Le Cantine del Notaio passione per la viticoltura

07:57 Greta Giordano 30 Comments

Tradizione, innovazione, storia e cultura del territorio hanno dato vita, precisamente nel 1998, all'azienda Cantine del NotaioLa passione per la viticoltura è antica nella famiglia Giuratrabocchetti e si tramanda da 7 generazioni.
L'azienda Cantine del Notaio al fine di assicurare costantemente ai propri clienti un livello di qualità elevato ha implementato un Sistema Qualità, certificato da CERTIQUALITY, in cui tutti i processi dell'intera filiera produttiva sono monitorati.
Le Cantine del Notaio nell'intera filiera produttiva pone particolare importanza alla difesa dell’Ambiente, al controllo sistematico degli aspetti ambientali dell’attività produttiva e commerciale e all'attuazione di azioni di miglioramento continuo.
Tutti i terreni sono condotti ispirandosi alle indicazioni della Biodinamica e di “Rudolf Steiner”. Dal 2008 la conduzione dei terreni  è stata certificata dalla “Demeter”.
L'azienda ha dedicato particolare attenzione alla scelta dei vignetiI 26 ettari di proprietà sono distribuiti nelle contrade più tipiche e più rinomate dell'area del Vulture con alcune vigne vecchie di oltre cento anni.
Le tecniche di coltivazione si ispirano a criteri biologici e biodinamici, atti a potenziare l'accumulo di riserva idrica, nonché il contenuto di sostanza organica.
Antri naturali, scavati nel tufo vulcanico, garantiscono condizioni eccezionali di affinamento del vino, che vi riposa all'interno di barriques di rovere francese.
Qui potete trovare tutti i prodotti Cantine del Notaio
41 sono in tutti i premi ricevuti dall'azienda e 588 i premi ricevuti dai prodotti..... a conseguenza di ciò parliamo ancora una volta di eccellenza....


Tradition, innovation, history and culture of the area gave birth, precisely in 1998, to the Cantine del Notaio. The passion for viticulture is ancient in the Giuratrabocchetti family and has been handed over for 7 generations.
Cantine del Notaio in order to consistently provide its customers with a high quality level has implemented a Quality System, certified by CERTIQUALITY, in which all processes of the entire production chain are monitored.     
Le Cantine del Notaio throughout the production chain place particular importance on the defense of the environment, systematic monitoring of the environmental aspects of productive and commercial activity and the implementation of continuous improvement actions.
All terrains are conducted based on the Biodynamics and Rudolf Steiner guidelines. Since 2008 the management of the land has been certified by "Demeter".
The company paid special attention to the choice of vineyards. The 26 hectares of properties are distributed in the most typical and renowned districts of the Vulture area with some old vineyards of over one hundred years.
Cultivation techniques are based on biological and biodynamic criteria, which enhance the water reserve buildup as well as the content of organic matter.
Natural natures, excavated in volcanic tufa, guarantee exceptional wine refining conditions, which rest in French oak barriques.
Here you can find all the products Cantine del Notaio.
41 are in all prizes received from the company and 588 prizes received from the products ..... as a result of this we are talking again of excellence ....   




                                                                   








Vi lascio tutti i link per info e contatti

I leave you all links for info and contacts






Ringrazio per la gentile collaborazione Le Cantine del Notaio

Thank you for your cooperation Le Cantine del Notaio



Potrebbe piacerti anche...

30 commenti:

  1. Mi piacerebbe assaggiarlo! :D
    http://angolodellamisantropia.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. non conoscevo questo brand, mi piace molto l'estetica di questa bottiglia, deve essere di buona qualità

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo è, sul sito trovi altri vini tutti molto interessanti

      Elimina
  3. Dalla tua presentazione sembrerebbe una cantina molto interessante...da provare e da regalare data la bellezza della bottiglia!

    RispondiElimina
  4. Davvero molto interessante il tuo articolo :)

    RispondiElimina
  5. Guarda io ti dico solo che sono astemia ma mi è interessato moltissimo questo post!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eventualmente si può sempre regalare.....:D

      Elimina
  6. non sono una grande esperta di vini ma ho persone in famiglia che lo sono e che vorrebbero assaggiarlo!

    RispondiElimina
  7. Interessante! Lo farò vedere a mio suocero che ha una cantina e sicuramente sarà interessato!

    RispondiElimina
  8. sul tuo blog c'è sempre da imparare :)

    RispondiElimina
  9. da te scovo sempre prodotti nuovi poi il mio compagno è contento perche' lui è un estimatore del buon vino, proveremo anche questo

    RispondiElimina
  10. mio marito sarebbe curiosissimo di assaggiare questi vini!

    RispondiElimina
  11. quando arriva l'estate questo spumante brut lo trovo perfetto anche per gli aperitivi

    RispondiElimina
  12. non conosco questo brand ma da come ne parli sembra ottimo!
    sicuramente da provare!!

    RispondiElimina
  13. Ti ringrazio per avermi fatto conoscere questa cantina con una recensione ricca e dettagliata. Il fatto che i campi siano coltivati secondo la Biodinamica rende tutto ancora più interessante!

    RispondiElimina
  14. Caspita, hanno ricevuto davvero tantissimi premi! Vado subito a dare un'occhiata al loro sito :)

    RispondiElimina
  15. Sempre un piacere conoscere nuove aziende di buon vino....
    www.nothingtoamend.com

    RispondiElimina
  16. Purtroppo non posso più bere alcolici, ma mi hai fatto venire voglia!

    RispondiElimina
  17. wow sembra super top!

    www.elisabettabertolini.com

    RispondiElimina
  18. la qualità sarà come sempre super...curiosa di provarlo!

    RispondiElimina
  19. Mi piace quando le aziende di famiglia si tramandano di generazione in generazione!

    XOXO

    Cami

    www.paillettesandchampagne.com

    RispondiElimina
  20. Quasi quasi un pensierino lo faccio!

    RispondiElimina
  21. Da provare assolutamente!
    Lucia
    http://legallychic.org/lets-dupe-no-21-ronny-knotted-mules/

    RispondiElimina