La prima birra alla coca..... Birrificio Artigianale Andrew Boll....

maggio 03, 2019
Oggi vi presento la mia nuova collaborazione con il Birrificio Artigianale Andrew Boll, un birrifificio che ha radici nelle bellissime campagne del Salento.
Al momento questo birrificio produce due birre. La prima è una Old Ale, una birra di origine inglese, non filtrata, non pastorizzata, rifermentata e affinata in bottiglia. La seconda è ispirata alle classiche Weiss di origine tedesca. la caratteristica di questa birra quale è? E' la prima al mondo realizzata con foglie di coca
Tutti gli ingredienti utilizzati per la produzione di queste birre sono naturali, le foglie di coca vengono direttamente selezionate nelle piantagioni del Sud America. In Spagna, sotto naturalmente il controllo delle autorità competenti, vengono private della molecola della cocaina contenuta al loro interno per consentire l'uso legale al 100% di questo ingrediente.
Ingredienti naturali e tutti selezionati per la realizzazione di queste due eccellenti birre, 
Non solo cura nella selezione degli ingredienti ma anche nel packaging..... le bottiglie infatti sono bellissime, come potete vedere dalle foto, bottiglie da mezzo litro confezionate artigianalmente, con bellissime etichette e ceralacca bianca e rossa.
Il Birrificio Artigianale Andrew Boll ha ricevuto il riconoscimento ai Puglia Food Awards, l'Oscar delle eccellenze agroalimentari pugliesi.
Queste sono le birre che ho ricevuto per la collaborazione.

----------

Today I present to you my new collaboration with the Andrew Boll Craft Brewery, a brewery that has roots in the beautiful countryside of Salento.
At the moment this brewery produces two beers. The first is an Old Ale, a beer of English origin, unfiltered, unpasteurized, refermented and aged in the bottle. The second is inspired by the classic Weiss of German origin. what is the characteristic of this beer? It is the first in the world made with coca leaves.
All the ingredients used for the production of these beers are natural, coca leaves are directly selected in the plantations of South America. In Spain, under the control of the competent authorities of course, they are deprived of the cocaine molecule contained within them to allow 100% legal use of this ingredient.
Natural ingredients and all selected for the realization of these two excellent beers,
Not only care in the selection of ingredients but also in the packaging ..... in fact the bottles are beautiful, as you can see from the photos, half-liter bottles handcrafted, with beautiful labels and white and red sealing wax.
The Andrew Boll craft brewery has received recognition from the Puglia Food Awards, the Oscar of Apulian food excellence.
These are the beers I received for collaboration.



                                                                             










Sono talmente belle le bottiglie che una Weiss la terrò integrà.... e a breve gli abbinamenti.
Vi ricordo come sempre che non sono stata pagata per parlare positivamente di questi prodotti ma si tratta di una collaborazione pubblicitaria.

Vi lascio tutti i link per info e contatti.

----------

I remind you as always that I have not been paid to speak positively about these products but it is an advertising collaboration.

I leave you all the links for info and contacts.




#graziebirrificioandrewboll#

31 commenti:

  1. birra alla coca? questa mi è nuova! adoro la birra ma non ne sapevo niente di questa marca che produce birra alla coca, adesso sono curiosissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è una novità, ti invito a provare…. è davvero molto molto buona….

      Elimina
  2. Peccato non mi piaccia la birra, altrimenti ci avrei anche fatto un pensierino. La prenderei Rossa solo per la bottiglia, per esposizione! A berla ci pensano i miei amici ahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e si, hai visto quanto sono belle le etichette? io ne tengo una da collezione…..

      Elimina
  3. Quetste birre sono molto particolari, specialmente quella alla Coca. Le proverei entrame e la bottiglia finirebbe direttamente nella mia collezione di lattine e bogglie strane

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono buone entrambe hai detto bene…… a breve sul blog inserirò i vari abbinamenti

      Elimina
  4. Ma dai eccola già una donna pioniera !! Non faccio in tempo a leggere in rete la notizia della birra alla coca, che già te la stai provando!!! Ma bene... e come la trovi, con quale cibo la bbineresti meglio??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sinceramente ho letto anche io della birra in rete ma non è alla coca….. quella sicuramente non so se avrei mai il coraggio di assaggiarla :D

      Elimina
  5. Non so se berrei la birra a base di foglie di coca anche se hanno eliminato la molecola di cocaina. Tuttavia le bottiglie sono belle.
    Maria Domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli ingredienti utilizzati per la realizzazione di queste birre sono eccellenti….. non vedo cosa ci sia di particolare visto ch le foglie sono state lavorate prima…..

      Elimina
  6. Ma dai? Una cosa incredibile. Non ne avevo mai sentito parlare della birra alla coca che però non contiene molecole di cocaina! Che novità!

    RispondiElimina
  7. In casa siamo amanti delle birre artigianali e di queste amo già le bottiglie, bellissime!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. le bottiglie sono bellissime e la birra è davvero buonissima, la devi proprio provare

      Elimina
  8. Una birra di origine inglese e una di origine tedesca sono delle scelte che mi piacciono. Ci credo che è la prima al mondo realizzata con foglie di coca, non ne avevo mai sentito parlare. Sarei curioso di provarla, sto cercando di immaginare il sapore ahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. il sapore è leggermenete speziato, comunque a breve inserirò gli abbinamenti ed entrerò nel dettaglio

      Elimina
  9. Io non sono amante delle birre ma il mio ragazzo invece ci va matto. Devo far leggere questo articolo proprio a lui che ne sarà entusiasta soprattutto con queste caratteristiche.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. attenzione, gliingredienti sono particolari ma è una birra normale…… magari uno pensa di sballarsi più del solito….. è una birra legale a tutti gli effetti e soprattutto molto buona

      Elimina
  10. Non sono una bevitrice di birra, però le bottiglie sono bellissime.
    Buon weekend.

    Angelica

    RispondiElimina
  11. E' la prima volta che sento parlare di birra alla coca... Che cosa strana, indubbiamente da provare per un vero appassionato. Il sapore è simile alle birre tradizionali?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è leggermente speziayta, ve ne parlerò a brve negli abbinamenti che pubblicherò…..

      Elimina
  12. Amo le birre artigianali. Già da qualche anno ormai non riesco più a bere quelle da supermercato. Però queste non le conoscevo affatto. E poi, hai ragione, le bottiglie sono bellissime.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io non bvo più le birre del supermercato …..le artigianali sono davvero il top!

      Elimina
  13. Amo le birre artigianali, io penso che assaggerei volentieri la Weiss di origine tedesca... se poi la sua particolarità sono anche le foglie di coca, sarebbe davvero qualcosa di particolare e speciale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. assolutamente si, la devi proprio assaggiare

      Elimina
  14. Non conoscevo birre simili, se è davvero buona mi piacerebbe provarla

    RispondiElimina
  15. Conosco abbastanza il mondo birra per questioni professionali e perché frequento molto il nord Europa, patria di birrifici. Non siamo sicuramente un paese che ha una grande tradizione in fatto di birra, anche se le piccole birrerie artigianali sono moltissime e non mi stupisco più per i tanti "gusti" della birra. La birra alla coca decisamente esotica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, devi proprio assaggiarla…. sono sicura che ti piacerà

      Elimina
  16. Questa mi mancava proprio! Io che sono un amante della birra buona, questa non la conoscevo. Grazie la proverò sicuramente! Non ci sono birre che contengono nickel, vero?

    RispondiElimina
  17. Questo messaggio è per le persone, i poveri, le imprese o chiunque abbia bisogno di un prestito speciale per ricostruire le loro vite. Stai cercando un prestito per te stesso, per le tue attività o per la realizzazione di un progetto, o per acquistare un appartamento, ma era stato bannato per fare un prestito dalla banca o il tuo file è stato rifiutato dalla banca. Sono un individuo e presto tra $ 4,000 e $ 50,000,000 a chiunque possa soddisfare questi requisiti.
    Contattaci su whatsapp: + 1-845-422-4230
    E-mail: nathaliebillcoq@gmail.com

    RispondiElimina

Powered by Blogger.