Passa ai contenuti principali

Ricetta della settimana: tasche di pollo con carotine

 Oggi condivido on voi la mia nuova ricetta della settimana: tasche di pollo con carotine.

Today I share with you my new recipe of the week: chicken pouches with baby carrots.


                                                                                    




INGREDIENTI

  • 2 petti di pollo
  • 300 grammi di ricotta light 
  • 400 grammi di carotine pulite
  • 1 limone preferibilmente non trattato
  • 1 mazzetto di erbe aromatiche (timo, maggiorana, rosmarino)
  • 30 grammi di grana padano grattugiato
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  •  1 cucchiaino di zucchero 
  • noce moscata
  • un litro e mezzo di brodo vegetale
  • olio extra vergine di oliva
  • sale e pepe
PROCEDIMENTO

Dividete le carotine a metà, nel senso della lunghezza. Pulite le erbe aromatiche e tritatele finemente.
In una ciotola versate la ricotta e ammorbiditela lavorandola con una forchetta. 
Aggiungete il grana, la scorza grattugiata del limone e le erbette aromatiche tritate.
Insaporite con sale, pepe, e noce moscata.
Praticate un’incisione nel petto di pollo in modo da creare una tasca e farciteli con il composto per circa due terzi.
Chiudete l’apertura con degli stuzzicadenti.
Rosolate le tasche di pollo su entrambi i lati in una padella antiaderente senza aggiungere grassi.
Sfumate con il mezzo bicchiere di vino bianco  e terminate la cottura con il coperchio per venti minuti a fuoco bassissimo aggiungendo se necessita il brodo poco alla volta.
Rosolate le carotine in una padella antiaderente e spolverizzate con un pizzico di sale fino. Aggiungete un cucchiaio di olio, lo zucchero e il brodo rimasto. 
Cuocete per 20 minuti a fuoco dolce, mescolando di tanto in tanto.
Tagliate le tasche di pollo a fettine di circa due centimetri di spessore, aggiungete un pochino di sugo di cottura  e servitele con il contorno di carotine.

BUON APPETITO

INGREDIANTS

2 chicken breasts
300 grams of light ricotta
400 grams of clean baby carrots
1 lemon preferably untreated
1 bunch of aromatic herbs (thyme, marjoram, rosemary)
30 grams of grated Parmesan cheese
1/2 glass of white wine
 1 teaspoon of sugar
nutmeg
one and a half liters of vegetable broth
extra virgin olive oil
salt and pepper
METHOD

Divide the baby carrots in half lengthwise. Clean the aromatic herbs and chop them finely.
In a bowl pour the ricotta and soften it by working it with a fork.
Add the parmesan, the grated rind of the lemon and the chopped aromatic herbs.
Season with salt, pepper, and nutmeg.
Make an incision in the chicken breast to create a pocket and stuff them with the mixture for about two thirds.
Close the opening with toothpicks.
Brown the chicken pockets on both sides in a non-stick pan without adding fat.
Deglaze with half a glass of white wine and finish cooking with the lid on for twenty minutes over a very low heat, adding the broth a little at a time if necessary.
Brown the baby carrots in a non-stick pan and sprinkle with a pinch of fine salt. Add a spoonful of oil, the sugar and the remaining broth.
Cook for 20 minutes over low heat, stirring occasionally.
Cut the chicken pockets into slices about two centimeters thick, add a little cooking sauce and serve with the carrot garnish.

ENJOY YOUR MEAL

Commenti

Post popolari in questo blog

Privacy e cookies policy

I l Garante della Privacy ha recepito una Direttiva Europea che impone agli amministratori delle pagine web di mostrare ai visitatori un banner che li informa di quale sia la politica dei cookie del sito che stanno consultando e di subordinare la sua accettazione al proseguimento della navigazione. Si aggiunge dal 25 Maggio 2018 il nuovo Regolamento Europeo in materia di Protezione dei Dati Personali ( GDPR ), approvato e adottato dal Parlamento europeo nell' aprile del 2016. Sostituisce la Direttiva 95/46/CE sulla protezione dei dati. L' obiettivo del GDPR è quello di raggiungere un livello elevato di protezione dei dati nell' ambito dell' UE e di proteggere tutti i cittadini dell' UE dalle violazioni alla privacy e ai dati. Cosa significa in pratica?  Ogni titolare di sito web/blog, deve Informare i suoi Utenti, in maniera Esplicita, su come vengono trattati i Dati Personali. In questa pagina sono descritte le modalita' con cui le informazioni personali vengon

Pitti Fragranze 2015: 38°N 16°E Italia di Richard Lüscher Britos

La fragranza di oggi è 38°N 16°E Italia di Richard Lüscher Britos                                                                                 I profumi Richard Lüscher Britos sono 100% naturali. 75% dei componenti sono biologici. I profumi sono inoltre privi di additivi sintetici 38°N 16°E: Italia - Bergamotto, Fiori d’arancio, Sandalo  • Quale leggenda si cela dietro al dolce profumo di questo frutto dorato?  • Da dove proviene il profumo mielato della primavera calabrese?  • Quali profumi provenienti da altre culture si incrociano armoniosamente con quelli delle tradizioni calabresi?  Jean-Claude Richard, il fondatore della ditta Farfalla, è l’artefice di questo profumo. Esperto in osmologia, si dedica da più di 30 anni alla creazione di profumi naturali. Accord I - The Golden Fruit Con il suo aroma fresco eppure dolcemente fruttato, l’olio di bergamotto – estratto dalle scorze dell’agrume giallo brillante – è una delle migliori essenze del mondo. I locali ci hanno raccontato ch

Olio di Baobab, una vera coccola per la pelle......Les Huileries du Sahel!

Oggi vi presento la mia nuova collaborazione con Les Huileries du Sahel , un prodotto nuovo, un olio per il corpo e per i capelli ottenuto dal Baobab . L'olio Baobab    è un potente antiossidante che previene le smagliature, migliora l'elasticità della pelle e promuove la rigenerazione dei tessuti. Il Baobab è l'albero nazionale del del Madagascar e del Nepal. USI DEL BAOBAB Le foglie sono usate come vegetale commestibile in tutte le aree di distribuzione del continente africano, compresi il  Malawi , lo  Zimbabwe  e il  Sahel . Sono mangiate sia fresche che sotto forma di polvere secca. In  Nigeria , le foglie sono localmente note come kuka, e sono usate per produrre la zuppa di kuka. La polpa secca del frutto, dopo la separazione tra i semi e le fibre, viene direttamente mangiata o mescolata nel  porridge  o nel  latte . I semi sono usati principalmente come addensante per le zuppe, ma possono anche essere  fermentati  in  condimenti ,  arrostiti  per un