Nuova collaborazione BELLA LODI

17:45 Greta Giordano 4 Comments

Ciao, non sò voi, ma io faccio sempre più fatica a lavorare sul blog con questo caldo... Fortunatamente la prossima settimana riesco ad andare in montagna 5 giorni.... meglio poco che niente... sempre con la speranza di potermi rilassare al fresco. Coglierò l'occasione per poter ricambiare le visite e i follow che ho ricevuto in questi giorni sui miei blog... 
Oggi intanto vi parlo di un'altra mia collaborazione con LODIGRANA: BELLA LODI


http://www.bellalodi.it/images/phocagallery/storia/thumbs/phoca_thumb_l_home12.jpg

TRATTO DAL SITO

Bella Lodi, nasce da un'azienda leader nel settore caseario, Pozzali, che nel 1998 acquisisce la nuova ed attuale ragione sociale: Lodigrana. L'azienda si occupa di produzione e stagionatura di formaggi, e della loro distribuzione su tutto il territorio italiano.
Nel 1947, l'anno in cui tre giovani fratelli che si laureeranno di lì a poco a Milano decidono di trasformarsi in imprenditori del settore caseario. 
Nel 1958 il secondogenito, l'architetto Giovanni Pozzali, inaugura il nuovo caseificio a pochi chilometri da Lodi. Negli anni '90 l'azienda,  cresce e si diversifica fino ad arrivare al lancio della specialità casearia che traduce in sapore questa storia familiare: Bella Lodi.

                            

 Lodigrana utilizza per i suoi prodotti il latte, controllato tutto l'anno verificando con gli allevatori l'alimentazione delle bovine, la loro salute e benessere, le condizioni di trasporto di questo "oro bianco" fino alla tavola.
Lo stabilimento dove si produce Lodigrana Bella Lodi, inaugurato nel 1958 a Casaletto Ceredano (CR), dopo vari ampliamenti e ammodernamenti, negli anni più recenti è diventato una realtà che primeggia nel settore caseario italiano.
Ogni forma di Bella Lodi  è lavorata attuando precise regole di produzione.

                              


Bella Lodi è prodotto nel rispetto del Protocollo di Kyoto. Lodigrana ha fatto una scelta naturale e sostenibile, così, nel gennaio 2008, ha inaugurato quello che, in quel momento, è stato considerato l'impianto fotovoltaico integrato più grande d'Italia.
500 pannelli su di una superficie totale di 700 metri quadrati, con una produzione di 90 kilowatt di energia elettrica ogni ora, tutto il fabbisogno dell'azienda. L'impatto ambientale e' stato annullato.
44 tonnellate di CO2 all’anno non emesse nell’atmosfera

La grana di Bella Lodi è sinonimo di genuinità.
E' riconosciuto come alimento ad alta digeribilità, adatto a tutti e particolarmente indicato nell'alimentazione di bambini e persone anziane. Bella Lodi è naturalmente privo di carboidrati adatto quindi agli intolleranti al lattosio.
La zona tipica di produzione del Bella Lodi si identifica con la pianura a destra e sinistra del fiume Adda nel corso medio/inferiore, prima di sfociare nel Po.


   
Bella Lodi , confezionato in varie forme e pesi, garantisce una gestione del prodotto adatta a tutti i tipi di trasporto, utilizzo e consumo.
Esistono tre tipi di stagionature

- DELICATO

                         

Da accompagnare con vini bianchi secchi.

- CLASSICO

                             

Da accompagnare con con vini rossi abbastanza strutturati.

- ORO

                        

Da accompagnare con vini rossi fermi o vini bianchi passiti.

Esiste una versione di Bella Lodi  prodotto con “caglio vegetale OGM free”.   Indicato in particolar modo per le persone vegetariane (viene consumato anche in alcuni mercati arabi e asiatici).
Come nella versione “classica” è rigorosamente:

- Senza conservanti (senza lisozima).

- Fatto solo con latte italiano di una zona ristretta, attraverso una raccolta sostenibile.

- Senza lattosio

- Prodotto con energie rinnovabili.

L'altro prodotto di Lodigrana è Raspadura.