belli

      Elimina
    2. ti invito a visirare il sito per vedere tutte le creazioni

      Elimina
  2. Veramente molto belli questi gioielli realizzati con la pietra lavica, sono di grande effetto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti invito a visitare il sito per vedere tutte le creazioni

      Elimina
  3. gioelli unici e particolari fini ed eleganti ottima scelta complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gtaziem invito anche te a visionare il sito per vedere tutte le creazioni

      Elimina
  4. Un capolavoro questa parure di gioielli realizzati nello stile dell'arte siciliana. Mi hai incuriosita e vado a visitare il sito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si , hai proprio ragione questi gioielli sono vera arte,,,,ti ringrazio in anticipo per la visita

      Elimina
  5. Mi piacciono molto questi gioielli, li trovo molto originali. Perfetti anche come idea regalo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, una bellissima idea regalo……. invito anche a te te a visitare la pagina

      Elimina
  6. Ciao anni fa comprai dei bijoux in pietra lavica ma erano neri, questi sono bellissimi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono bellissimi, ricchi perchè artigianali e Made in Italy

      Elimina
  7. BELLISSIMO! me lo vedo su un tubino nero, semplice e senza tempo, lì come punto luce! Farebbe davvero un bellissimo effetto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai proprio ragione strebbero davvero molto bene….. ottimo abbinamento

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Privacy e cookies policy

I l Garante della Privacy ha recepito una Direttiva Europea che impone agli amministratori delle pagine web di mostrare ai visitatori un banner che li informa di quale sia la politica dei cookie del sito che stanno consultando e di subordinare la sua accettazione al proseguimento della navigazione. Si aggiunge dal 25 Maggio 2018 il nuovo Regolamento Europeo in materia di Protezione dei Dati Personali ( GDPR ), approvato e adottato dal Parlamento europeo nell' aprile del 2016. Sostituisce la Direttiva 95/46/CE sulla protezione dei dati. L' obiettivo del GDPR è quello di raggiungere un livello elevato di protezione dei dati nell' ambito dell' UE e di proteggere tutti i cittadini dell' UE dalle violazioni alla privacy e ai dati. Cosa significa in pratica?  Ogni titolare di sito web/blog, deve Informare i suoi Utenti, in maniera Esplicita, su come vengono trattati i Dati Personali. In questa pagina sono descritte le modalita' con cui le informazioni personali vengon

Pitti Fragranze 2015: 38°N 16°E Italia di Richard Lüscher Britos

La fragranza di oggi è 38°N 16°E Italia di Richard Lüscher Britos                                                                                 I profumi Richard Lüscher Britos sono 100% naturali. 75% dei componenti sono biologici. I profumi sono inoltre privi di additivi sintetici 38°N 16°E: Italia - Bergamotto, Fiori d’arancio, Sandalo  • Quale leggenda si cela dietro al dolce profumo di questo frutto dorato?  • Da dove proviene il profumo mielato della primavera calabrese?  • Quali profumi provenienti da altre culture si incrociano armoniosamente con quelli delle tradizioni calabresi?  Jean-Claude Richard, il fondatore della ditta Farfalla, è l’artefice di questo profumo. Esperto in osmologia, si dedica da più di 30 anni alla creazione di profumi naturali. Accord I - The Golden Fruit Con il suo aroma fresco eppure dolcemente fruttato, l’olio di bergamotto – estratto dalle scorze dell’agrume giallo brillante – è una delle migliori essenze del mondo. I locali ci hanno raccontato ch

Olio di Baobab, una vera coccola per la pelle......Les Huileries du Sahel!

Oggi vi presento la mia nuova collaborazione con Les Huileries du Sahel , un prodotto nuovo, un olio per il corpo e per i capelli ottenuto dal Baobab . L'olio Baobab    è un potente antiossidante che previene le smagliature, migliora l'elasticità della pelle e promuove la rigenerazione dei tessuti. Il Baobab è l'albero nazionale del del Madagascar e del Nepal. USI DEL BAOBAB Le foglie sono usate come vegetale commestibile in tutte le aree di distribuzione del continente africano, compresi il  Malawi , lo  Zimbabwe  e il  Sahel . Sono mangiate sia fresche che sotto forma di polvere secca. In  Nigeria , le foglie sono localmente note come kuka, e sono usate per produrre la zuppa di kuka. La polpa secca del frutto, dopo la separazione tra i semi e le fibre, viene direttamente mangiata o mescolata nel  porridge  o nel  latte . I semi sono usati principalmente come addensante per le zuppe, ma possono anche essere  fermentati  in  condimenti ,  arrostiti  per un