Passa ai contenuti principali

Presentazione birre BIRRADAMARE

Ciao, oggi come promesso vi presento le birre di BIRRADAMARE

 




Le birre di questa linea sono 9 e ci sono anche 4 distillati ottenuti dalle birre





Birra chiara e leggera di colore oro paglierino liberamente ispirata alle Pils  ceco-tedesche.
Realizzata con le migliori materie prime ha un buon tenore di amaro e spiccato sentore di luppolo.
Alcol, corpo ed aroma   si armonizzano perfettamente dando vita ad un gusto secco e pulito.
Abbinamento: con i fritti, il pesce in preparazioni semplici e come aperitivo.






Birra rossa doppio malto di colore ambrato carico liberamente ispirata alle Bock tedesche.
Mostra un corpo deciso, morbido ed avvolgente, dove su tutti spicca il persistente sentore di malto tostato.
Compatta e cremosa la schiuma.
Abbinamento: zuppe, primi piatti saporiti e formaggi stagonati.



   


Birra nera di un colore impenetrabile ispirate alle Swhartz tedesche.
Intensamente profumta porta al naso sentori di malto tostato-bruciato che vanno dal cioccolato fino ad una punta di liquirizia e caffè senza estremismi.
Il corpo rimane leggero ed equilibrato.
Abbinamenti: pesce crudo o affumicato, carne e verdure alla brace.



  

(Castagna) Birra biondo carico ottenuta con l'aggiunta al mosto di castagne essicate a fuoco di legna.
Caratterizzata dai sentori tipici della mosciarella e da un legerissimo affumicato conferitogli dall'essicamento della castagna, rimane profumata, morbida, beverina e non banale.
Abbinamento: caldarroste e piatti a base di castagne.


  
(Kuasapa) Birra di un bel colore ramato ispirato alle American Pale Ale.
Nella versione di BIRRADAMARE i luppoli americani incontrano quelli europei dando vita a profumi e sensazioni particolari ed intriganti.
La sua spiccata amarezza ben si fonde con la decisa alcolicità dando vita ad un corpo ampio ed equilibrato.
Abbinamento: piatti con componenti aromatiche, formaggi e primi piatti saporiti, frattaglie.






(Natale) Birra doppio malto ambrata rifermentata al miele.
Ciò che la caratterizza è la delicata armonia dei profumi provenienti dal malto e dal miele della rifermentazione.
Birra morbida e vellutata di ottimo corpo e struttura con moderata luppolatura.
Abbinamento: formaggi stagionati piccanti ed erborinati e foie gras, dolci natalizi romani come il Pangiallo.



 


(Raaf) Questa birra è caratterizzata dal netto sentore di affumicato derivato dall'essicazione dei malti con fuoco di torba.
Di corpo deciso e colore ramato, non particolarmente luppolata, e con una schiuma fine.
Abbinamento: carni alla brace, pesci e affettati affumicati e formaggi di media stagionatura.



      

(Shockwood) Birra speciale ispirata liberamente alle Strong Belgian Ale dalla disponibilità limitata.
Il suo particolare tenore alcolico e la sua struttura insieme alla complessità e lunghezza gustativa, fanno di questa birra un prodotto di elevato livello
A ciò viene aggiunto un giusto riposo in piccole botti di rovere francese che la rendono ancora più morbida, setosa ed intrigante.



    

(Weisse) Questa birra dal classico colore biondo scarico, presenta al naso i classici profumi di frutta esotica come vuole la tradizione.
Rinfrescante, leggera e delicata, con la presenza del farro che le dona un tocco di eleganza.
Abbinamento: ottima come aperitivo, piatti di pesce, insalate, salumi e carni bianche.




    

(Cacao) Questa birra forte e ben strutturata, ispirata alle Chocolate Brown Ale  e dal colore della cioccolata scura, ha un gusto elegante e setoso con un amaro fondente.
Le fave di cacao, macinate insieme al malto d'orzo, diventano l'elemento fondante della ricetta esaltando le sensazioni gustative.
Abbinamento: piatti dal contrasto dolce/salato, ideale sarebbe servirla a 12/14 gradi in un baloon






(Wild Yeast) Birra scura caratterizzata dalla contaminazione di lieviti brettanomyces prodotta in quantità limitata.
Dal punto di vista gustativo rimane secca, alcolica, con piacevoli e delicate note acidule e vinose che le donano sentori complessi e particolari.




   
   

Questa birra biologica, ispirata alle lager tedesche, è caratterizzata dall'aggiunta agli ingredienti tradizionali di farro biologico non maltato proveniente dalle montagne umbre di Monteleone di Spoleto in provincia di Perugia. 
Secca, di medio corpo, asciutta, dissetante e rinfrescante.
Abbinamento: ottima come aperitivo, fritti e piatti delicati in genere.

Per le caratteristiche chimico-fisiche e per i distillati vi rimando alla pagina  http://www.birradamare.it/biretta.php







E' una birra oro intenso di media amarezza ispirata alle Marzen tedesche.
Al naso si evincono decisamente i profumi del malto, morbida e giustamente amara con un retrogusto biscottato e una punta di affumicato rendono questa birra una perfetta compagna della cucina romana.

Per le caratteristiche  chimico- fisiche qui è la pagina http://www.birradamare.it/birra_roma.php

BIRRADAMARE come già vi ho detto ha un suo locale il BOA dove hanno iniziato la loro attività di birrai.
Questo locale ha uno stile che rievoca il fascino Old England , è caratterizzato da un bancone a prua di nave e può accogliere complessivamente 300 ospiti. 
E' un locale molto carino, fanno musica dal vivo, e sono convenzionati con l'Hotel Belvedere (i clienti dell'Hotel Belvedere possono trovare qui un convenzione per la mezza pensione). anche per il locale c'è un sito http://www.boabirra.it/ 

Qui si possono  trovare altre birre oltre a quelle che vi descritto sopra




  
ONDABIONDA birra chiara doppio malto, a bassa fermentazione da 6,5 °. Ha spiccati sentori di malto dolce al naso, buon corpo e consistenza, giustamente e piacevolmente amara, retrogusto biscottato.
Ottima dopocena, si accompagna a formaggi di mediastagionatura e zuppe bianche alla birra.

Birre fuori stagione:






IRREALE Birra chiara intensamente dorata ad alta fermentazione. Di ispirazione anglosassone risulta fresca, molto profumata con un'importante luppolatura. La non esagerata gradazione alcolica, 5 gradi, la rende adatta a grandi bevute da affiancare a fritti o carne.



                                                    

Birra ad alta fermentazione da 9,5°, ispirata alle belgian strong ale, estremamente piena e corposa, con l'alcol che si fonde perfettamente al corpo ed alla struttura.
E' stata ottenuta senza rifermenntazione ma usando solamente il primo mosto di estrazione senza successivi lavaggi.
Questo fa si che la concentrazione dei profumi e di tutte le altre sostanze organolettiche siano estremamente presenti al naso come in bocca con un finale considerevolmente morbido e lungo.
Da abinare a un pecrino stravecchio o a lunghe e piacevoli chiaccherate.




BIRRA DELL'ANNIVERSARIO 4 MAGGIO
Birra nata n occasione del primo anniversario di BIRRADAMARE, il 4 maggio 2006  che viene riproposta tutti gli anni in quella data.
Colore giallo oro carico, bassa fermentazione da 7°, corposa e strutturata, rifermentata con zucchero di canna, il quale la arrotonada al naso e in bocca, si beve bene dopo cena chiaccherando  con un amico.


E l'ultima è la 'NA BIRETTA  DE CASTAGNE di cui vi ho già parlato.

Oltre bere delle buona birra e ascoltare della buona musica al Boa si può anche mangire (nel sito si può scaricare il loro menu in PDF).  Io sinceramente non vedo l'ora di andarci!  
E a questo punto  cosa resta che dirvi se non   ....


 
A domani con il primo abbinamento :D
  (le descrizione delle birre sono state tratte dal sito)  

Commenti

  1. Risposte
    1. Ciao, si sono buonissime e poi come saprai le non pastorizzate hanno una marcia in più... :)

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Privacy e cookies policy

I l Garante della Privacy ha recepito una Direttiva Europea che impone agli amministratori delle pagine web di mostrare ai visitatori un banner che li informa di quale sia la politica dei cookie del sito che stanno consultando e di subordinare la sua accettazione al proseguimento della navigazione. Si aggiunge dal 25 Maggio 2018 il nuovo Regolamento Europeo in materia di Protezione dei Dati Personali ( GDPR ), approvato e adottato dal Parlamento europeo nell' aprile del 2016. Sostituisce la Direttiva 95/46/CE sulla protezione dei dati. L' obiettivo del GDPR è quello di raggiungere un livello elevato di protezione dei dati nell' ambito dell' UE e di proteggere tutti i cittadini dell' UE dalle violazioni alla privacy e ai dati. Cosa significa in pratica?  Ogni titolare di sito web/blog, deve Informare i suoi Utenti, in maniera Esplicita, su come vengono trattati i Dati Personali. In questa pagina sono descritte le modalita' con cui le informazioni personali vengon

Pitti Fragranze 2015: 38°N 16°E Italia di Richard Lüscher Britos

La fragranza di oggi è 38°N 16°E Italia di Richard Lüscher Britos                                                                                 I profumi Richard Lüscher Britos sono 100% naturali. 75% dei componenti sono biologici. I profumi sono inoltre privi di additivi sintetici 38°N 16°E: Italia - Bergamotto, Fiori d’arancio, Sandalo  • Quale leggenda si cela dietro al dolce profumo di questo frutto dorato?  • Da dove proviene il profumo mielato della primavera calabrese?  • Quali profumi provenienti da altre culture si incrociano armoniosamente con quelli delle tradizioni calabresi?  Jean-Claude Richard, il fondatore della ditta Farfalla, è l’artefice di questo profumo. Esperto in osmologia, si dedica da più di 30 anni alla creazione di profumi naturali. Accord I - The Golden Fruit Con il suo aroma fresco eppure dolcemente fruttato, l’olio di bergamotto – estratto dalle scorze dell’agrume giallo brillante – è una delle migliori essenze del mondo. I locali ci hanno raccontato ch

Olio di Baobab, una vera coccola per la pelle......Les Huileries du Sahel!

Oggi vi presento la mia nuova collaborazione con Les Huileries du Sahel , un prodotto nuovo, un olio per il corpo e per i capelli ottenuto dal Baobab . L'olio Baobab    è un potente antiossidante che previene le smagliature, migliora l'elasticità della pelle e promuove la rigenerazione dei tessuti. Il Baobab è l'albero nazionale del del Madagascar e del Nepal. USI DEL BAOBAB Le foglie sono usate come vegetale commestibile in tutte le aree di distribuzione del continente africano, compresi il  Malawi , lo  Zimbabwe  e il  Sahel . Sono mangiate sia fresche che sotto forma di polvere secca. In  Nigeria , le foglie sono localmente note come kuka, e sono usate per produrre la zuppa di kuka. La polpa secca del frutto, dopo la separazione tra i semi e le fibre, viene direttamente mangiata o mescolata nel  porridge  o nel  latte . I semi sono usati principalmente come addensante per le zuppe, ma possono anche essere  fermentati  in  condimenti ,  arrostiti  per un